Creato da dreaming_cri il 16/07/2008
Ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde (K. Gibran)

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 63
 

Ultime visite al Blog

cassetta2vivi64vtxileoeloisa1952maredinverno0silanzutrampolinotonanteIrisblu55lubopogiorgino41arcaninocara.callagiuliasassetti1987derivalchiarodilunacoluci
 

Entra anche tu nel club .....

Per Gentile Concessione .... di Lucrezia62

 

attestazioni









PREMIO Indissolubilmente Amici

Viene assegnato a siti o blog che si ritengono amici o perlomeno simpatici.

Un grazie a chi ha voluto assegnarmelo, per la stima e/o simpatia che dimostra nei miei confronti.

Fior_da_liso con il suo La posta del cuore

Stellaincielo con il suo Sogni e segreti

Tania.pv con il suo ->>Sole___Luna<<

Virgola.df con il suo @Ascoltando il mare@

 









PREMIO Webloglive

Viene assegnato a siti o blog che risaltano per la brillantezza nel design e nei contenuti.

Un grazie a chi ha voluto assegnarmelo, per la stima e/o simpatia che dimostra nei miei confronti.

Diane_71 con il suo Ok ci provo!

Profumo_di_caffe con il suo Io...Vorrei....

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

 

« Post N° 161Avevo solo voglia di pub... »

Post N° 162

Post n°162 pubblicato il 15 Giugno 2009 da dreaming_cri
 

Ci sono situazioni che, normalmente, si preferiscono vivere in compagnia di altre persone.
L’altro giorno parlando con una amica, le dicevo che mi sarebbe piaciuto riuscire ad andare, nel fine settimana, in una piscina all’aperto, ma che, tra tutte le mie amicizie e conoscenze, non c’era nessuno che aveva voglia o la possibilità di venire.
Alla fine, sabato sera, ho deciso. Dopo una bella colazione con amici al bar, domenica mattina, infatti, mi sono presentata in una piscina vicino a casa mia.
Sola.
Ho scelto un angolino un po’ riparato, quasi completamente all’ombra e mi sono goduta il refrigerio dell’acqua.



Le ore sono volate, senza problemi. Non mi sono scottata, ho accentuato il mio colorito leggermente abbronzato, ho leggiucchiato, ho tentato di dormicchiare. Si, solo tentato, perché si sa, in piscina, è difficile riuscire a dormire realmente, le urla improvvise dei bambini, e non solo dei bambini, ti mantengono sveglia. Mi sono, quindi, dedicata ad osservare la gente intorno a me. Moltissimi ragazzini under 14, parecchie giovani famigliole con bambini piccoli. Una bellissima ragazza, sui venti anni, con una non altrettanto bella figlia. La coppia di giovanissimi agli antipodi come costituzione: lui snello, lei veramente molto obesa. Altra coppia: lei di altezza normale, lui che le arrivava al seno.
L’amore è bello, perché è vario.  
Anche se sola…non mi sono annoiata. Assolutamente.
Adesso potrei provare ad andare al cinema o in discoteca da sola.
Aspettare di riuscire a coinvolgere sempre qualcuno…spesso è solo una perdita di tempo.
Se si vuole veramente, si fa di tutto. Anche da soli.  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog