Premio Nino Rota a Bari Una Due Giorni Dedicata alla Musica-Divisione Informazione-

Bari

Una Due Giorni dedicata alla Musica per il premio”Nino Rota”in programma stasera e domani a Torre a Mare(Bari)organizzato da una cooperativa locale e dall’assessorato alle Culture del Comune di Bari in collaborazione Teatro Pubblico Pugliese e inserito all’interno della “Festa del Mare 2023”.Torre a Mare tornerà a rendere omaggio a un gigante della musica contemporanea, un compositore eclettico e modernissimo che proprio in questo luogo trovava pace e ispirazione,per l’assessora alla Cultura Pierucci”In questi anni abbiamo trasformato questa occasione strategicamente condivisa con la Regione Puglia in un grande festival musicale internazionale diffuso nei quartieri della città che si affacciano sul mare, puntando il faro della grande musica sulla città di Bari con migliaia di persone che da giugno a settembre hanno partecipato a diversi eventi che hanno contraddistinto la nostra citta’in questa estate”.Per il “Premio Rota 2023” Teardo sarà in concerto con “Ellipses dans l’Harmonie. Lumi al buio” la sua opera ispirata all’’Encyclopédie’ di Diderot e D’Alembert. In veste di solista con l’Orchestra Sinfonica Città Metropolitana di Bari (8 settembre) con la Suite per archi e, nella giornata successiva, nella completa esecuzione col supporto delle immagini, accompagnato dalla sezione d’archi che stabilmente lo accompagna dal vivo.

Presentata Alla Unifg Il Progetto Talentspace: i giovani incontrano il mondo del lavoro-Mimmo Siena-Divisione Informazione

27-29 Settembre 2023 Talentspace All'Unifg
27-29 Settembre 2023
Talentspace All’Unifg

E’Stata presentata in conferenza stampa a Foggia presso la sede della Unifg,l’ateneo universitario dauno,il progetto”Talentspace”I giovani incontrano il mondo del lavoro.Il progetto si pone un obiettivo di incentivare e innovare l’incontro tra Università e mondo del lavoro attraverso attività di gamification, inspirational speech, challenge e aperitivi di lavoro insieme ai più tradizionali colloqui one-to-one.La presentazione ha visto l’intervento di alcuni degli ideatori del progettola prof.ssa Mariangela Caroprese, Delegata rettorale al Placement, della prof.ssa Daniela Dato, Delegata rettorale all’Orientamento, della dott.ssa Emilia Tullo, Responsabile dell’Area Orientamento e Placement e della dott.ssa Emanuela Vocino Presidente del Consiglio degli Studenti.Il rettore dell’ateneo dauno Lo Muzio mette in evidenza che e’ ” un’occasione unica e imperdibile per i nostri studenti di esplorare una vasta gamma di ambiti professionali e per comprendere meglio le loro passioni e le possibilità di carriera. Desideriamo che i nostri laureati siano preparati ad affrontare le sfide e a cogliere le opportunità che il mondo del lavoro presenta.Da qui l’impegno nel continuare non solo a costruire percorsi formativi che favoriscano l’acquisizione delle competenze richieste dal mercato del lavoro ma anche a sviluppare partenariati con le aziende che attraverso iniziative come questa hanno la possibilità di conoscere e reclutare nuovi talenti”.L’evento avra’luogo a Foggia dal 27 al 29 settembre per la prof.Caroprese”TalentSpace è infatti uno spazio virtuale e fisico dedicato al talento, un modo innovativo di far conoscere ai nostri studenti/studentesse, laureati/laureate il mondo del lavoro attraverso non solo i tradizionali colloqui di lavoro one to one, ma anche attraverso la costruzione di reti di connessioni, il networking. Ci saranno anche ampi spazi di confronto stimolati dagli interventi dei nostri ospiti, che daranno spunti di riflessione per aprire nuovi orizzonti ed indicazioni su come valorizzare i propri punti di forza”. 

