Creato da dreaming_cri il 16/07/2008
Ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde (K. Gibran)

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 63
 

Ultime visite al Blog

cassetta2vivi64vtxileoeloisa1952maredinverno0silanzutrampolinotonanteIrisblu55lubopogiorgino41arcaninocara.callagiuliasassetti1987derivalchiarodilunacoluci
 

Entra anche tu nel club .....

Per Gentile Concessione .... di Lucrezia62

 

attestazioni









PREMIO Indissolubilmente Amici

Viene assegnato a siti o blog che si ritengono amici o perlomeno simpatici.

Un grazie a chi ha voluto assegnarmelo, per la stima e/o simpatia che dimostra nei miei confronti.

Fior_da_liso con il suo La posta del cuore

Stellaincielo con il suo Sogni e segreti

Tania.pv con il suo ->>Sole___Luna<<

Virgola.df con il suo @Ascoltando il mare@

 









PREMIO Webloglive

Viene assegnato a siti o blog che risaltano per la brillantezza nel design e nei contenuti.

Un grazie a chi ha voluto assegnarmelo, per la stima e/o simpatia che dimostra nei miei confronti.

Diane_71 con il suo Ok ci provo!

Profumo_di_caffe con il suo Io...Vorrei....

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

 

« Messaggio #39Messaggio #41 »

Post N° 40

Post n°40 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da dreaming_cri
 

L’ombra del vento. 

Mi ha folgorato.
Già dal titolo.
Questa estate non mi ha lasciato nessuna scelta. Doveva essere mio. Dovevo assolutamente leggerlo. E non me ne sono pentita.
Dopo "il bambino con i petali in tasca”, di genere completamente diverso, è il libro che quest’anno mi ha maggiormente avvinta e coinvolta.
La trama. Partendo da un libro, scovato nel cimitero dei libri dimenticati, il protagonista si ritrova sulle tracce dell’autore, ricalcandone alcuni episodi. Attraverso una sagace struttura narrativa, di storie dentro le storie, ci si ritrova immersi in diversi generi: romanzo poliziesco e romanzo sentimentale, romanzo storico e romanzo gotico, tragedia e commedia.
E’ un libro magnetico che parla di libri, di autori di libri, di lettori e di editori.
E, soprattutto, del potere delle parole, dello spirito di chi le ha scritte e anche di chi le legge.
Si sa. ..io adoro leggere. 
I libri hanno la capacità di proiettarmi in un’altra dimensione. A volte mi immedesimo nei personaggi, altre volte mi forniscono spunti di riflessione…alcuni libri mi colpiscono nel profondo….per gli argomenti trattati, per la dolcezza della scrittura e dei personaggi tratteggiati....altri mi fanno sorridere...altri ancora mi fanno sognare.
Quando leggo entro in un mondo tutto mio, fatto di parole, di emozioni, di mondi paralleli, dove c'è spazio per tutto, dove la fantasia, il sogno e l'emotività sono gli indiscussi padroni.
Ed io vivo nei sogni e con i sogni.

 

Conserva i tuoi sogni..non puoi mai sapere in qual momento ne avrai bisogno (Zafon)

  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog