Creato da ninograg1 il 16/01/2006

XXI secolo?

Vivere e sopravvivere nel nuovo medioevo italiano

Get the Radio DgVoice verticall no autoplay widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 

STO LEGGENDO E RACCOMANDO

 

 

siti

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ninograg1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 58
Prov: MS
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 197
 
 

SHINY STATS; TROLLS

DIRECTORY

 

TCPA;OIPA

 
Leggi a questo link

 

      aumenta page rank

 

MOTORI

 immagine Best blogs ranking

 

 

XML, PULIZIA

 Basta! Parlamento pulito  Feed XML offerto da BlogItalia.it  immagine immagine Iscriviti I heart FeedBurner 

 

LIST

  Blogarama - The Blog Directory Powered by FeedBurnerIscriviti a RSS aggiornamenti dal titolo: Powered by FeedBurnerSono membro della AM Blog directory

 

GREENPEACE & ARCOIRIS

immagine immagine BlogGoverno    Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini  

 

 

MATRIX 1

un mondo senza regole e senza confini 

Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/

Scudo della Rete

BlogNews

 

NESSUNO TOCCHI CAINO; PACS

immagine   immagine

 

VARIA GRAFICA

immagineDirectory dei blog italiani

 

BLOGITALIA

          BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Italia "cavia" per un nu...Dazi Usa: Trump non risp... »

Brexit: per rimediare a buco di bilancio, Ue studia tre nuove imposte

Post n°4190 pubblicato il 11 Marzo 2018 da ninograg1
 

Fonte: WSI 9 marzo 2018, di Daniele Chicca

Per colmare il grosso buco di bilancio che si verrà a formare in seguito alla Brexit, ossia all’addio del Regno Unito dall’Unione Europea, le autorità di Bruxelles stanno studiando l’imposizione di non una ma tre nuove tasse.

Oltre alla web tax di cui si è già ampiamente parlato, allo scopo di recuperare i circa 10 miliardi di euro annui stimati di minore compartecipazione del Regno Unito al budget, il parlamento Ue sta pensando di introdurre anche un’imposta sulle transazioni finanziarie e una tassa di tipo “ambientale”, che secondo Italia Oggi sarebbe destinata a punire chi inquina maggiormente.

Su quest’ultimo punto in febbraio l’Ocse aveva esortato i governi a tassare con maggiore aggressività le energie inquinanti e in particolare le emissioni di CO2. Nel rapporto si avvertiva anche che i livelli di imposizione fiscale non sono sufficienti a combattere il cambiamento climatico in modo efficace.

Quanto alla tassa sulle transazioni finanziarie due sviluppi politici recenti hanno contribuito a fare tornare in auge la proposta di una FTT. In primis il voto sulla Brexit, dal momento che ha escluso dai giochi uno dei grandi partner contrari: il Regno Unito. In secondo luogo l’accordo per la formazione di una grande coalizione di governo in Germania stretto dalla Cancelliera Angela Merkel con i Social Democratici di Martin Schulz, favorevoli all’imposizione di questo tipo di tassa su base europea da quando è scoppiata l’ultima crisi.

Della web tax sui colossi internazionali dell’hi-tech (GAFAM) si sa che sarà compresa tra i 2 e il 6% del fatturato e non del profitto. L’ipotesi di una Direttiva comunitaria su tale frangente è originata da una lettera congiunta alla presidenza del G20 da parte dei ministri delle finanze di Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Italia, e della Commissione Europea che chiedono un’azione congiunta per la revisione delle norme fiscali per le società digitali.

“È urgentemente necessaria una risposta globale alle sfide fiscali sollevate dall’economia digitale. Le norme attuali portano a carenze fiscali in Paesi in cui le multinazionali conducono attività significative e generano profitti in gran parte basati sul contributo degli utenti di prodotti e servizi digitali, creando così distorsioni del mercato e minando la sostenibilità dell’imposta sulle società che governano il sistema”.

