Creato da morton0 il 23/05/2006

Scherzo o Follia?

un evento comico al giorno leva lo psicologo di torno

MAGIE DELLA CHIRURGIA PLASTICA ...

La Roby prima della cura ...

 

 

La Roby dopo la cura ...

 

scimmia morton0

 

Visto che molti mi domandano il perchè di questo nickname (si legge morton zero, non mortono) e chi sarebbe questa fantomatica figura del maggiordomo, vi invito a trasferirvi qui (abbiate petà ... allora ero timida!)

 

Join My Community at MyBloglog! Subscribe to me _n FriendFeed

blog directory

MSN: verde? Ci sono!

Get your own free Blogoversary button!

Profilo Facebook di Roberta Sala

 

 

BACHECA COMMUNITY

Il Blog di Tutti
che fa conoscere anche Te!

Visitalo

Visita e aggiungi
tra i tuoi blog amici
INGIUSTIZIE ...
il blog di Shardana10

 

ULTIMI COMMENTI

Forte articolo! http://attacchidipaniconelweb.myblog.it/
Inviato da: antoniopoliticoach
il 29/10/2016 alle 19:26
 
Forte articolo!
Inviato da: antoniopoliticoach
il 29/10/2016 alle 19:23
 
buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 30/04/2016 alle 07:28
 
buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 30/04/2015 alle 06:49
 
buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 30/04/2014 alle 07:41
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 170
 

Contatti msnBlogItalia.it - La directory italiana dei blogBlog Directory
immagine
Registra il tuo sito nei motori di ricerca   BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
 directory blogElenco dei Blog italiani blog Directory, inserisci il tuoweb counters
blogarama - the blog directory Statistiche . 

 

"CONTO" SU DI VOI ...!

 

 

« CIAO MITICO GAFFEURLA STRADA VERSO L'INFERNO »

"SI E' SPENTA LA TV" ...

Post n°661 pubblicato il 11 Settembre 2009 da morton0
 

Pochi giorni fa mi sono imbattuta in un titolo scritto a caratteri cubitali in uno dei giornali gratuiti che si trovano in metropolitana, titolo che recitava così: "si è spenta la televisione". Come dire che con la morte di Mike finisce, in maniera irreversibile, un pezzo di storia d'Italia.
Che la TV si stesse spegnendo da un po' di tempo, ancor prima della triste dipartita del nostro, lo si era percepito da una chiara serie di rantoli: programmi trash, contenitori di spettacolo di pessimo gusto, reality show ove regna incontrastata l'esaltazione della stupidità, dibattiti televisivi al vetriolo ma vuoti di contenuti ...
A prescindere dai giudizi di valore, peraltro soggettivi e comunque rispettosi nei confronti di chi si appassiona per questi spettacoli, sarebbe utile soffermarsi un attimo a riflettere su cosa è realmente cambiato nella TV di oggi rispetto a quella di ieri.
La televisione di ieri, quella di Mike ma anche di Corrado, di Raimondo Vianello e dell'indimenticabile Enzo Tortora, era una magica valigia di miti portatili, fatta di presentatori onnipresenti e tuttofare che, con i loro modi garbati e con la loro morale borghese, rappresentavano un efficace concentrato di tutti i bisogni, i valori, le speranze, le delusioni, i sogni dell'italiano medio. Non miti lontani e patinati, presi a prestito dalla celluloide d'oltre oceano, ma persone vicine a noi, con la loro immediatezza e il loro modo semplice di parlare alla gente. Per dirla alla Eco, non dei supermen ma degli everymen, persone di tutti i giorni.
Oggi i miti sono stati frantumati e assumono le sembianze di "nobili" decaduti che vanno su un'isola o in una fattoria alla ricerca delle ultime briciole di notorietà, oppure di volti anonimi che la visibilità la rincorrono esibendosi in una casa ed esposti al nostro Grande Occhio.
La TV di un tempo era anche la TV dell'attesa, dei rituali anticipatori, del prepararsi emotivamente al grande avvenimento, che puntualmente andava in onda all'ora X del giorno Y. Che si trattasse dello sbarco sulla luna, di Rischiatutto o del Festival di Sanremo, quella era la televisione che faceva del tempo il suo punto di forza, a differenza di oggi dove tutto viene inghiottito nel grande magma del format, che conserva la sua serata clou, ma che vive soprattutto delle molte "code" in fasce orarie diverse, spalmandosi in modo indifferenziato e tentacolare in tutti i momenti della nostra quotidianità.
Infine, quella TV faceva sentire vicini, aggregava, diventava motivo e stimolo di conversazione: nei luoghi di ritrovo, ma anche sui mezzi pubblici o per telefono. Nata con Mike nei bar, la scatola magica sapeva catturare l'attenzione di tutti, senza incatenarla nell'ebetismo passivo da anestesia totale, ma, anzi, contribuendo a creare una comunità di discorso (quale grande espressione antesignana del blog ...!) difficilmente riscontrabile ora. Tutti vedevano la stessa cosa, tutti, nel bene o nel male, fruivano di un unico messaggio, a differenza di oggi, dove la frammentazione dei palinsesti, delle offerte e dei servizi (TV digitale, pay per view, pacchetti televisivi) portano le persone ad avere ognuno il proprio programma, in una sorta di Babele di contenuti e di lingue diverse
Miti che si sgretolano, rituali che si dissolvono, spazi di comunicazione che si annullano, in TV ma anche fuori dalla TV ... eh si, caro Mike, dopo di te tante cose si stanno spegnendo ...!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

