Minuto News;I Fatti Dall’Italia e Dal Mondo In 2 Minuti-Divisione Informazione-

cropped-World-News-Web-24-Tv-1-1.jpg

Migranti;La Premier Meloni e la Presidente Commissione Europea Von Der Leyen visitano Lampedusa,incontro all’hotspot poi con un gruppo di lampedusani l’Unione Europea traccia un piano in 10 punti.

Terremoto;Una Forte Scossa tellurica del 4to grado richter alle 5.00 del mattino ha fatto tremare Toscana ed Emilia Romagna,epicentro a Mariddi gente in strada ma per fortuna per ora nessun danno a cose o persone.

Esteri;La Guerra In Ucraina vede l’avanzata delle forze di Kiev muoversi gradualmente,riconquistato un villaggio vicino Bakmut,dopo 5 giorni finisce la visita del leader della Nord-Corea in Russia.

Sport;La Ferrari di Carlos Sainz vince il Gran Premio di Singapore il primo di questa stagione con il ferrarista,Leclerc 4to lontano Verstappen.

Sport;L’Italvolley Donne Vince La seconda partita del torneo pre-olimpico per le olimpiadi di Parigi 3-0 alla Slovenia 25-15; 25-15; 25-17 prossimo impegno lunedì sera contro La Thailandia.

Visita Commissione Europea a Vieste Per Valutazione Su Comune Europeo Sport 2025 -Danila Paradiso-

Commissione Europea a Vieste
Commissione Europea a Vieste

Ha fatto tappa a Vieste la commissione europea per la valutazione del Comune Europeo dello Sport”.L’evento si e’concretizzato nel corso della 3za edizione della rassegna”“Viestival”, la festa dello sport,La commissione ha visitato gli impianti sportivi della città e degli istituti scolastici, ha incontrato le associazioni sportive, ha ammirato Vieste e la costa garganica.Lo sport è motore di grandi cambiamenti e io sono sicuro che il riconoscimento di Vieste come “Comune Europeo dello Sport” possa essere un volano per rendere migliore il nostro futuro e quello delle nuove generazioni», ha affermato l’assessore allo Sport del comune di Vieste Dario Carlino,o sport ha una valenza sociale, economica, politica e rappresenta un’opportunità di crescita per la nostra città”.La rassegna citata si e’conclusa domenica 17 settembre Il “Viestival” rientra nella Settimana europea dello Sport (in inglese EWOS – European Week Of Sport) lanciata nel 2015 dall’Unione Europea per promuovere l’attività sportiva e gli stili di vita sani e attivi, al fine di incrementare il benessere fisico e mentale dei cittadini europei.

Festa Dello Sport 12-17 settembre 2023 a Vieste
Festa Dello Sport 12-17 settembre 2023 a Vieste

A Bari Il 2 Ottobre Arriva Lo Spettacolo Tratto Da Un Libro Di Italo Calvino -Divisione Informazione-

Anteprima della Stagione Teatrale di Bari 2023-24
Anteprima della Stagione Teatrale di Bari 2023-24

Appuntamento al Teatro Piccinni di Bari il 2 ottobre, alle ore 19.30, con “Italo Calvino – Lo scrittore sugli alberi” e alcune letture dedicate all’autore a cura di Neri Marcorè, anteprima della stagione teatrale Altrimondi 2023_24 del Comune di Bari – Assessorato alle Culture organizzata insieme al Teatro Pubblico Pugliese.L’evento si aprirà con la presentazione del documentario inedito sullo scrittore italiano Italo Calvino, una coproduzione realizzata con la tv di stato italiana, scritto e diretto da Duccio Chiarini. Nel centenario della sua nascita, l’avventura del più importante e indefinibile degli scrittori italiani del Novecento narrata in un documentario che ne rilegge il percorso artistico attraverso una delle sue opere più note, “Il Barone Rampante”.L’Assessora alla Cultura barese Pierucci ha sottolineato l’alto significato dell’evento”abbiamo condiviso con l’organizzazione del prestigioso Premio la possibilità di concordare i temi del programma e coniugarli alla vocazione strategico-culturale della città ai fini anche della caratterizzazione della 75esima edizione dell’evento.Inaugureremo il Premio televisivo nell’ambito della stagione di prosa al Piccinni, coerentemente con l’anniversario di Italo Calvino, cui il cartellone della prosa è dedicato, non solo per celebrare un centenario tra i tanti ma perché a Calvino la nostra città inconsapevolmente è debitrice.

