Creato da odio_via_col_vento il 03/11/2005

Abbandonare Tara

abbandonare le sicurezze, i luoghi comuni, alla scoperta di cosa c'è fuori di qui

 

 

« sul lago - un'altra vita 1Nugae »

Lazzaretto

Post n°864 pubblicato il 16 Gennaio 2016 da odio_via_col_vento
 

 

Cathleen Rehfeld, Study for Six Cups

 

Ho cominciato io: una di quelle influenze sorde, senza febbre (o quasi), che ha portato l'inevitabile conseguenza (per me succede così, da un po' di anni) della perdita totale della voce. 
Con grande gioia di marito, figli e gatti. Ovviamente
Un'afonia quasi ridicola, a momenti: soprattutto nei rapporti telefonici con coloro che, ignari, insistevano  a chiamarmi.
Le (cosiddette) conversazioni erano surreali. Di solito esordivo con un: "Non ti spaventare, sono io".
Se il malcapitato riusciva ad andare oltre questa prova di accesso (cioè capire qualcosa), seguivano pietosi tentativi di sdrammatizzare: "Credevo fossi .....", cui seguivano accostamenti fantasiosi che svelevano i retroterra culturali dell'interlocutore. E mi sono sentita paragonare a Greta Garbo, a Ungaretti, a Amanda Lear e alla bambina dell'esorcista.

Poi si è ammalato mio marito e, come tutti gli uomini che si rispettino, il suo malessere era "di più". Aveva più caldo, più freddo, più febbre, più mal di testa, più tosse; non puoi immaginarti com'è, non puoi capire, non mi curi abbastanza, non sono mai stato tanto male, non mi reggo in piedi, le medicine non mi fanno niente.

Mentre lui giaceva ancora nella catalessi dell'ipocondria, ho scoperto che Quasi-Nuora n°4 si era presa il virus di tipo gastrico-intestinale ed ho subito, facilmente, espresso la mia profezia da Cassandra.
QUATTRO, infatti, dopo aver passato due pomeriggi e due serate abbracciato caritatevolmente alla sua amata, è tornato a casa ed ha dato sfogo a tutte le caratteristiche (voce esclusa) della bambina dell'Esorcista. Si è curato con 36 ore ininterrotte di sonno, un po' di spremuta di arancia e la nonchalance della sua età, su cui tutto scivola e sembra non lasciare traccia.

Nuora-Effettiva è in una fase acuta di mal di denti.
UNO è ammalato di super-lavoro, ma questa sembra una malattia endemica e verosimilmente genetica.

Gli altri? Reggono.
Un po' meno felicemente TRE, su cui ricadono gli oneri di gestire la spesa, con frequentiti puntate in farmacia.

I gatti? No, i gatti pare proprio che siano immuni all'influenza.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/abbandonaretara/trackback.php?msg=13341882

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
mpt2003
mpt2003 il 16/01/16 alle 16:48 via WEB
diciamo che è il periodo suo.....certo però che con tutti quegli uomini per casa non sei messa benissimo ;)
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 16/01/16 alle 17:34 via WEB
no, direi di no.:)
 
atapo
atapo il 16/01/16 alle 17:20 via WEB
Senza voce... quando lavoravo tutti gli inverni per me era una tragedia: era la mia forma di unfluenza. Da quando sono in pensione mi è capitato pochissime volte... qualcosa vorrà dire...
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 16/01/16 alle 17:34 via WEB
sai, per te era certo una fragilità di tipo professionale, essendo un'insegnante. Per me è meno collegabile al lavoro, deve proprio essere una mia caratteristica fisica
 
   
atapo
atapo il 17/01/16 alle 00:08 via WEB
Beh, anche tu per lavoro parli parecchio... poi sempre in giro tra gli spifferi degli aereoporti...:)))
 
     
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 17/01/16 alle 00:56 via WEB
proprio ora che stavo a casa...be', meno male: non fu piacevole l'altra volta all'estero con l'influenza!
 