melissa2005_3ferrariorettaauto.mailgdg.cicomastroegomariomancino.mla.cozzapoirot73MarcoSalvatipatamicioemiliabrassinislavkoradicu.reale0claudio51.cdvdfabio
 

IMPORTANTE:
Contro il DDL ammazza-blog, per la libertà di espressione in rete, firmate tutti la petizione:

http://www.petitiononline.com/noDDL/petition.html

vai al gruppo su FaceBook Contro il DDL anti-Blog presente alla Camera    

per conoscere altre iniziative, andate qui
Visita il sito ufficiale: http://ammazzablog.wordpress.com/

 

ANCA IN INGLÉS ...

I MIEI BLOG AMICI

- The Fairy Round
- shaddayland
- L'ultimo Balabu
- nuvola.rapida
- Errori e perle
- MyCrazySpace
- elaborando
- The Passenger
- montagneverdi...
- Grillo Parlante
- NAUFRAGOINTERRA
- Chez Molly
- rattopennugu
- perpassareiltempo
- "Poi vediamo ..."
- Al di là delle nuvole
- Pictures Exibition
- BIAGIO&FRIENDS
- La voce di Kayfa
- Al tempo ...!
- Natodaunmousedemente
- Blog Penna Calamaio
- Papere e pannocchie
- La mia soffitta
- L'anticonformista
- Spetta che arrivo
- ...MEDITERRANEA...
- C'est la vie
- Fuseggiamo
- Espressioni
- Io, a volte
- I ricordi di Crotone
- stelladanzanteforever
- Come sarò da grande?
- curiosando
- Magico if
- s_carogne
- Immagini di tempo
- la parola ...
- Canto l'amore ...
- Particelle
- Ricomincio da me
- Aggia capì internèt
- Occhio che mi girano
- Musica e altro
- Il mio mondo .....
- Etica&media
- Cercasi paperina
- Mucche alla riscossa
- Tastiera velenosa
- Parole e immagini
- Come le nuvole
- Around my heart...
- Eureka, la patata
- Clean Moleskine
- In giro con il mio taxi
- Golb
- Dire o non dire
- Ci penserò
- Pensieri inutili
- Respirando
- Alone in the sky
- Zona a rischio
- Pand@ tenerone
- BI__mb_@
- La vita come viene
- BLOGINMUSICA
- LIBERO
- Pensieri e altro ...
- Glitterosamente saretta
- Fairground
- Le pagine di gattona
- AKHENATON49
- SULLE NUVOLE ...
- La poesia dell'amore
- Keep hold in you
- Liscia, gasata o...?
- CHARLIERIE
- EXPLOSION!
- MUSICA E ...
- Music
- tante hontas
- PROPOSTAPERGEORGE
- Patatona
- SARDINIA E ALTRO...
- Il mio blog
- Il mondo di Ivan
- Il giradischi pazzo
- Pensieri sparsi
- Toxic Butterfly
- Sconfinando
- INGIUSTIZIE
- L'emozione interiore
- DU_SIX
- E SE ...
- ANCH'IO
- FAJR
- Antonia nella notte
- Scintille
- COME LO CHIAMIAMO?