Creato da dreaming_cri il 16/07/2008
Ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta la storia delle onde (K. Gibran)

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 63
 

Ultime visite al Blog

cassetta2vivi64vtxileoeloisa1952maredinverno0silanzutrampolinotonanteIrisblu55lubopogiorgino41arcaninocara.callagiuliasassetti1987derivalchiarodilunacoluci
 

Entra anche tu nel club .....

Per Gentile Concessione .... di Lucrezia62

 

attestazioni









PREMIO Indissolubilmente Amici

Viene assegnato a siti o blog che si ritengono amici o perlomeno simpatici.

Un grazie a chi ha voluto assegnarmelo, per la stima e/o simpatia che dimostra nei miei confronti.

Fior_da_liso con il suo La posta del cuore

Stellaincielo con il suo Sogni e segreti

Tania.pv con il suo ->>Sole___Luna<<

Virgola.df con il suo @Ascoltando il mare@

 









PREMIO Webloglive

Viene assegnato a siti o blog che risaltano per la brillantezza nel design e nei contenuti.

Un grazie a chi ha voluto assegnarmelo, per la stima e/o simpatia che dimostra nei miei confronti.

Diane_71 con il suo Ok ci provo!

Profumo_di_caffe con il suo Io...Vorrei....

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

 

« Post N° 253Post N° 255 »

Post N° 254

Post n°254 pubblicato il 11 Maggio 2011 da dreaming_cri
 

Quando litighi spesso le parole escono incontrollate.
Quando litighi con qualcuno che ti conosce bene, è facile toccare i punti che fanno più male.
 
Quando litighi con qualcuno che dovrebbe volerti bene ed invece ti attacca con cattiveria... l’effetto è devastante.
Quando tutto questo avviene contemporaneamente, io mi chiudo in me stessa e smetto di ascoltare.
Dicono che le parole dette volino via, lontano. Nel mio caso, invece, molte parole rimangono incise nella mia mente e nel cuore.
Non le scordo.

In questi frangenti avrei  la necessità di una spalla amica, ma, spesso,  mi ritrovo a piangere, sola,  chiusa in me stessa. Verso gli altri  faccio finta di nulla. Solo chi  è più attento e mi conosce meglio, nota che c’è qualcosa che non va, ma ormai ho chiuso fuori tutti dal mio mondo e ho lasciato solo qualche piccolo spiraglio, che non tutti riescono a varcare.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ilmondodicri/trackback.php?msg=10203983

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
trampolinotonante
trampolinotonante il 11/05/11 alle 08:41 via WEB
E come è vero!!! ci si trova a dire cose che mai avremmo pensato di poter dire apertamente, ma delle quali ci pentiamo amaramente subito dopo, ma è come il latte versato, non si raccoglie più. Sta nel buon senso vercare di ricucire lo strappo. Ma è lungo il percorso. E' come procurarsi no strappo nel muscolo, ci vuole un tempo infinito per guarire, ma non si riacquista mai completamente la forza, al massimo all'80%. E' così è per gli strappi dausati dalle parole " uscite" in un momento di rabbia. BISOGNEREBBE CAPIRE CHE SI STA DEGENERANDO E RITIRARSI IN TEMPO. mA è DIFFICILE!! Lo so. Dopo, viene automatico chiudersi in se stessi , ma , ed è successo anche a me, dopo un pò passa!! Ci vuole un pò di caldo nell'animo e nel cuore e tutto passa. In fondo simo su sta terra meravigliosa. Perchè litigare?? Guardiamo il cielo stellato e commuoviamoci davanti a sto spettacolo meraviglioso. Le stelle litigano? tt
(Rispondi)
sunrise.1
sunrise.1 il 11/05/11 alle 09:09 via WEB
Le parole possono essere armi pericolosissime, se usate in modo improprio... A volte si dice che se pronunciate in momenti di rabbia non hanno alcuna importanza, per me, invece, non è così, anzi, forse in quei momenti, ne assumono ancora di più. Buona giornata.
(Rispondi)
lucrezya62
lucrezya62 il 11/05/11 alle 09:39 via WEB
Ci sentiamo oggi pomeriggio...tanto qui sembra tutto tranquillo...se vengo risucchiata ti faccio uno squillo...:-p
(Rispondi)
vivaildivertimento
vivaildivertimento il 11/05/11 alle 09:53 via WEB
Dicono che le parole possano ferire molto più di tante altre cose. Non va bene dopo un litigio richiudersi in sè stessi: non è affatto detto che l'interlocutore avesse ragione. Bisogna comunue reagire...
(Rispondi)
alialiasmf
alialiasmf il 12/05/11 alle 19:30 via WEB
buon compleanno in ritardo per il resto, sappi che spesso capita a molti, ma so bene che mal comune è ben poco gaudio...
(Rispondi)
rosadargento2005
rosadargento2005 il 13/05/11 alle 08:42 via WEB
...mi sembri un po' duretta...sia con te stessa che con gli altri che vivono nel tuo mondo...a sbagliare non si è mai da soli...magari parlando con chi di dovere un chiarimento si trova...non credi? un bacio bella Cri
(Rispondi)
Ish_tar
Ish_tar il 13/05/11 alle 13:05 via WEB
Anch'io sono dell'avviso che le parole restino dette..e mi fa piacere non essere la sola a pensarlo, perchè qualcuno a volte mi accusa di essere un po' vendicativa. In realtà, non cerco soddisfazione all'onta subita ma, come te, mi rinchiudo in un guscio quasi impenetrabile..che solo pochi riescono a scalfire. Ciao cri, mi fa piacere rileggerti! Un sorriso, ester.
(Rispondi)
trampolinotonante
trampolinotonante il 15/05/11 alle 09:54 via WEB
Un caro saluto e felice domenica! tt
(Rispondi)
virgola_df
virgola_df il 16/05/11 alle 17:27 via WEB
Una carezza, bell'anima!
virgola
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.