Creato da rteo1 il 25/10/2008
filo aperto con tutti coloro che s'interrogano sull'organizzazione politica della società e che sognano una democrazia sul modello della Grecia classica

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- PAESAGGI DELLANIMA
- Donne
- back to black
- Van&igrave;...
- filtr
- annavera
- magica
- mediterranea
- ~ Anima in volo ~
- A= Amicizia
- Per me
- La mia dimensione
- Anna
- ASCOLTA IL TUO CUORE
- arcobleno blu
- Lampi di follia 2
- vita di una donna
- KRISTALL
- Silenzio
- L antro di Morgana
- TRIKELIA e dintorni
- Al di la del mare
- Ginevra...
- CREATIVECHARME
- CHE MONDO DI CARTA!
- MARCO PICCOLO
- putpurr&igrave;
- principessabionda
- Mary
- A LADYBUGS LIFE
- La Ballerina Triste
- pensa e sogna
- Cenerentolasiribella
- la vita mia
- DIAMONDS
- LA SCIENZA
- le mie giornate
- VOLARE...ALTO
- Da Bruco a Farfalla
- misteriosa
- SWEET WOMAN
- Calamity Jane
- Ariannaeil Minotauro
- Il bianco e il nero
- BLOG PENNA CALAMAIO
- MINICAOS IN LIBERTA
- Volto in pensiero
- anima libera
- Mi viene il vomito
- GOCCE DI CRISTALLO!!
- EMOZIONANDOMI.......
- ..MaNo NeLLa MaNo..
- Sale del mondo
- interrogativi
- Urlo di Farfalla
- SONO LIBERA.........
- VOCE IN CAPITOLO
- sciolta e naturale
- tuttiscrittori
- sognami
- La vita &egrave; meraviglia
- 3menda
- ...r&eacute;veil en Italie
- chioscofelice
- dagherrotipi
- Suggestioni effimere
- ARIA FRESCA...
- LADY NOTTE
- Origami
- Red Rose
- Rever
- DURA LEX, SED LEX
- La Specola
- buonagiornata
- C&egrave; stato un prima
- Anima on line
- my blog femminile
- La farmacia depoca
- IL MIO MONDO BLOG
- ...STREGATA...
- ADORO ROMA
- Angolo Pensatoio
- tsunami di emozioni
- ECHI
- UTOPIAPOSSIBILE
- antropoetico
- A R T E
- Le note dellAnima !
- VOLANTINAGGIO
- sous le ciel de ...
- omerostd
- PROLAK
 
Citazioni nei Blog Amici: 29
 

Ultime visite al Blog

Quivisunusdepopulorteo1lucreziamussiITALIANOinATTESAlacky.procinoarieccolo3Sky_EagleChalumeaumassimocoppaslavkoradicscrittocolpevoler1ck1farmavetersudacer.250
 

Ultimi commenti

Ciò che affermi ci carica di molte responsabilità; di certo...
Inviato da: rteo1
il 22/07/2017 alle 13:00
 
Ben ritornata. Grazie per il commento.
Inviato da: rteo1
il 22/07/2017 alle 12:59
 
Caro Amico, leggo con piacere e, con altrettanto piacere,...
Inviato da: rteo1
il 22/07/2017 alle 12:59
 
Abbiamo una massa di Politici ridicoli !
Inviato da: lucreziamussi
il 22/07/2017 alle 12:54
 
Ma fammi il favore !
Inviato da: lucreziamussi
il 22/07/2017 alle 12:52
 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

ACCETTO LEZIONI

Post n°903 pubblicato il 22 Luglio 2017 da rteo1

ACCETTO LEZIONI

MI HA SORPRESO L'IMPENNATA DI ORGOGLIO DEL NOSTRO CAPO DEL GOVERNO. TRATTASI DI PERSONA SICURAMENTE EQUILIBRATA, RICCA DI BUON SENSO, A DIFFERENZA DI QUALCHE SUO PREDECESSORE. EPPURE NON E' RIUSCITO A TRATTENERSI DAL DIRE CHE "NON ACCETTIAMO LEZIONI DA NESSUNO", REPLICANDO A UN CAPO DI GOVERNO DI ALTRO STATO DELL'U.E.

RICORDO CHE C'E' GIA' STATO QUALCHE PRECEDENTE, E CHE MOLTI POLITICI ITALIANI USANO REPLICARE "A MUSO DURO" DICENDO: NON ACCETTIAMO LEZIONI DA NESSUNO !, ANZICHE' ENTRARE NEL MERITO DEI PROBLEMI E LIMITARSI A QUESTI.