A Foggia Protocollo Per Attivita’Accertamento Sanitario Su Incidenti Mortali-Divisione Informazione-

Policlinico''Riuniti'' Di Foggia
Policlinico”Riuniti” Di Foggia

Firmato a Foggia un Protocollo di intesa con l’Asl gli organi giudiziari e le citta’del Gargano inerente l’accertamento sanitario sugli incidenti mortali,sulla base delle specifiche esigenze evidenziate dalle Forze di Polizia e dalla Magistratura nell’ambito di appositi tavoli tecnici, si pone l’obiettivo di favorire gli accertamenti tecnici volti a stabilire con certezza e tempestività gli stati di alterazione dovuti all’assunzione di bevande alcoliche e/o sostanze stupefacenti, al fine di individuare le  responsabilità nelle ipotesi delle gravi condotte delittuose di omicidio stradale e lesioni stradali.A tal fine il Policlinico Riuniti di Foggia provvederà ad attivare i laboratori ospedalieri per le analisi in argomento a partire da gennaio 2024, assicurando, comunque, già nei prossimi mesi l’operatività del sistema in via transitoria.Il direttore Generale Asl Fg Pasqualone ha dichiarato che”si tratta di un modello operativo che mira a potenziare l’azione di supporto del sistema sanitario territoriale all’attività delle Forze di Polizia e dell’Autorità giudiziaria nel contrasto e nella repressione del fenomeno degli incidenti stradali causati dall’assunzione di alcool e stupefacenti, che continua a destare particolare allarme sociale”.

 

Inaugurazione Anno Scolastico 23-24 Gruppo Conasiliare Regione Puglia Di Opposizione Polemizza con La Presidente -Divisione Informazione-

Loredana Capone Presidente Cons.Regionale Puglia
Loredana Capone Presidente Cons.Regionale Puglia

La Presidente del consiglio regionale Loredana Capone e’finita nel mirino del gruppo di opposizione in Regione Puglia Fratelli D’Italia in merito ad alcune osservazioni sull’anno scolastico appena cominciato nella nostra regione e sul Pnrr criticando l’operato del governo nazionale.In particolare il partito della premier Meloni dice”prima di attaccare il Governo Meloni, avrebbe dovuto chiedersi cosa ha fatto il centrosinistra negli ultimi dieci anni in cui ha governato quasi ininterrottamente sia a livello nazionale che locale. Troppo semplice dare la colpa ad un Governo in carica da meno di un anno, senza fare almeno un’autocritica sul perché non è stato fatto nulla o abbastanza negli anni precedenti per mettere in campo politiche di manutenzione, prevenzione e sicurezza”.Sul Piano Pnrr il gruppo politico rincara la dose”come anche in materia di PNRR resta il dubbio o che parli di qualcosa che non conosce o che in assenza di argomenti affronti questioni fondamentali per la crescita e lo sviluppo del nostro Paese non con serietà, ma in maniera strumentale mistificando la realtà. L’azione portata avanti dal Governo Meloni e dal ministro Fitto sul PNRR permetterà la realizzazione di quell’interventi che serviranno a modernizzare i servizi scolastici, e a rendere il nostro sistema scolastico più competitivo”. 

Candidata Sindaco Foggia Centrosinistra Fa Il Punto Sulla Questione Stazione -Divisione Informazione-

Lia Azzarone  Presidente Pd Foggia
Lia Azzarone
Presidente Pd Foggia

La candidata alla poltrona di consigliere del comune di Foggia Lia Azzarone ha diffuso il suo pensiero in merito alla questione inerente il quartiere della stazione ferroviaria del capoluogo dauno,in sintesi ha dichiarato”le aree calde del Quartiere Ferrovia sono rimaste abbandonate a sé stesse, le attività commerciali sono state progressivamente chiuse e la culla della foggianità si è trasformata presto in un luogo insicuro e senza controllo.Non vogliamo abbandonarci al populismo, non ci appartiene. Ma- rimarca Azzarone- se in questi anni di centrodestra, aggravati da due anni di commissariamento che ha spento ogni ipotetico slancio sul tema, gli unici interventi pensati dalla passata Amministrazione per il Rione sono stati un gabbiotto per Vigili Urbani mai entrato in funzione ed una sede di un partito di opposizione aperto solo per qualche mese i prezzi degli immobili sono dimezzati e questo depone a favore di affitti in condizioni disumane che alimentano l’idea di un quartiere ghetto. Videocamere di sorveglianza, agevolazioni fiscali per nuove attività, maggiori controlli, coinvolgimento dell’associazionismo locale potrebbero rendere l’intera zona più vivibile.