homo sum

logos tao aum dharma amor

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: isry
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 48
Prov: RM
 

ANGELI E SANTI

Israfil
Michele
Gabriele

prossimamente
Angeli in viaggio

 
Citazioni nei Blog Amici: 55
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

RISPONDI A ROSSOGERANIO

l'affermazione è incommentabile e mi trova assolutamente contrario
"...L'accumulazione delle cazzate è un segno da paralitici..."
chi vive il problema risponde dalla paralisi si può migliorare con la fisioterapia dall'imbecillità solo con tanta umiltà.
richiedi correzione necessaria laddove insiste questa idiozia

 

 

« storia del mareBUON RITORNO...io vado! »

i tre violini (fiaba humennea)

Post n°36 pubblicato il 25 Agosto 2008 da isry
 
Foto di isry

c'erano tre violini che suonavano melodie
fenomenali.
tutti gli animali del cielo, della terra e del
mare ascoltavano i tre violini quando questi
cantavano.
però, come tutti gli amici, questi violini avevano
abitudini differenti, idee diverse e talvolta
confronti anche duri.


vio lino era il puro l'ingenuo, vio leoncello era
il duro panzone e realista, vio la era la
intellettuale.
pian pianino cambiarono e si allontanavano sempre
più.
un bel dì arrivò piano forte e si accese al suono.
ecco tutti gli esseri tornare ma i tre amici erano
ormai molto diversi e suonavano separatamente.
s'udivano solo stridii poco melodiosi.
allora piano si fermò e parlò con i tre amici.
pian piano.
pian piano.
iniziarono un breve suono che divenne melodia e aria
e un vortice floreale di colori che
riportarono il suono della musica.
pianoforte
Viola Violino Violoncello
fecero da allora
il suono più bello.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog