Cardiologia Newsletter by Xagena

Cardiologia.net

Cardiologia ALERT

NUOVE NORME PER GLI EVENTI ECM – Decorrenza 1 Gennaio 2020

A) EVENTI ECM

Le Società farmaceutiche non possono nominare direttamente o indirettamente i relatori e i moderatori dei Meeting; non devono interferire sui contenuti scientifici; devono valutare la congruità economica delle spese di sponsorizzazione.

B) INVITO DI MEDICI

L’invito di medici specialisti dipendenti da Enti pubblici o da strutture private convenzionate non può essere nominativo. Spetterà all’Ente pubblico o alla struttura privata convenzionata decidere quali medici inviare al Congresso stante la disponibilità della Società farmaceutica. La Società farmaceutica dovrà specificare le spese sostenute per ciascun medico.

LINK: Codice Deontologico Farmindustria 3 Luglio 2019

APPROFONDIMENTO

Nuove norme per gli inviti a eventi congressuali ECM di medici specialisti dipendenti da Enti pubblici o da strutture private convenzionate – Decorrenza 1 gennaio 2020

Nell’ambito della sponsorizzazione di manifestazioni congressuali ECM è fatto divieto alle aziende di individuare e nominare direttamente o indirettamente i docenti relatori e i moderatori, nonché di …

Top News / Statine / Scompenso cardiaco

L’interruzione delle statine aumenta il rischio di eventi cardiovascolari negli anziani

Nei pazienti di età pari o superiore a 75 anni che assumono statine per la prevenzione primaria della malattia cardiovascolare, l’interruzione della terapia con statine è stata associata a un aumento …

PARAGON-HF: la combinazione Sacubitril e Valsartan nello scompenso cardiaco con frazione di eiezione conservata non ha raggiunto l’endpoint primario

Sono stati annunciati i risultati di PARAGON-HF, che ha dimostrato che lo studio ha mancato la significatività statistica per l’endpoint primario nei pazienti con insufficienza cardiaca con frazione …

Diabete mellito

La Metformina può ridurre la mortalità nei pazienti con diabete e ad alto rischio di malattia cardiovascolare

In una analisi post hoc dello studio SAVOR-TIMI 53 riguardante pazienti con diabete mellito e ad alto rischio cardiovascolare, i pazienti che assumevano Metformina presentavano tassi di mortalità più …

PCI – Intervento coronarico percutaneo

L’ictus dopo procedura PCI più comune negli ultimi anni

L’incidenza di ictus ischemico dopo procedura PCI ( intervento coronarico percutaneo ) è bassa, ma è aumentata negli ultimi dieci anni, probabilmente a causa di un aumento dei pazienti con malattia co …

Scompenso cardiaco

La sospensione della Digossina può danneggiare i pazienti ospedalizzati con insufficienza cardiaca e ridotta frazione di eiezione

Tra i pazienti ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca e ridotta frazione di eiezione ( HFrEF ), l’interruzione della Digossina è risultata associata a esiti peggiori rispetto al manteniment …

FarmaExplorer

La diagnosi di cancro può essere preceduta da infarto miocardico o ictus

Una ricerca ha evidenziato che gli anziani, nell’anno precedente alla diagnosi di tumore, hanno manifestato un maggior rischio del 69%…

Effetto dell’ablazione transcatetere rispetto alla terapia antiaritmica sulla qualità di vita nei pazienti con fibrillazione atriale: studio CAPTAF

La qualità di vita non è un risultato primario standard negli studi sull’ablazione, anche se i sintomi guidano l’indicazione. È…

L’emicrania con aura associata ad aumentato rischio di fibrillazione atriale

L’emicrania con aura visiva sembra aumentare il rischio di fibrillazione atriale incidente, una connessione che può mettere questa popolazione di…

Cardiologia Newsletter by Xagenaultima modifica: 2020-08-22T20:58:17+02:00da XagenaMedicina

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.