francy_62
francy_62 il 16/01/16 alle 23:21 via WEB
La mia collega è stata ammalata questa settimana, e per telefono la voce era identica alla tua. Evidentente quest'anno l'influenza attacca anche le corde vocali. Io.... aspetto di essere contagiata. Sigh... Buona guarigione a tutti. Cracra
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 17/01/16 alle 00:57 via WEB
e tu a chi le hai detto che somigliava (povera donna!)? :)
 
stradanelbosco
stradanelbosco il 17/01/16 alle 07:04 via WEB
Nel mio mestiere perdere la voce è come essere castrati e voler perpetuare la specie. È capitato anche a me alcune volte e le scene per impartire disposizioni , ordini, ecc...erano buffe e anche impietose :))) Non c'è sguardo magnetico che tenga o gesto imperioso che possa supplire. La voce è tutto. Alcune volte. Ma perderla ha anche i suoi vantaggi: Un silenzio interno che fa capire quel che gli altri dicono. E non è tutto rose e fiori :)))
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 17/01/16 alle 12:41 via WEB
dici che parlando meno ascoltiamo di più? mah, fosse così semplice. In realtà l'ascolto è una disposizione d'animo non facile, che viene da altre considerazioni che non sola impossibilità fisica a parlare, temo.:)
 
   
trampolinotonante
trampolinotonante il 18/01/16 alle 03:35 via WEB
ma certamente che le altre considerazioni son validissime. Ma se un agente esterno ci costringe a non parlare, questo fatto è una occasione buona per apprezzare quanto è bello tacere e ascoltare. E' come essere obbligati a mangiare pochissimo che ci si accorge quanto è salutare la dieta!! E' come per qualche accidente , essere costretti a camminare piano per strada che ci si accorge quanto è bello osservare i passanti, le vetrine, i palazzi ecc... cose cui forse si dava normalmente uno sguardo furtivo! Volevo dir questo!! tt
 
     
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 18/01/16 alle 08:28 via WEB
C'è del vero.
 
vi_di
vi_di il 17/01/16 alle 11:46 via WEB
"Ospedali riuniti": metti la targhetta sulla porta! ;-)
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 17/01/16 alle 12:40 via WEB
via: "Cronicario" basterebbe.:)
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 17/01/16 alle 23:41 via WEB
Mentre ti leggevo mi veniva in mente l'Ospedale degli innocenti. Anzi, della innocente. Auguri a tutti voi, ciao
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 18/01/16 alle 08:26 via WEB
Eh, come no?!;)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
santa il 18/01/16 alle 00:04 via WEB
Auguri a tutti voi, il clima ballerino non ha aiutato. Caldo, freddo, umido e poi ancora caldo, coperti, scoperti. Adesso pare inizi l'inverno... copritevi :)
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 18/01/16 alle 08:27 via WEB
Ma ci copriamo! Non si sa proprio come si prendano queste cose.. Speriamo che il freddo stermini un po' di virus
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 06/02/16 alle 22:48 via WEB
ciao cara amica: auguri!
 
arw3n63
arw3n63 il 19/01/16 alle 15:22 via WEB
Sembra ci sia una spiegazione scientifica al perchè gli uomini sopportano peggio malattie ed influenza,non è questione di ipocondria ma di ormoni femminili, pare infatti che gli estrogeni della donna intervengono sulle capacità del virus a replicarsi, quindi reagiamo meglio alle malattie. Chissà se Madre Natura ci ha fatte più forti proprio perchè abbiamo il ruolo di madri e occuparci dei figli e famiglia fin dai tempi più antichi.Spero che ad oggi il "Lazzaretto" sia in via di guarigione.
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/01/16 alle 10:46 via WEB
Sì, ma all'epoca gli uomini non dovevano sostenere la famiglia andando a caccia e difendendo i deboli dagli attacchi dei predatori? Mi sa che un po' di salute avrebbe giovato anche a loro.
Ho tanto l'idea che questa analisi storico-antropologica sia stata scritta da un uomo........:)
 
   
arw3n63
arw3n63 il 20/01/16 alle 22:15 via WEB
Potrebbe essere :-) però sembra che gli ormoni siano responsabili per quanto riguarda l'influenza, almeno da studi scientifici.
 
     
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 21/01/16 alle 08:40 via WEB
Gli ormoni, allora, sono responsabili anche del cattivo umore maschile di fronte alle malattie? Mi sa che la lettura è un po' di comodo per i signori maschi....
 
