Creato da odio_via_col_vento il 03/11/2005

Abbandonare Tara

abbandonare le sicurezze, i luoghi comuni, alla scoperta di cosa c'è fuori di qui

 

 

« nessun consiglio - consi...L'arazzo »

Le bambine - strane dimore 8

Post n°854 pubblicato il 20 Novembre 2015 da odio_via_col_vento
 

 

 

Tamara de Lemipicka, Two little girls with ribbons

 

 

Le bambine abitano al piano sotto di noi.

Le bambine vivono in un mondo parallelo.

Quando erano più piccole, questo mondo era fatto di orsacchiotti rosa, unicorni dai capelli biondi, Barbie-luce-di-stelle, merendine cioccolatose e big babol scoppiettanti.

Adesso è un mondo fatto di troppi social networks troppo presto, amoretti su whatsup, film e gridolini.

Le bambine sono sempre state un po' innamorate dei miei figli, che sembrano essere tutto il loro universo maschile di riferimento. Li seguono, li spiano, fanno telefonate strategiche, cercano di insinuarsi nei loro pomeriggi, di accaparrarsene uno per farsi accompagnare in giro nel vicinato e sfoggiarlo come una preda.

Le bambine cercano di attirare l'attenzione inventando mostri notturni, feste di compleanno ogni mese, lettere anonime e storie fantastiche. Fanno finta di lamentarsi del fatto che i maschi (i miei) sono rumorosi, che sentono i loro passi, le loro voci, i loro amici: anche quando sono in viaggio o in vacanza. 

Le bambine sono gelose del sesso femminile di casa mia: anche di me. Mi sento scannerizzata da loro e dalle loro domande che sembrerebbero ingenue: perché sono uscita, perché sono entrata; perché cucino, perché viaggio; perché non mi tingo i capelli, perché mi vesto così; perché rido, perché respiro.

Denigrano con voce suadente e modi dolci le varie ragazze che girano per casa: le hanno sempre viste altrove, in situazioni imbarazzanti. Che poi ci rifletti e ti domandi come fanno anche solo a immaginarle.

Le bambine sono curiose. Entrano in casa e perlustrano tutte le stanze, toccando tutto e chiedendo ragione di tutto ciò che vedono. Se una stanza è chiusa allora diventa la stanza dei tesori e guai non aprirla.

Le bambine un po' fanno tenerezza e un po' scocciano.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AGGIUNTE AL BLOG

Spesso qui non c'è posto per il mio personale rapporto tra pensiero e immagine.
E allora ho deciso di aprire un FOTOLOG: 

DALLE STELLE ALLE STALLE


Mi faranno piacere le vostre visite

 

AREA PERSONALE

 

HUMAN CALENDAR.COM

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EremoDelCuoreiris_di_nottequainodigiustoCherryslemiliopierucciBibitaro_Afrikano202CONFERENCE_IO_2009giacomo.mangiaracinaPost.Scriptum.Mamistad.siempretrampolinotonanteannisexantaVince198phos3venere_privata.x
 

LA FATICA ╚ SEDERSI SENZA FARSI NOTARE

Tutto il resto poi vien da sÚ.
(Cesare Pavese)

web tracker
 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 

HIC SUNT LEONES (OVVERO EXTRA-CONFINI)

Non solo mamma (lo spassosissimo diario di una madre di 3 maschi)

Ciurmamom (una madre indaffarata di 6)

Buba (una foto-e una poesia al giorno)
Prima o poi l'amore arriva (come sopravvivere ironicamente ad una separazione)
Ho sposato un beduino (una mamma alternativa, in esilio a Pisa)
Vesnuccia (da Torino una vita quotidiana con amore)
La casa sull'albero (ex-Sandali al sole)
Prendo appunti (la Profe, sempre Profe ma non commentabile)
Advanced Style (la moda delle bellissime "vecchie babbione" che hanno coraggio)
La Santa Furiosa (credevate di conoscere l'Orlando furioso, vero? questa ne è un'ottima alternativa)
Vita da museo (ora su Wordpress)


 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PAPERBLOG