La Puglia Non Partecipa Alla Borsa Internazionale Del Turismo Irritazione Gruppo Opposizione Regione Puglia-Divisione Informazione-

La Puglia Non Partecipera'Alla Bit a Milano Immagini Archivio
La Puglia Non Partecipera’Alla Bit a Milano Immagini Archivio

Sta facendo discutere in maniera molto animata la non partecipazione della Regione Puglia e alla prossima edizione della Bit(Borsa Internazionale Del Turismo)a Milano ed in ambito politico si registra una forte irritazione del gruppo consiliare di opposizione in Regione Fratelli D’Italia,due capi d’accusa rispettivamente contro il Governo ed il ministro del Sud Fitto e nei confronti dell’assessore regionale Lopane” La colpa è del ministro Fitto. È evidente che anche l’assessore al Turismo, Lopane – che finalmente rilascia dichiarazioni direttamente, dando un segnale di esistenza in vita dopo essere stato spodestato della delega alla Cultura e aver ‘delegato’ ad altri quella al Turismo.I costi della BIT di Milano erano sostenuti, con fondi FESR e non FSC, da Pugliapromozione per un importo di circa 400mila euro. Ora per una Regione Puglia che spende in ‘festini e canti’ senza una vera strategia e visione turistica decisamente molto di più, non poter sostenere con il bilancio autonomo il costo della partecipazione alla BIT di Milano è davvero deludente, se non vergognoso”.Il gruppo politico chiede di sapere se questa situazione interessa solo la Puglia o altre anche identita’regionali hanno lo stesso problema e gli operatori turistici di fronte a queste situazioni di immobilismo regionale sono piu’che arrabbiati”.

Inizio Di Anno Scolastico a Foggia Per Il Comprensivo Lanza-Perugini Con Interessanti Novita’-Divisione Informazione-

Inaugurazione anno scolastico Lanza-Perugini Foggia
Inaugurazione anno scolastico Lanza-Perugini Foggia

Cominciato l’Anno scolastico anche in Puglia con interessanti novita’che riguardano alcuni istituti scolastici,partiamo dal comprensivo”Lanza-Perugini”a Foggia diretto dalla professoressa Milena Coli che ha annunciato che ci saranno nuovi percorsi scolastici innovativi con un notevole flusso di apprendimento per i ragazzi.La Prof.Coli aggiunge” rappresenta una preziosa occasione per rinnovare l’impegno dell’intera comunità scolastica. Quest’anno abbiamo registrato un rilevante aumento nel numero delle iscrizioni che ci vede particolarmente soddisfatti. Un trend positivo alimentato dalle nuove offerte formative, con l’attivazione degli indirizzi biomedico e giuridico-economico per il liceo classico. Numerose sono state le richieste anche per i corsi Cambridge, confermati sia al ‘Lanza’ che al ‘Perugini’, mentre continuano a rappresentare un riferimento per molti studenti le sezioni con un’impostazione didattica tradizionale.Grazie ai fondi del PNRR – aggiunge la dirigente scolastica – abbiamo previsto diverse attività culturali: corsi di teatro, coro musicale, giornalismo, debate filosofico, oltre alle consuete attività sportive. Percorsi a cui i nostri alunni potranno aderire, gratuitamente, per esprimere al meglio potenzialità e attitudini. Il nostro obiettivo è quello di promuovere la scuola come luogo di studio, incontro e formazione della coscienza civica per l’intera giornata”.

Preside Ist.Comprensivo Lanza-Perugini Fg Mirella Coli
Preside Ist.Comprensivo Lanza-Perugini Fg Mirella Coli

Visita Di Una Delegazione Rumena Al Comune Di Bari Per Confronto Su Diverse Realta’Baresi e Rumene-Divisione Informazione-

Bari

In questi giorni si sta svolgendo a Bari La Fiera Del Levante,la rassegna barese sta interessando molti partner dell’area balcanica una di queste realta’e la Romania.Oggi una delegazione della citta’di Ghimbov guidata dal primo cittadino Ghimbav Ionel Flindura verra’ricevuta all’interno del quartiere fieristico dal vicesindaco barese Di Sciascio,l’occasione sara’oltre che visitare l’ampio complesso fieristico e di approfondire tematiche di ambito culturale e tradizioni delle due citta’.In questi giorni si stanno riscontrando un numero di presenze superiori alle aspettative di persone provenienti dal territorio nazionale e dall’estero,e di certo si tratta di un volume a livello turistico importante per una realta’come quella barese.

In Puglia Giornata Dimostrativa Di Prevenzione Della Protezione Civile con il sitema”IT-Alert”-Divisione Informazione-

Dimostrazione It Alert Protezione Civile In Puglia
Dimostrazione It Alert Protezione Civile In Puglia

Si e’svolta in Puglia i test del sistema di allarme pubblico nazionale denominato “IT-Alert”. Questo test avrà luogo anche nella Regione Puglia in data 14
Settembre, al fine di verificare l’effettivo funzionamento del sistema di allarme
pubblico, previsto dalla Direttiva UE.è stato progettato per garantire una rapida e accurata diffusione delle informazioni di emergenza alla popolazione. Il messaggio IT-Alert viene ricevuto da chi si trovi nella zona interessata dall’emergenza o dall’evento calamitoso e abbia un cellulare attivo.Questa tecnologia consente agli operatori telefonici di inviare messaggi a chiunque – indistintamente e impersonalmente – si trovi in prossimità dell’area
interessata coperta da specifiche celle di trasmissione della rete cellulare di uno specifico territorio.Il Test ha avuto luogo in Puglia,Piemonte ed Umbria nel giorno citato e proseguira’in altre regioni nei prossimi giorni,per testare il grado di intervento in caso di terremoti o altro.