MA VEDIAMO, SEPPUR SUCCINTAMENTE, SE QUANTO RISPEDITO AL "MITTENTE" SIA O MENO SAGGIO.

PLATONE SOSTENEVA CHE OGNUNO SERVE AD UN SOLO FINE E DEVE SVOLGERE L'ATTIVITA' NELL'ARTE IN CUI RIESCE MEGLIO.

E' FUORI DI DUBBIO CHE LE ARTI SIANO MOLTEPLICI, PER CUI E' INEVITABILE CHE PER QUANTO UNO SIA BRAVO SARA' SOLTANTO ECCELSO IN UNA SOLA ARTE. PERCIO' ACCETTARE "LEZIONI", OVVERO CONSIGLI, E' DOVEROSO E DI BUON SENSO.

ALTRA COSA, POI, E' DA CHI SI DEBBANO "ACCETTARE LEZIONI".

NON DI CERTO, OVVIAMENTE, DA CHI NON E' COMPETENTE NELL'ARTE CHE NTENDE PROFESSARE.

MA DI CERTO, INVECE, DA CHI E' COMPETENTE NELL'ARTE.

ESCLUDERLO, PERCIO', A PRIORI E IN MODO ASSOLUTO (DA NESSUNO !) MI SEMBRA DEL TUTTO ECCESSIVO, E FORSE UN TANTINO PRESUNTUOSO.

CREDO, PERCIO', CHE NON CI SAREBBE ALCUNA "LESA MAESTA', NEL DIRE CHE "ACCETTO LEZIONI" DA CHI E' IN GRADO DI DARMELE, RISERVANDOMI, POI, OGNI DECISIONE NELL'AMBITO DELLE MIE RESPONSABILITA'.

SOCRATE DICEVA "SO DI NON SAPERE", MA PROPRIO PER QUESTO ERA PIU' SAPIENTE DEGLI ALTRI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

BONUS PER TUTTI

Post n°902 pubblicato il 11 Luglio 2017 da rteo1

BONUS PER TUTTI

ABBANDONO PROVVISORIAMENTE IL GRAVE PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE PER SOFFERMARE L'ATTENZIONE SULLA NOTIZIA DEL GIORNO, QUELLA DEL FISCAL COMPACT, OSSIA IL "PAREGGIO DI BILANCIO" PREVISTO DALL'ART.81 DELLA COSTITUZIONE IN OSSERVANZA AGLI ACCORDI DELL'UNIONE EUROPEA.

IL GIOVANE SEGRETARIO DEL P.D. HA ANTICIPATO CHE NELLA PROSSIMA LEGISLATURA HA INTENZIONE DI "ROMPERE" IL VINCOLO SPENDENDO ENTRO IL 3% DEL RAPPORTO DEFICIT-PIL. IN QUESTO MODO IL GOVERNO AVRA' A DISPOSIZIONE CIRCA 30 MILIARDI IN PIU' DA POTER SPENDERE PER RIANIMARE L'ECONOMIA.

HA DETTO IL LEADER CHE I SUOI CONSIGLIERI ECONOMICI HANNO STUDIATO IL PROBLEMA E, A QUANTO PARE, LA SOLUZIONE E' QUELLA INNANZI DETTA.

E' DEL TUTTO EVIDENTE CHE SI TRATTI DEGLI STESSI "CONSIGLIERI" CHE GRAZIE AI BONUS DI 80 EURO E TICHET DA 500 EURO (OLTRE QUELLO DI 800 PER I BABY E QUELLO PER LE NEO MAMME) HANNO FATTO PERDERE IL CONTROLLO DELLA SPESA PUBBLICA(ANCHE A CAUSA DELLA FALLIMENTARE DECONTRIBUZIONE).

PERCIO' DIO CE NE LIBERI!

CARO LEADER, LASCI PERDERE I SUOI "CONSIGLIERI" E RAGIONI CON LA SUA TESTA. QUESTA DI SICURO LE DIRA' CHE SPENDERE I 30 MILIARDI FARA' SOLTANTO SALIRE IL DEBITO PUBBLICO, ANCHE PERCHE', A QUANTO PARE, LEI TAGLIERA' ANCHE LE TASSE E NON INVESTIRA' I SOLDI PRESI DAL DEFICIT.

