Aggiornamenti in Medicina by Xagena

Infettivologia Newsletter by Xagena

Infettivologia.net

 

Infettivologia ALERT
Aggiornamento su COVID

Comirnaty e Spikevax: raccomandazioni EMA su dosi extra e booster

Il Comitato per i medicinali umani ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha concluso che una dose extra dei vaccini COVID-19 Comirnaty ( BioNTech / Pfizer ) e Spikevax ( Moderna ) può essere …

Principali farmaci ad attività immunosoppressiva da considerare ai fini dell’identificazione dei soggetti per i quali può essere indicata la dose addizionale di vaccino anti-COVID-19

Nell’ambito della campagna di vaccinazione anti SARS-CoV-2 / COVID-19, al fine di agevolare la selezione dei soggetti per i quali può essere indicata la dose addizionale ( terza dose ) di vaccino, l’A …

FDA: rischio sindrome di Guillain-Barré per coloro che si vaccinano con Johnson & Johnson – Eventi rari

Secondo l’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), il rischio di sindrome di Guillain-Barré tra …

Tofacitinib riduce i rischi di morte, insufficienza respiratoria nella polmonite da COVID-19

Il trattamento con Tofacitinib ( Xeljanz ) ha portato a un minor rischio di morte o insufficienza respiratoria fino al giorno 28, rispetto al placebo, nei pazienti ricoverati con polmonite da infezion …

Focus On: Sicurezza dei Fluorochinoloni

Sicurezza neurologica: fluorochinoloni versus alternative terapeutiche

I fluorochinoloni, una delle classi di antibiotici più comunemente prescritti, sono stati implicati in eventi avversi del sistema nervoso centrale ( SNC ) e del sistema nervoso periferico ( SNP ), evi …

Pazienti con infezioni articolari periprotesiche da stafilococco: sicurezza e tollerabilità dei fluorochinoloni

È noto che i fluorochinoloni sono accompagnati da rischi significativi. Tuttavia, l’incidenza di eventi avversi che determinano l’interruzione non-pianificata del farmaco quando viene utilizzato per l … 

Malattie infettive Newsletter by Xagena

Infettivologia.net

 

Infettivologia ALERT
Top News: Vaccino AstraZeneca

Vaccino COVID-19 AstraZeneca: per EMA non ci sono evidenze di un rischio generale di eventi tromboembolici, ma sono stati segnalati rari casi di coagulazione intravascolare disseminata e di trombosi del seno venoso cerebrale

Riguardo al vaccino COVID-19 AstraZeneca, il Comitato per la sicurezza dell’EMA, PRAC, ha confermato che: • i benefici del vaccino nel combattere la minaccia ancora diffusa del COVID-19 continuano …

Chirurgia & Infezione da SARS-CoV-2

Gli interventi chirurgici dovrebbero essere ritardati di almeno 7 settimane dopo diagnosi di COVID-19 per ridurre il rischio di mortalità

Una nuova ricerca internazionale pubblicata su Anesthesia, una rivista dell’Association of Anesthetists, ha concluso che l’intervento chirurgico dovrebbe essere ritardato di 7 settimane dopo che un pa …

News

Pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19: l’Azitromicina non migliora la sopravvivenza – Studio RECOVERY

L’Azitromicina ( Zitromax ) è un antibiotico che è stato proposto come trattamento per COVID-19 sulla base delle sue azioni immunomodulanti. Sono state valutate la sicurezza e l’efficacia dell’Azi …

La metà dei bambini con sindrome infiammatoria multisistemica associata a COVID-19 presenta sintomi neurologici

Una ricerca, seppur preliminare, ha mostrato che la metà dei bambini in un ospedale di Londra che ha sviluppato una sindrome infiammatoria multisistemica associata a COVID-19 ha manifestato sintomi ne …

Vaccinovigilanza AIFA

Terzo Rapporto AIFA sulla sorveglianza dei vaccini COVID-19

L’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ) ha pubblicato il terzo Rapporto di farmacovigilanza sui vaccini COVID-19. I dati raccolti e analizzati riguardano le segnalazioni di sospetta reazione avversa …

Rapporto sulla sorveglianza dei vaccini COVID-19 – I Trimestre 2021: riattivazione di infezioni latenti

Le infezioni latenti sono causate da virus che restano nella cellula ospite senza causare la patologia e possono permanere in tale stato per molto tempo, a volte anche per anni, finché uno stimolo a c …

