**TEST**
Creato da ninograg1 il 16/01/2006

XXI secolo?

Vivere e sopravvivere nel nuovo medioevo italiano

Get the Radio DgVoice verticall no autoplay widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
 

STO LEGGENDO E RACCOMANDO

 

 

siti

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: ninograg1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 59
Prov: MS
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 197
 
 

SHINY STATS; TROLLS

DIRECTORY

 

TCPA;OIPA

 
Leggi a questo link

 

      aumenta page rank

 

MOTORI

 immagine Best blogs ranking

 

 

XML, PULIZIA

 Basta! Parlamento pulito  Feed XML offerto da BlogItalia.it  immagine immagine Iscriviti I heart FeedBurner 

 

LIST

  Blogarama - The Blog Directory Powered by FeedBurnerIscriviti a RSS aggiornamenti dal titolo: Powered by FeedBurnerSono membro della AM Blog directory

 

GREENPEACE & ARCOIRIS

immagine immagine BlogGoverno    Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini  

 

 

MATRIX 1

un mondo senza regole e senza confini 

Il Fatto Quotidiano

http://www.ilfattoquotidiano.it/

Scudo della Rete

BlogNews

 

NESSUNO TOCCHI CAINO; PACS

immagine   immagine

 

VARIA GRAFICA

immagineDirectory dei blog italiani

 

BLOGITALIA

          BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Istat, migliora soddisfa...L’euro ha 20 anni: Itali... »

Surriscaldamento globale, il pianeta è a rischio. Sta per scoppiare una bomba climatica?

Post n°4397 pubblicato il 25 Febbraio 2019 da ninograg1
 

Fonte: Il Fatto Quotidiano Ambiente & Veleni | 25 Febbraio 2019 

C’è gente che è contentissima del fatto che i ghiacci artici stiano scomparendo: pensano che si potrà tirar fuori petrolio dal fondo del mare Artico, guadagnandoci sopra un bel po’ di soldi. La storia ricorda un po’ quella del tale che era contento che gli bruciava la casa perché così risparmiava con la bolletta del gas. Allo stesso modo, il petrolio che (forse) troveremo nel mare Artico ripagherebbe i danni del riscaldamento globale? Su questo punto, c’è un articolo che è uscito recentemente su Nature, dove gli autori trovano che i danni supererebbero di gran lunga i vantaggi, soprattutto come effetto del rilascio rapido e incontrollato di metano dai ghiacci, la cosiddetta “bomba degli idrati di metano”.

Questa “bomba climatica” è nota come uno dei molteplici “punti di non ritorno” dell’atmosfera terrestre che potrebbe cominciare a riscaldarsi per conto suo se – a furia di emettere gas serra – superiamo una certa temperatura. È per questo che si parla tanto dei famosi “due gradi in più” da non superare. In questo caso, il punto di non ritorno è correlato al metano intrappolato in composti chiamati “idrati” sui fondali oceanici e nelle regioni del Nord permanentemente ghiacciate.

Si sa che il metano è un gas-serra molto potente ma, finché se ne sta intrappolato dentro il ghiaccio, non fa danni. Ma se la Terra si scalda, il ghiaccio si fonde e rilascia il metano che contiene. Più metano va nell’atmosfera, più l’atmosfera si riscalda. E questo causa il rilascio di altro metano e alla fusione di altro ghiaccio e così via. Ed è davvero una bomba climatica che potrebbe fare enormi danni causando fino a 5-6 gradi di riscaldamento globale – o anche di più.

È possibile che succeda una cosa del genere? Si, perché sbalzi di temperatura rapidi si sono già verificati nella storia del nostro pianeta. Sappiamo che il clima terrestre è instabile e che, nell’ultimo milione di anni circa, la temperatura della Terra è andata fra ere glaciali e periodi interglaciali con sbalzi anche di 5-6 gradi. In un passato più lontano, le variazioni sono state anche più ampie: 50 milioni di anni fa, la Terra era probabilmente 12 gradi più calda di oggi. Perlomeno in certi casi, si ritiene che sia stata l’emissione di metano dagli idrati a causare il cambiamento.

Chiaramente, a quei tempi non c’erano esseri umani a emettere gas serra con i loro suv, ma prima di lanciarvi a gridare: “Ma allora l’uomo non c’entra!” pensateci un attimo. Queste oscillazioni dimostrano che il clima terrestre è fragile: basta una perturbazione anche piccola per causare grossi cambiamenti. Se poi la perturbazione è molto forte ed è causata dalla nostra inveterata abitudine di bruciare combustibili fossili, allora si che siamo a rischio. Vi ricordate del vecchio proverbio che sconsiglia di giocare col fuoco? Esattamente.