Le prime cinque imprese digitali per capitalizzazione (Amazon, Google, Apple, Microsoft e Facebook, che vengono raggruppati sotto l’acronimo GAFAM) realizzano il 60% delle vendite e dei profitti fuori dagli Stati Uniti, lasciandovi solo il 10% delle tasse pagate. Stando ai calcoli effettuati in uno studio curato dalla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, si stima che in Italia il mancato introito sia stimato in circa 5 miliardi di euro.

Con questi numeri alla mano, è facile capire come mai si stiano intensificando gli incontri da parte di vari ministri economici europei circa l’introduzione di una web tax che faccia da ulteriore leva “fiscale” per riequilibrare evidenti “distorsioni” di un settore, quello a “forte impatto tecnologico”, che avrà un ruolo sempre più determinate nell’economia ormai sempre più “digitale”. In prima linea ci sono Francia, Italia, Germania e Spagna, che possono contare anche sul sostegno di Austria, Bulgaria, Grecia, Portogallo, Slovenia e Romania.


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

jigendaisukeninograg1shadow_15124hfukrlallisciamistubebetwister007massimocoppaelyravwoodenshippelo.stefanovmulinomassimomusica90avvcelikkpg1calabriasalefrikkettaun
 

ULTIMI COMMENTI

I MIEI BLOG AMICI

- The BoNny
- piazza alimonda
- considerazioni
- Giovani e politica
- vivazapatero
- montagneverdi...
- melodie dell'anima
- bruno14
- *Serendipity*
- Di tutto, di piu'
- Ali Rosse...
- La dea Artemide
- ora ci penso..
- solo per satira; ogni tanto guardo e nn c'era il tuo profilo....
- sterminatore1986
- ossevatorio politico
- blog dedicato ai fumetti: wow!
- neverinmyname
- SOLI CONTRO LA MAFIA
- Gira e Rigira
- Prodi vs SilvioB 3-0
- (RiGiTaN's)
- Job interview
- l'edicolante
- ricambio generazione
- BLOGPENSANTE
- Geopoliticando
- Frammenti di...
- EARTH VIRTU'
- Reticolistorici
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Lapiazzarossa
- Il mondo di Valendì
- Italia democratica
- piazza carlo giuliani
- In Equilibrio..
- PENSIERI IN LIBERTA
- MOSCONISMO
- GIORNALE WOLF
- ETICA & MEDIA
- siderurgika
- Il mondo per come va
- lecosistema...
- MONDO NOSTRUM
- IlMioFavolosoMondo
- *STAGIONI*
- LA VOCE DI KAYFA
- NO-global
- hunkapi
- Writer
- alba di nina ciminelli
- imbrogli i
- ippogrillo
- PENSIERO LIBERO
- Perle ai Porci
- ROBIN HOOD
- Un blog demo_cratico
- Aderisci al P.G.M.I.
- rinnegata
- RESPIRA PIANO
- Anima
- Cose non dette
- PersoneSpeciali
- diario di un canile
- Sassolininellascarpa
- disincanto.....
- Dolci note...!
- STAIRWAY- TO- HEAVEN
- vivere è bello
- bijoux
- mecbethe
- my goooddd....
- ...riflettendo.
- BOBO E ZARA
- la Stella di Perseo
- forever young
- ECCHIME
- Regno Intollerante
- io solo io
- MONICA
- coMizia
- Femminilita
- @Ascoltando il Mare@
- nel tempo...
- Non vinceranno!
- Doppio Gioco
- cigarettes & Coffee
- MOONCHILD
- Avanguardia
- Il Diavolo in Corpo
- Angolo Pensatoio
- Assenza di gravità
- cera una volta
- DI TUTTO E DI PIU
- ORMALIBERA
- FATAMATTA_2008
- TUTTOENIENTE
- ZELDA.57
- Triballadores
- club dei cartoni
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

NON LASCIAMOCISOLI & CHE

O siamo Capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, O DOBBIAMO lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza,perchè questo blocca il libero Sviluppo dell'intelligenza "
Ernesto Che Guevara
  

XXI secolo?

↑ Grab questo Headline Animator

 

IDEOGRAMMA DI PACE; EMERGENCY

GRILLO

  No TAV