Creato da odio_via_col_vento il 03/11/2005

Abbandonare Tara

abbandonare le sicurezze, i luoghi comuni, alla scoperta di cosa c'è fuori di qui

 

 

« sul lago - un'altra vita 1Nugae »

Lazzaretto

Post n°864 pubblicato il 16 Gennaio 2016 da odio_via_col_vento
 

 

Cathleen Rehfeld, Study for Six Cups

 

Ho cominciato io: una di quelle influenze sorde, senza febbre (o quasi), che ha portato l'inevitabile conseguenza (per me succede così, da un po' di anni) della perdita totale della voce. 
Con grande gioia di marito, figli e gatti. Ovviamente
Un'afonia quasi ridicola, a momenti: soprattutto nei rapporti telefonici con coloro che, ignari, insistevano  a chiamarmi.
Le (cosiddette) conversazioni erano surreali. Di solito esordivo con un: "Non ti spaventare, sono io".
Se il malcapitato riusciva ad andare oltre questa prova di accesso (cioè capire qualcosa), seguivano pietosi tentativi di sdrammatizzare: "Credevo fossi .....", cui seguivano accostamenti fantasiosi che svelevano i retroterra culturali dell'interlocutore. E mi sono sentita paragonare a Greta Garbo, a Ungaretti, a Amanda Lear e alla bambina dell'esorcista.

Poi si è ammalato mio marito e, come tutti gli uomini che si rispettino, il suo malessere era "di più". Aveva più caldo, più freddo, più febbre, più mal di testa, più tosse; non puoi immaginarti com'è, non puoi capire, non mi curi abbastanza, non sono mai stato tanto male, non mi reggo in piedi, le medicine non mi fanno niente.

Mentre lui giaceva ancora nella catalessi dell'ipocondria, ho scoperto che Quasi-Nuora n°4 si era presa il virus di tipo gastrico-intestinale ed ho subito, facilmente, espresso la mia profezia da Cassandra.
QUATTRO, infatti, dopo aver passato due pomeriggi e due serate abbracciato caritatevolmente alla sua amata, è tornato a casa ed ha dato sfogo a tutte le caratteristiche (voce esclusa) della bambina dell'Esorcista. Si è curato con 36 ore ininterrotte di sonno, un po' di spremuta di arancia e la nonchalance della sua età, su cui tutto scivola e sembra non lasciare traccia.

Nuora-Effettiva è in una fase acuta di mal di denti.
UNO è ammalato di super-lavoro, ma questa sembra una malattia endemica e verosimilmente genetica.

Gli altri? Reggono.
Un po' meno felicemente TRE, su cui ricadono gli oneri di gestire la spesa, con frequentiti puntate in farmacia.

I gatti? No, i gatti pare proprio che siano immuni all'influenza.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AGGIUNTE AL BLOG

Spesso qui non c'è posto per il mio personale rapporto tra pensiero e immagine.
E allora ho deciso di aprire un FOTOLOG: 

DALLE STELLE ALLE STALLE


Mi faranno piacere le vostre visite

 

AREA PERSONALE

 

HUMAN CALENDAR.COM

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EremoDelCuoreiris_di_nottequainodigiustoCherryslemiliopierucciBibitaro_Afrikano202CONFERENCE_IO_2009giacomo.mangiaracinaPost.Scriptum.Mamistad.siempretrampolinotonanteannisexantaVince198phos3venere_privata.x
 

LA FATICA ╚ SEDERSI SENZA FARSI NOTARE

Tutto il resto poi vien da sÚ.
(Cesare Pavese)

web tracker
 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 

HIC SUNT LEONES (OVVERO EXTRA-CONFINI)

Non solo mamma (lo spassosissimo diario di una madre di 3 maschi)

Ciurmamom (una madre indaffarata di 6)

Buba (una foto-e una poesia al giorno)
Prima o poi l'amore arriva (come sopravvivere ironicamente ad una separazione)
Ho sposato un beduino (una mamma alternativa, in esilio a Pisa)
Vesnuccia (da Torino una vita quotidiana con amore)
La casa sull'albero (ex-Sandali al sole)
Prendo appunti (la Profe, sempre Profe ma non commentabile)
Advanced Style (la moda delle bellissime "vecchie babbione" che hanno coraggio)
La Santa Furiosa (credevate di conoscere l'Orlando furioso, vero? questa ne è un'ottima alternativa)
Vita da museo (ora su Wordpress)


 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PAPERBLOG