Rapporto sulla sorveglianza dei vaccini COVID-19 – I Trimestre 2021: eventi avversi neurologici e disturbi sensitivi soggettivi

Gli eventi avversi neurologici che seguono le vaccinazioni per COVID-19 finora osservati sono non-gravi e si risolvono completamente nella maggior parte dei casi. Le principali reazioni neurologich …

FarmaExplorer

Antibiotici fluorochinolonici: revisione degli effetti indesiderati invalidanti, di lunga durata e potenzialmente permanenti

I fluorochinoloni sono antibiotici autorizzati per il trattamento di infezioni batteriche gravi che mettono in pericolo di vita il paziente….

Rischio di rigurgito / insufficienza delle valvole cardiache con i fluorochinoloni ad uso sistemico ed inalatorio

Gli antibiotici fluorochinolonici per uso sistemico e inalatorio ( Ciprofloxacina, Delafloxacina, Levofloxacina, Lomefloxacina, Moxifloxacina, Norfloxacina, Ofloxacina, Pefloxacina, Prulifloxacina, Rufloxacina )…

AIFA: informazioni utili sulle restrizioni e precauzioni d’uso introdotte per la prescrizione di antibiotici fluorochinolonici per uso sistemico e inalatorio

A seguito della revisione dei dati di sicurezza sui fluorochinolonici condotta a livello europeo, l’Agenzia Europea per i Medicinali (…

Pediatria Newsletter by Xagena

 PediatriaONline.net
Pediatria ALERT
Top News / COVID-19 & Pediatria
EMA ha avviato la valutazione dell’uso di Comirnaty, vaccino anti-COVID-19, in soggetti di età compresa tra 12 e 15 anni
L’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha avviato la valutazione di una domanda di estensione dell’uso di Comirnaty, vaccino anti-COVID-19 di Pfizer / BioNTech, anche a soggetti di età compresa tra 12 e 15 anni.
Comirnaty è un vaccino destinato a prevenire la malattia da coronavirus 2019 ed è attualmente autorizzato per essere usato nelle persone a partire da 16 anni di età. Contiene una molecola denominata RNA messaggero ( mRNA ) con le istruzioni per produrre una proteina, nota come proteina spike, che è naturalmente presente su SARS-CoV-2, il virus responsabile di COVID-19. Il vaccino predispone l’organismo a difendersi contro il SARS-CoV-2. Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA condurrà una valutazione accelerata dei dati presentati dall’azienda che commercializza Comirnaty, compresi i risultati provenienti da uno studio clinico di grandi dimensioni in corso su adolescenti a partire dai 12 anni di età, per decidere se raccomandare l’estensione di indicazione. Il parere del CHMP sarà quindi trasmesso alla Commissione europea, la quale adotterà una decisione finale giuridicamente vincolante e applicabile in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea. L’EMA renderà noto l’esito della valutazione, che è previsto per giugno, a meno che non siano necessarie informazioni supplementari. Comirnaty è stato autorizzato per la prima volta nell’Unione Europea nel dicembre 2020.
COVID

La metà dei bambini con sindrome infiammatoria multisistemica associata a COVID-19 presenta sintomi neurologici

Una ricerca, seppur preliminare, ha mostrato che la metà dei bambini in un ospedale di Londra che ha sviluppato una sindrome infiammatoria multisistemica associata a COVID-19 ha manifestato sintomi ne …

COVID-19: stato iperinfiammatorio multisistemico nei bambini

Il NHS ( National Health Service ) inglese ha emesso un avviso di casi in aumento nelle ultime tre settimane di bambini che necessitano di ricovero in terapia intensiva; questi casi potrebbero essere …

Malattia di Kawasaki e COVID-19

La rapida diffusione della malattia di Coronavirus 2019 ( COVID-19 ) causata dal virus SARS-CoV-2 ha portato a una pandemia globale, con individui infetti di tutte le età residenti in quasi tutti i Pa …

News

Il parto pretermine associato a un aumento del rischio di insufficienza cardiaca nell’età adulta

Secondo uno studio la nascita pretermine è associata a un aumento del rischio di insufficienza cardiaca nell’età adulta. Il rischio è superiore a 2 volte per le persone nate pretermine e più di 12 vo …

