E’ un enorme errore terrorizzare la gente

Variante Omicron Italia: quando sapremo se fa davvero paura e quali sono i sintomi "insoliti"

NON è UN POST, MA SOLO STO PENSANDO A VOCE ALTA.

Ecco, è sufficiente pubblicare una  foto come questa perchè la gente naufraga nel terrore.

Io, nel mio modesto piccolo, mi pare di avere detto in diverse circostanze che il virus non scomparirà, ma rimarrà fra noi per molto ancora. Ma questo non vuol dire che saremo ostaggi suoi e che la nostra vita si fermerà nella “anormalità”, ma vuol dire, conviverci  analogamente a come conviviamo con altri centinaia di virus.

Il panico, la paura è decisamente ingiustificato e non lo dico per eccesso di gratuito ottimismo ma perchè è così. Quello che stiamo vedendo oggi con Omicron, è un fenomeno assolutamente naturale e non deve essere motivo di “sorpresa”. No no, è il logico e biologico processo che si verifica per ogni pandemia e per altre numerose patologie infettive.

Se il Virus trova nel suo “cammino di ronda”- mettiamola così – vede davanti le sbarre dei passaggi a livello alzate, non è mica “fesso” non trarne opportunità di infettare affinchè continui a sopravvivere. Questo suo libero movimento, gli permette di di selezionare varianti.

E allora, e se ne avessi facoltà, urlerei a chi semina terrore, di smetterla  e lasciare che la scienza lavori serena e puntigliosa al fine di poter analizzare il  ” signor Omicron” che non dovrebbe essere così cattivo come lo si vuole dipingere, ma un fenomeno, sia pure con 32 mutazioni, del tutto naturali e alcune delle quali le conosciamo. Cosa fare allora ? RIPETO !!!! Per prima cosa, innalzare i nostri livelli di protezione con la 3^ dose, che stimolerà di molto anche l’immunità cellula mediata, oltre ai livelli anticorpali di cui disponiamo. Inoltre, distanziamento, mascherine, evitare di appiccicarci l’un l’altro e…..sperare che i non vaccinati si persuaderanno al più presto.

Per il resto, si dia fiducia alla scienza.

L’aspetto più dannoso è, il negazionismo

E’ un enorme errore terrorizzare la genteultima modifica: 2021-11-30T17:50:02+01:00da un_uomonormale0

6 pensieri riguardo “E’ un enorme errore terrorizzare la gente”

    1. I Covid party? Ma niente, cosa vuoi che siano ? Sono soltanto un volere che il personale sanitario ospedaliero vada fuori di testa. Questi angeli si sono fatti due inverni da terrore e questi dementi che organizzano i Covid-party non lo sanno, ma stanno giocando con le colate laviche di un vulcano. Non solo, ma stanno sputando all’intelligenza della moltitudine che ha osservato e osserva le misure oltre a sputare in bocca alla scienza. Ciao

  1. La prima difesa dovremmo trovarla in noi con un atteggiamento che rispetti i canoni del giudizio e della saggezza,sia pure popolare. Anche qualche esempio del passato potrebbe venirci incontro. La Spagnola che ha decimato intere famiglie nell’ Italia dei nostri nonni e bisnonni ,si curava con le poche medicine disponibili e le persone, di ogni età, dunque bambini compresi, morivano come mosche, nelle loro abitazioni. In casa si pregava e si piangeva, disperati e impotenti . Magari quei poveri disgraziati avessero avuto a disposizione un vaccino! Tutta quella moltitudine di morti dovrebbero uscire dalle loro tombe e gridarlo in faccia a coloro che sputano sui rimedi che oggi , bene o male sono a diposizione e offrono speranza di salvezza. La verità è che mai ( e in tutte le cose della vita) si apprezza quello che si ha facilmente a disposizione. Il più delle volte, ci si attacca alle chimere… Ciao, dott. Fattene una ragione e rasserenati. Ciao.

    1. Oh, ma certo che me ne faccio una ragione. Hai citato la spagnola, ma questa gente conosce un po’ di storia ? Va detto che non vaccinarsi ha un rischio notevole di sviluppare il Long -Covd, ma che di questo, purtroppo se ne parla poco e niente. A proposito della “spagnola” la moltitudine colpita e guarita ha avuto serie ripercussioni con gravi complicanze a lungo termine e così, anche per l’eventuale Long-Covid ma che ancora la scienza non è in grado di definire. Questa è un’altra seria ragione per vaccinarsi. Ma santo Iddio, riescono a capirlo o no ???? Ciao. Trascorri una serata serena.

  2. Il problema è che i media si trovano tra 2 opzioni. Minimizzare e rischiare che le persone sottovalutino il problema, oppure creare allarmismo, e quindi paura, con l’intento che la gente faccia attenzione e di conseguenza si protegga. Poi ci sono i fenomeni tristemente noti che negano anche l’evidenza fino a quando anche loro finiscono in ospedale attaccati a un tubo. Situazione non facile. Buona giornata

    1. Il negazionismo, mi spiace molto doverlo ripetere, sarà fatale per la moltitudine. Il Virus non ha le peculiarità di scomparire, ma grazie a Dio si è riusciti a metterlo dentro un perimetro limitato. I negazionisti, mostrano poco il bene comune, facendo si, con i loro comportamenti e le loro insane idee, di trasformarsi in motori per il virus. I media sono composti da bravi “parlatori” ma deficitari in obiettività.Danno l’impressione di favorire che sta sopra di loro. Buona giornata

Lascia un commento