Questa faccenda è nota da un pezzo fra gli scienziati, ma ora si sta diffondendo con il pubblico negli Stati Uniti con delle conseguenze inaspettate. Una è la nascita di una setta di assatanati convinti che la specie umana si estinguerà a breve scadenza, forse già fra pochi anni. Li trovate sul Web se cercate cose come “Near Term Human Extinction” o “Nthe.” L’effetto pernicioso di questa idea è che se tanto dobbiamo morire tutti fra breve, che senso ha affannarsi a evitare il riscaldamento globale? Tanto vale continuare a guidare i suv, finché possiamo.

Questi qui fanno gli stessi danni di quelli che ancora non hanno capito che cosa rischiamo e che anche loro pensano che non c’è niente di cui preoccuparsi. Ma non è affatto detto che dobbiamo morire tutti a breve scadenza: su questo vi potete leggere un post recente di Peter Sinclair. In sostanza, i climatologi pensano che ci sia ancora tempo per fermarsi ben prima che la bomba degli idrati esploda. Speriamo che abbiano ragione, ma il rischio esiste. Quindi, abbiamo ottimi motivi per ridurre le emissioni più alla svelta possibile, non importa se c’è chi per una ragione o per un’altra ci dicono che non dobbiamo fare niente. Diamoci da fare per evitare il peggio.

Ambiente & Veleni | 25 Febbraio 2019

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

jigendaisukewoodenshipamabed_2016ninograg1lesljeelyravmaresogno67aren.13Simdiahtwister007nina.monamourshadow_15124hfukrlormaliberaamici.futuroieri
 

I MIEI BLOG AMICI

- The BoNny
- piazza alimonda
- considerazioni
- Giovani e politica
- vivazapatero
- montagneverdi...
- melodie dell'anima
- bruno14
- *Serendipity*
- Di tutto, di piu'
- Ali Rosse...
- La dea Artemide
- ora ci penso..
- solo per satira; ogni tanto guardo e nn c'era il tuo profilo....
- sterminatore1986
- ossevatorio politico
- blog dedicato ai fumetti: wow!
- neverinmyname
- SOLI CONTRO LA MAFIA
- Gira e Rigira
- Prodi vs SilvioB 3-0
- (RiGiTaN's)
- Job interview
- l'edicolante
- ricambio generazione
- BLOGPENSANTE
- Geopoliticando
- Frammenti di...
- EARTH VIRTU'
- Reticolistorici
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Lapiazzarossa
- Il mondo di Valendì
- Italia democratica
- piazza carlo giuliani
- In Equilibrio..
- PENSIERI IN LIBERTA
- MOSCONISMO
- GIORNALE WOLF
- ETICA & MEDIA
- siderurgika
- Il mondo per come va
- lecosistema...
- MONDO NOSTRUM
- IlMioFavolosoMondo
- *STAGIONI*
- LA VOCE DI KAYFA
- NO-global
- hunkapi
- Writer
- alba di nina ciminelli
- imbrogli i
- ippogrillo
- PENSIERO LIBERO
- Perle ai Porci
- ROBIN HOOD
- Un blog demo_cratico
- Aderisci al P.G.M.I.
- rinnegata
- RESPIRA PIANO
- Anima
- Cose non dette
- PersoneSpeciali
- diario di un canile
- Sassolininellascarpa
- disincanto.....
- Dolci note...!
- STAIRWAY- TO- HEAVEN
- vivere è bello
- bijoux
- mecbethe
- my goooddd....
- ...riflettendo.
- BOBO E ZARA
- la Stella di Perseo
- forever young
- ECCHIME
- Regno Intollerante
- io solo io
- MONICA
- coMizia
- Femminilita
- @Ascoltando il Mare@
- nel tempo...
- Non vinceranno!
- Doppio Gioco
- cigarettes & Coffee
- MOONCHILD
- Avanguardia
- Il Diavolo in Corpo
- Angolo Pensatoio
- Assenza di gravità
- cera una volta
- DI TUTTO E DI PIU
- ORMALIBERA
- FATAMATTA_2008
- TUTTOENIENTE
- ZELDA.57
- Triballadores
- club dei cartoni
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

NON LASCIAMOCISOLI & CHE

O siamo Capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, O DOBBIAMO lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza,perchè questo blocca il libero Sviluppo dell'intelligenza "
Ernesto Che Guevara
  

XXI secolo?

↑ Grab questo Headline Animator

 

IDEOGRAMMA DI PACE; EMERGENCY

GRILLO

  No TAV