IN ITALIA IL PROBLEMA DERIVA DALLA MIRIADE DI RIVOLI DI PRIVILEGI. GLIENE DICO QUALCUNO (A PARTE QUELLI ARCINOTI DEI PARTITI E DELLA POLITICA IN GENERE). GLI AVVOCATI DEGLI ENTI PUBBLICI, CHE PERCEPISCONO LO STIPNEDIO DA DIRIGENTE, MA RISCUOTONO OGNI TRIMESTRE ANCHE DEI COMPENSI PER LE CAUSE "VINTE", SOMME CHE SI AGGIRANO INTORNO A MIGLIAIA DI EURO. AGLI STESSI, TUTTAVIA, NON VENGONO SOTTRATTE LE SOMME PER LE CAUSE PERSE !

ALCUNI ENTI PUBBLICI (AD ESEMPIO LE AZIENDE DELL'ACQUA) EROGANO ANCORA LA 14^ MENSILITA', PUR AVENDO DEBITI DI CENTINAIA DI MILIARDI, E NON FANNO PAGARE AI DIPENDENTI I PROPRI SERVIZI (COME, AD ES. L'ACQUA).

OLTRE AGLI STIPENDI, PERCIO', CHE E' "IL CORRISPETTIVO DELLA PRESTAZIONE DA ESEGUIRE", SONO ELARGITI PREMI INCENTIVANTI (PER FAR FARE CIO' CHE SAREBBE DOVUTO), PREMI DI PRODUZIONE (PER FARE CIO' CHE E' DOVUTO) E ALTRE AMENITA' ANCORA (OLTRE A 13^, FERIE DA 30 A 45 GIORNI, RECUPERO FESTIVITA' SOPPRESSE, PERMESSI PER AGGIORNAMENTI PROFESSIONALI, SINDACALI, E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA).

PERCIO', CARO LEADER, SI PREOCCUPI DI "RIPULIRE" TUTTO IL BOSCO E IL SOTTOBOASCO DEI PRIVILEGI, ANCHE SE DOVESSE COSTARE QUALCHE CONSENSO ELETTORALE, ANZICHE' AGGRAVARE IL DEBITO PUBBLICO, E S'IMPEGNI SERIAMENTE A RIDURRE QUESTO (2270 MILIARDI) CHE E' LA VERA PALLA AL PIEDE DEL PAESE. 

LE DIRO' CHE SE FOSSI UN RISPARMIATORE, SENTENDO LA SUA PROPOSTA DI AGGRAVARE ULTERIORMENTE IL DEFICIT (2270 MLD) SINCERAMENTE NON LE RINNOVEREI IL CREDITO, TEMENDO CHE NON POSSA PIU' RESTITUIRMI I SOLDI. E NON CREDE CHE QUALCUNO - SOPRATTUTTO ALL'ESTERO - COMINCI A PENSARLO E A FARLO ?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

L'UTOPIA DELL'ACCOGLIENZA

Post n°901 pubblicato il 29 Giugno 2017 da rteo1

L'UTOPIA DELL'ACCOGLIENZA

IL GOVERNO HA "ANTICIPATO" LA DECISIONE CHE FORSE PROVVEDERA' AD IMPEDIRE GLI SBARCHI SULLE COSTE ITALIANE DELLE NAVI ONG CHE TRASPORTANO MIGRANTI.

IL TEMA DEI MIGRANTI E' UN TEMA SENSIBILE, E SUBITO SI SCATENANO LE PIU' ANCESTRALI EMOZIONI. E' UN TEMA ETICO, RELIGIOSO, POLITICO, DI MALAVITA, PROFITTI E AFFARI, ETC.

PERSONALMENTE SONO SEMPRE STATO FAVOREVOLE ALL'ACCOGLIENZA E ACCESO SOSTENITORE DELLA SOLIDARIETA', SOPRATTUTTO VERSO I MIEI CONCITTADINI E CONNAZIONALI.

OGGI, TUTTAVIA, SENZA OVVIAMENTE CAMBIARE OPINIONE, SENTO PERO' IL DOVERE DI INTERROGARMI E DI INTERROGARE IL GOVERNO (E PER QUESTO I PREFETTI): QUANTI MIGRANTI L'ITALIA PUO' ANCORA ACCOGLIERE ?

VOGLIO UN NUMERO. NON IMPORTA SE ELEVATO OPPURE NO. MA VOGLIO UN NUMERO, PERCHE' SONO CONVINTO CHE OLTRE UN CERTO NUMERO NON SARA' POSSIBILE GARANTIRE UN'ACCOGLIENZA DIGNITOSA, COME INVECE DOVREBBE ESSERE.