FarmaExplorer

Propranololo orale per emangioma infantile

Il Propranololo orale è stato utilizzato per il trattamento di emangiomi infantili complicati, anche se i dati di studi randomizzati e controllati sono limitati. È stato condotto uno studio multice …

Lactobacillus GG in bambini con dolore addominale funzionale

Uno studio si è posto l’obiettivo di determinare se il Lactobacillus rhamnosus GG ( LGG ) sia in grado di alleviare i sintomi nei bambini con dolore addominale ricorrente.In totale, 141 bambini con si …

Assunzione di pesce e Acidi grassi Omega-3 polinsaturi e sintomi depressivi

Sono disponibili pochi dati epidemiologici sul ruolo dell’assunzione di pesce e Acidi grassi Omega-3 ( n-3 ) polinsaturi sulla depressione nell’adolescenza.Uno studio cross-sezionale ha valutato l’ass …

Farmacia ALERT by Xagena

FarmaciaOnline.net

Farmacia ALERT
Top News / Vaccino COVID AstraZeneca

Vaccino COVID-19 AstraZeneca: per EMA non ci sono evidenze di un rischio generale di eventi tromboembolici, ma sono stati segnalati rari casi di coagulazione intravascolare disseminata e di trombosi del seno venoso cerebrale

Riguardo al vaccino COVID-19 AstraZeneca, il Comitato per la sicurezza dell’EMA, PRAC, ha confermato che: • i benefici del vaccino nel combattere la minaccia ancora diffusa del COVID-19 continuano …

Autorizzazione per il vaccino Janssen

Vaccino COVID-19 Janssen: sicurezza, efficacia e modalità d’uso

Il Vaccino COVID-19 Janssen è un vaccino per la prevenzione della malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ) nelle persone di età pari o superiore a 18 anni. Il COVID-19 è causato dal virus SARS-CoV- …

Rischio di epatotossicità con farmaci a base di Metimazolo / Novalgina et altri

Stati dolorosi o febbrili gravi o resistenti: Metamizolo, rischio di epatotossicità farmaco-indotta

Sono stati riportati casi di danno epatico farmaco-indotto con l’uso del Metamizolo. E’ necessario informare i pazienti su come riconoscere precocemente i sintomi suggestivi di danno epatico farmaco … 

COVID-19 

Vaccino Oxford – AstraZeneca

Vaccino genetico anti-COVID-19 di AstraZeneca con adenovirus come vettore, autorizzato nell’Unione Europea

L’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha raccomandato il rilascio dell’autorizzazione all’immissione in commercio ( AIC ) subordinata a condizioni per COVID-19 Vaccine AstraZeneca per la prevenzi …

Italia: uso in emergenza degli anticorpi monoclonali anti-COVID

AIFA: parere della Commissione Tecnico Scientifica sugli anticorpi monoclonali anti-COVID

Sono in corso studi su numerosi anticorpi monoclonali aventi prevalentemente come target di azione la proteina spike del virus SARS-CoV-2. Tra i prodotti in studio, gli anticorpi monoclonali prodot …

 

Vaccini COVID a vettore virale & Rischio di sindrome di Guillain-Barré

Sindrome-di-Guillain-Barré

FDA: rischio sindrome di Guillain-Barré per coloro che si vaccinano con Johnson & Johnson – Questo evento raro era stato anche riscontrato con il vaccino di AstraZenecaEntrambi i vaccini sono vaccini genetici ( RNA messaggero ) a vettore virale 

Secondo l’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), il rischio di sindrome di Guillain-Barré tra coloro che hanno ricevuto il vaccino a dose unica a vettore virale di Johnson & Johnson aumenta dalle 3 alle 5 volte rispetto alla popolazione generale statunitense.Anche l’Agenzia europea EMA ( European Medicines Agency ) aveva segnalato la possibile insorgenza di sindrome di Guillain-Barré dopo somministrazione di AstraZeneca, un vaccino a vettore virale.

Al momento, sono un centinaio i casi identificati dalle Autorità statunitensi, soprattutto tra gli uomini di età superiore ai 50 anni.
La maggior parte dei pazienti è guarita; si è registrato un decesso. ( CONTINUA )

LINK: https://xagena.it/news//e-vaccini_it_news/d916d57cb76b24368db917a7f40e0484.html

 


Neurologia.net

Neurologia News

https://www.neurologia.net
Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie neurologiche. Focus su Alzheimer e Parkinson.

Keywords

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Eptinezumab

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Cannabidiolo

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Neurologia Focus

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Nabiximoli

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Sindromi neurologiche

Sindromi neurologiche postinfettive. Le sindromi …

Neurologia Farmaci

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Convulsioni

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Infezione da SARS-CoV-2

Neurologia, le Novità in Neurologia. Neurologia.net …

Inebilizumab per il trattamento

Inebilizumab per il trattamento del disturbo dello spettro della …

 

ALERT Infettivologia by Xagena

Virologia.net

Infettivologia ALERT
Top News /  COVID, OMS: “NESSUN BENEFICIO PER I MALATI DA REMDESIVIR”

Anche Idrossiclorochina, la combinazione Lopinavir / Ritonavir e i regimi a base di Interferone sembrano avere un piccolo o inesistente effetto sulla mortalità a 28 giorni. ” I risultati ad interim del Solidarity Therapeutics Trial, coordinato dall’Oms, indicano che il Remdesivir ( Veklury ), l’Idrossiclorochina, la combinazione Lopinavir / Ritonavir e i regimi a base di Interferone sembrano avere un piccolo o inesistente effetto sulla mortalità a 28 giorni o sul decorso ospedaliero del Covid-19 tra i pazienti ricoverati”. Lo scrive L’Organizzazione Mondiale della Sanità in un comunicato, secondo cui è ‘bocciato’ quindi anche il Remdesivir, uno dei due farmaci approvati in Europa contro il coronavirus.

 

Trattamento di COVID-19: prove conclusive sull’efficacia di Remdesivir, Idrossiclorochina, Lopinavir / Ritonavir e Interferone – Solidarity Therapeutics Trial dell’OMS

In soli 6 mesi, il più grande studio di controllo randomizzato del mondo sulle terapie anti-COVID-19 ha generato prove conclusive sull’efficacia dei farmaci proposti per il trattamento del COVID-19. …

REPORT WHO: Solidarity Therapeutics Trial produces conclusive evidence on the effectiveness of repurposed drugs for COVID-19 in record time

News

Rischio di ictus, fenotipi e mortalità nei pazienti affetti da COVID-19

Uno studio ha indagato l’ipotesi che l’ictus che si verifica nei pazienti affetti da COVID-19 abbiano caratteristiche distintive. I ricercatori hanno eseguito una ricerca sistematica che ha portato …

Individui convalescenti: diminuzione delle risposte umorali contro la proteina spike di SARS-CoV-2

In assenza di vaccini efficaci e con opzioni terapeutiche limitate, il plasma convalescente viene raccolto in tutto il mondo per potenziali trasfusioni ai pazienti con malattia COVID-19. La terapia …

Effetti a medio termine dell’infezione da SARS-CoV-2 su organi vitali, capacità allo sforzo, attività cognitiva, qualità di vita e salute mentale, dimissione post-ospedaliera

Gli effetti a medio termine della malattia da nuovo coronavirus ( COVID-19 ) sulla salute di più organi, capacità allo sforzo, attivitàcognitiva, qualità di vita e salute mentale sono poco noti. U …

COVID-19 & Antinfiammatori

L’uso dei FANS non è associato a un aumento del rischio di mortalità a 30 giorni o di esiti avversi nei pazienti con infezione da SARS-CoV-2

Sono state sollevate preoccupazioni sulla sicurezza dell’uso dei farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) durante l’infezione da SARS-CoV-2 ( sindrome respiratoria acuta grave da coronavirus 2 …

FarmaExplorer

Antibiotici associati all’acquisizione di Pseudomonas aeruginosa resistente ai carbapenemi in terapia intensiva

I ceppi di Pseudomonas aeruginosa resistenti ai carbapenemi ( CRPA ) sono coinvolti in infezioni gravi, per lo più in…

Test della proteina C-reattiva per guidare la prescrizione degli antibiotici per esacerbazioni della BPCO

l test point-of-care ( POCT ) della proteina C-reattiva ( CRP ) possono essere un modo per ridurre l’uso non…

Studio SISCO: l’analisi ad interim ha mostrato un miglioramento clinico per i pazienti affetti da COVID-19 forma grave, trattati con Siltuximab

Sono stati presentati i primi risultati preliminari dello studio SISCO ( Siltuximab In Serious COVID-19 ) condotto presso l’Ospedale Papa…