ASIA1929
ASIA1929 il 19/01/16 alle 23:42 via WEB
Come ti capisco, io ho due uomini in casa e so cosa vuol dire quando si ammalano. Spero tu stia meglio ora. Un abbraccio, tanto il virus non me lo attacchi :-) Asia
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/01/16 alle 10:47 via WEB
Insomma: tutte le volte che esco, ricomincio da capo con i malesseri
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 20/01/16 alle 17:32 via WEB
Ciao, come va la nostra malatina? Non fare la spavalda, riguardati, come diceva la mia mamma. Prenditi tutto il tempo necessario. Un abbraccio, e un brodino caldo. ciao
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 21/01/16 alle 08:38 via WEB
La tosse infuria, la voce manca, sul ponte sventola bandiera bianca.:)
 
   
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 21/01/16 alle 09:13 via WEB
c'è un che di venexian nella tua malattia. Take care amica mia.
 
unafatastrega
unafatastrega il 20/01/16 alle 20:41 via WEB
Non me ne vogliano gli amici lettori di sesso maschile ma noi donne abbiamo una marcia in piu- Anche se ammalate troviamo sempre la forza di pensare alla casa( anche se nelle cose necessarie) ai ragazzi che tornano da scuola, ecc ecc. Quanto sarebbe bello però ogni tanto essere coccolate e viziate ^_^
 
 
stradanelbosco
stradanelbosco il 20/01/16 alle 22:08 via WEB
.... che equivarrebbe a dire che noi maschi abbiamo una marcia in meno...punto! punto e virgola! due punti!! apri parente! hai aperto? chiudi parente!..... :))) Ho solo scherzato, naturalmente ma m'è venuto spontaneo!!! IRREFRENABILE!!!!!!! Ciao Odioilvento!!! scusami! non lo faccio più!!!
 
   
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 21/01/16 alle 08:37 via WEB
In effetti, su questo versante, siete un po' carenti......
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 21/01/16 alle 08:39 via WEB
Ma non capiterà mai più: solo un'altra donna, mia mamma, mi accudiva. Passata la mano, l'onere dell'accudimento è passato a me.
 
   
stradanelbosco
stradanelbosco il 21/01/16 alle 15:26 via WEB
al saveva me...!! :)))
 
bimbayoko
bimbayoko il 27/01/16 alle 12:28 via WEB
Afona? Ci sono abbonata a rimanere senza voce.Praticamente è il mio punto debole.In questi giorni sono a casa ma è l'unica volta che non succede :-P
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ex cornerback il 05/02/16 alle 15:25 via WEB
Ah che bello rileggere i tuoi post delicati e gentili. Mi sei mancata come mi sono mancate le tue parole, in questo angolo di rete che non frequento più, ma in cui so ancora venire a cercare un'amica. Seppure Facebook mi abbia rapito, tornerò ancora, presto, forse, chissà. Un abbraccio.
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 06/02/16 alle 22:42 via WEB
grazie, davvero: mi hai commossa con questo ricordarmi anche dopo tanto tempo. torna!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AGGIUNTE AL BLOG

Spesso qui non c'è posto per il mio personale rapporto tra pensiero e immagine.
E allora ho deciso di aprire un FOTOLOG: 

DALLE STELLE ALLE STALLE


Mi faranno piacere le vostre visite

 

AREA PERSONALE

 

HUMAN CALENDAR.COM

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

l_giardinoEremoDelCuoreiris_di_nottequainodigiustoCherryslemiliopierucciBibitaro_Afrikano202CONFERENCE_IO_2009giacomo.mangiaracinaPost.Scriptum.Mamistad.siempretrampolinotonanteannisexantaVince198phos3
 

LA FATICA È SEDERSI SENZA FARSI NOTARE

Tutto il resto poi vien da sé.
(Cesare Pavese)

web tracker
 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 

HIC SUNT LEONES (OVVERO EXTRA-CONFINI)

Non solo mamma (lo spassosissimo diario di una madre di 3 maschi)

Ciurmamom (una madre indaffarata di 6)

Buba (una foto-e una poesia al giorno)
Prima o poi l'amore arriva (come sopravvivere ironicamente ad una separazione)
Ho sposato un beduino (una mamma alternativa, in esilio a Pisa)
Vesnuccia (da Torino una vita quotidiana con amore)
La casa sull'albero (ex-Sandali al sole)
Prendo appunti (la Profe, sempre Profe ma non commentabile)
Advanced Style (la moda delle bellissime "vecchie babbione" che hanno coraggio)
La Santa Furiosa (credevate di conoscere l'Orlando furioso, vero? questa ne è un'ottima alternativa)
Vita da museo (ora su Wordpress)


 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PAPERBLOG