ACCOGLIERE UN MIGRANTE, INFATTI, VUOL DIRE DARE ALLOGGIO, CIBO, VESTIARIO, ASSISTENZA SANITARIA, IGIENICA, ETC.. 

IL PAESE ITALIA E', IN GRANDE, COME LA MIA ABITAZIONE IN PICCOLO. SO PER QUESTO CHE OLTRE UN CERTO LIMITE, PER QUANTO MI VOGLIA PRIVARE PERFINO DEL TUTTO, DI CERTO NON POTRO' ANDARE. IL GOVERNO, PERCIO', SE VUOLE RISPETTARE LA DIGNITA' UMANA, NON PUO' NON DETERMINARE IL TETTO MASSIMO OLTRE IL QUALE NON SARA' PIU' POSSIBILE GARANTIRE ALCUNA ACCOGLIENZA.

NON CREDO CHE QUESTA SIA EGOISMO MA SOLTANTO "ACCOGLIENZA RESPONSABILE".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

Post n°900 pubblicato il 28 Giugno 2017 da rteo1

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

OGGI, CARI AMICI, CONTINUO CON IL RAFFRONTO TRA I TITOLARI DELLE CARICHE GOVERNATIVE,  FRANCESI E ITALIANi. MI FERMERO' QUI', PERO', SENZA ANDARE ANCORA OLTRE, LASCIANDO, COSI', A CHI NE ABBIA VOGLIA E INTERESSE, GLI ALTRI EVENTUALI RAFFRONTI.

NON ME NE ABBIA IL NOSTRO MINISTRO ORLANDO; NON E' LUI IL MIO OBBIETTIVO, MA CON QUESTE MIE INIZIATIVE DESIDERO SOLTANTO METTERE IN EVIDENZA IL DECLINO DI UN PAESE - L'ITALIA - CHE DA TEMPO, ORMAI, SELEZIONA LA SUA CLASSE DIRIGENTE SENZA PORSI IL PROBLEMA DELLE COMPETENZE.

MINISTRO DELLA GIUSTIZIA FRANCESE:

 Nicole Bellout.

Nata il 15 giugno 1955 a parigi.

Docente di università e Rettore dell'Accademia di Limoges e Tolosa. Diploma di studi avanzati in diritto pubblico, dottorato di diritto pubblico, associato di diritto ppubblico; professore presso l'Institut d'Etudes Politiques de Tolouse, etc.

MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ITALIANO:

Andrea Orlando

nato a La Spezia l'8 febbraio 1969.

Diploma. Nel 1989 diventa segretario provinciale della FGCI e l'anno successivo viene eletto nel consiglio comunale della Spezia con il PCI, etc...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL MINISTRO PER LA SALUTE

Post n°899 pubblicato il 23 Giugno 2017 da rteo1

IL MINISTRO PER LA SALUTE

STAMATTINA MI SONO POSTO LA SEGUENTE DOMANDA: COME SCELGONO I MINISTRI NEGLI ALTRI STATI ? E COSI' HO DECISO DI RAFFRONTARE, TANTO PER COMINCIARE, I DUE MINISTRI PER LA SALUTE, QUELLO FRANCESE E QUELLO ITALIANO.

ECCO IL RISULTATO:

1) Agnès Buzin. Nata a Parigi il 1 novembre 1962.

Medico. Docente di Ematologia e Immunologia dei tumori.

Capo unità di terapia intensiva, hemalogist clinica.

Gestione di team di inserm per lavorare su immunologia dei tumori presso l'Institut Cohin, Parigi V.

2) Beatrice Lorenzin.

Nata a Roma il 14 ottobre 1971. Diploma di liceo classico. Consigliera del XIII Municipio di Roma nella lista di Forza Italia nel 1997. Nell'aprile 1997 è coordinatore regionale del movimento giovanile del partito. Nel maggio 2001 è eletta Consigliere comunale di Roma; etc.

A QUESTO PUNTO CHI STA LEGGENDO SI ATTENDE DA ME QUALCHE ULTERIORE RIFLESSIONE, MA QUESTA VOLTA HO DECISO DI ESSERE "AVARO" PER CUI ME NE ASTENGO, ANCHE PERCHE' VORREI CHE FOSSERO I LETTORI A FARE LE PROPRIE RIFLESSIONI, ANCHE IN GENERALE, SULL'ANDAMENTO DEL SISTEMA-PAESE.

BUONA GIORNATA A TUTTI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »