Date di scadenza

Lo so sono pesante.

Ma questo foglio ha lo scopo di accogliere le mie riflessioni.
Ultimamente penso ricorrentemente a…  ‘date di scadenza’.
Lo riferisco al tempo che mi resta da vivere.
E subito dopo arriva la seconda riflessione, che riguarda lo spreco di tempo.
Tempo lontano dagli affetti, passato a riempire le giornate di nulla.
Tempo sprecato. Tempo passato a soffrire a causa di futili diverbi.
Silenzi, ripicche, orgogli subiti.
Io non sento la necessità di questo tipo di sentimenti.
Mi ripugnano. E soprattutto li trovo inutili e patetici, specie quando vengono da persone con, appunto, una data di scadenza simile alla mia.

Ma non ci si pensa. Sotto l’effetto di questo tipo di miserie umane.
Ci si comporta come si dovesse vivere per sempre.

A me invece viene naturale pensare allo scorrere inesorabile e alla tirannia del tempo che fugge.

Così.. ecco un’altra inutile riflessione che condivido in questo spazio.

Date di scadenzaultima modifica: 2022-11-24T09:19:13+01:00da surfinia60

20 pensieri riguardo “Date di scadenza”

  1. Io con la sensazione di “scadenza” ci convivo da anni. Ho sempre vissuto malissimo il tempo che passa. Ho 55 anni ma forse perché vorrei fare ancora una montagna di cose e mi vola il tempo in una maniera assurda. Ti addormenti una sera che hai 30amni e ti svegli che ne hai 50 e ti domandi: ma come ci sono arrivata fin qui e non ho ancora fatto quasi nulla di quello che volevo fare?! Devi lavorare, e ti partono 8 ore al giorno, ne vogliamo mettere altre 7 per dormire? E pufff…. il giorno è svanito così come sono svaniti anni. Come te, detesto l’inutile, il futile, il banale… non ho tempo da perdere. :-))

  2. Forse per te è così importante la scadenza perchè hai ancora aspettative, sogni, desideri.
    Avendo fatto “il giro di boa” il valore di ciò che fa parte della nostra vita cambia, l’assenza delle persone care influisce notevolmente.

    1. Dici bene. I miei sogni sono semplici, da mamma e da nonna. Ricongiungermi alla mia famiglia, alla sua parte più importante, che invece la vita mi ha allontanato. Al momento non mi è possibile e il tempo che trascorro con loro è davvero poco. Feste, qualche weekend un mese sì e uno no. Il resto della vita è veramente indegna di menzione. Grazie per il tuo passaggio.

  3. Invece trovo questa riflessione interessante.
    Davvero, riempiamo il nostro tempo di cose inutili, sembra che siamo ossessionanti dal farlo. O meglio, sono ossessionati. Io cerco di non cadere in questa trappola.

  4. Io in questo momento non posso pensare a dare di scadenza. Devo preoccuparmi di curare mia mamma. Non posso permettermi di ammalarmi. Non posso permettermi di curarmi. Sono solo concentrato su mia mamma e purtroppo ci sono persone che mi hanno messo i bastoni fra le ruote, incuranti della mia situazione.

  5. Perchè inutile riflessione? A me pensare piace e i post che leggo mi aiutano a pensare, a come sono, a come si vive, un pò a tutto. Mi spiace poi per le cose brutte che vivi ma riflettere è importante. Ho visto morire una serie di vicini di casa e … al tempo che passa ci penso veramente tanto anche io. Serena giornata

  6. Tutto ha una scadenza, bisogna andare avanti con il proprio bagaglio di esperienze tralasciando quelle negative, “se possibile”. Serena giornata Surf ciao

    1. I sentimenti prevalenti sono antagonismo e rivalità. La vita è già complicata e fare squadra sarebbe un modo per sopravvivere meglio, ma purtroppo i sentimenti di cui sopra tendono a prevalere.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).