Presentato a Lucera Il Manifesto Dei Borghi Pugliesi-Danila Paradiso-Divisione Informazione

Manifesto Borghi Antico a Lucera
Manifesto Borghi Antico a Lucera

E’Stato presentato il 6 settembre a Lucera(Fg)il manifesto dei Borghi Della Cultura,nel suggestivo scenario del Teatro Garibaldi è stato presentato il manifesto dei borghi per la cultura. A sottoscrivere il documento sono stati chiamati tutti i sindaci dei Monti Dauni.L’incontro ha visto anche la presenza di Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Raffaele Piemontese, vicepresidente della Regione Puglia, Lucera 2026” è un progetto che vede l’intera comunità mettersi in gioco per programmare un futuro basato sulla cultura. Un progetto sostenuto anche dalla Regione Puglia, l’unica in Italia ad aver istituito il titolo di Capitale cultura di Puglia.Sul manifesto il presidente Anci Decaro sottolinea”Ci stiamo impegnando a valorizzare le aree interne, contrastando lo spopolamento con l’agenda del controesodo. L’auspicio è di avere, finalmente, una città pugliese che possa raggiungere questo ambito traguardo.Impegno ribadito anche dal vicepresidente regionale Piemontese”Se Lucera arriverà tra le 10 finaliste avrà la certezza di essere Capitale della cultura di Puglia 2025 e avrà il sostegno della Regione, con un importo di 300 mila euro che servirà ad attuare i migliori progetti presentati nel dossier candidato al Ministero della Cultura”.Sul manifesto Quando parliamo di Monti Dauni parliamo di 2350 chilometri quadrati di patrimonio naturalistico e borghi medievali, aree archeologiche, oltre 500 chiese e castelli, 7 bandiere arancioni, 4 tra i borghi più belli d’Italia, 2 minoranze linguistiche; parliamo di un’area attraversata dall’antica via consolare che dall’Impero romano portava all’Oriente e che oggi fatica nei collegamenti interni; parliamo di 30 Comuni, tra i quali annoveriamo Lucera che ne è il polo urbano di riferimento.

Presentato a Bari Percorso Accompagnamento Sociale Per Anziani e Disabili-Divisione Informazione-

Francesca Bottalico  Ass.Welfare Bari
Francesca Bottalico
Ass.Welfare Bari

L’assessora al Welfare Francesca Bottalico rende noto che venerdì 8 settembre, alle ore 12.30, a Palazzo di Città, si svolgerà la consegna degli attestati di merito ai volontari che per tutte l’estate, tutti i giorni, da giugno a settembre, hanno realizzato attività di accompagnamento sociale, sostegno e animazione sulle spiagge pubbliche della città nell’ambito del progetto PASS promosso dall’assessorato al Welfare.Il progetto, partito il 1° luglio, è promosso e finanziato dall’assessorato al Welfare con la collaborazione dell’associazione “Volontari Anfi Bari Odv” e la supervisione della ripartizione IVOP nell’ambito delle azioni estive del welfare comunale.Nell’occasione saranno presentati i risultati delle attività, alcune testimonianze, una documentazione fotografica dei momenti cruciali e consegnati gli attestati di ringraziamento ai volontari impegnati.

Bari
Bari

A Bari Presentazione Progetto Su Educazione Sperimentale Presso Hub Cittadino-Divisione Informazione-

 

Bari
Bari

Nell’ambito del progetto “Paripasso, per crescere insieme”, è stata pubblicata oggi,la manifestazione di interesse rivolta alle famiglie del territorio con bambini tra i 12 e i 24 mesi che potranno frequentare il servizio educativo sperimentale attivo presso l’Hub Paripasso-Madonnella, nell’Istituto Balilla-Imbriani.Paripasso ha la peculiarità di essere un servizio educativo che si rivolge sia al bambino/a sia al nucleo familiare, al fine di garantire il rafforzamento delle competenze genitoriali e al contempo accompagnare una fase dello sviluppo del bambino che è di fondamentale importanza.L’accesso al servizio educativo è gratuito ma subordinato al possesso di specifici requisiti individuati dal bando e alla sottoscrizione di un Patto educativo, al fine di garantire un reciproco impegno e responsabilità al momento dell’iscrizione.Alla graduatoria seguirà un colloquio per l’accettazione e la sottoscrizione del Patto educativo. In caso di eventuale rinuncia da parte delle famiglie, la graduatoria sarà scalata in base al punteggio.