Creato da odio_via_col_vento il 03/11/2005

Abbandonare Tara

abbandonare le sicurezze, i luoghi comuni, alla scoperta di cosa c'è fuori di qui

 

 

« caffè e sushi - consigli...Sottobraccio »

il Dakota Building - case stregate 2

Post n°352 pubblicato il 18 Novembre 2009 da odio_via_col_vento
 

 

 

Dakota Building

Dakota Building - New York

 

Era una gelida mattina di febbraio. Come solo febbraio sa essere, terso, specchiato, vento tagliente. Solo che il vento passava sul Reservoire gelato di Central Park e contro il cielo grigio e azzurro si stagliava uno degli incubi moderni: il Dakota Building.

Già nel decidere se affrontare il vento e attraversare il Park per andare a vedere l'edificio da vicino, nella discussione breve (faceva veramente freddo e c'erano macchie di neve, sulla terrazza dell'albergo dell'East End), il Dakota Building era il protagonista degli incubi, delle attrazioni o delle ripulse di ognuno di noi.

Qualcuno rifiutò di muoversi: le nere atmosfere gotiche di Rosemary's Baby e la morte di John Lennon non costituivano un'attrattiva.

 

Attraversammo il parco ed era lì: continitore di incubi, maledetto da una catena di coincidenze miliardarie e assurde. Set di un film che non oserò mai rivedere, per paura di perdere il ricordo della paura adolescente di tanti anni fa. Teatro di un omicidio assurdo, oggi ricordato da una stella sul marciapiede, come quelle sulla Hall of Fames di Los Angels.

 

Lennon_Dakota

 

 

Portieri in divisa che fermamente impediscono che l'edificio dorato diventi meta di turisti insaziabili.
Qualche gargoyle moderno a richiamare il perché, forse, Polansky lo scelse come set.
Torrette e guglie neogotiche.
Esorcismo già avvenuto? 

 

Dakota Gargoyles

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/abbandonaretara/trackback.php?msg=8011453

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
calipso81
calipso81 il 19/11/09 alle 16:31 via WEB
bello questo post. Un frammento di un tempo e di un luogo ;)
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 18:27 via WEB
un frammento di paura davanti alla realtà
 
cateviola
cateviola il 19/11/09 alle 22:53 via WEB
Brividi... bello. Bello il rifiuto di "superare" un incontro con l'ignoto e le ombre o di annacquare la forza vivida dell'età dell'innocenza Set di un film che non oserò mai rivedere, per paura di perdere il ricordo della paura adolescente di tanti anni fa
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 18:42 via WEB
e comunque penso che Rosemary's Baby sia anche oggi più inquietante di mille film di Tarantino
 
atapo
atapo il 19/11/09 alle 23:14 via WEB
L'irrazionale che affascina nella razionalità della metropoli...?
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 18:43 via WEB
le città moderne sono anche più inquietanti di quelle antiche. è l'inquietudine del troppo ordine razionale delal pianta, che sembra nascondere molte irregolarità della psiche.
 
whosthere
whosthere il 20/11/09 alle 07:28 via WEB
me lo ricordo bene quel film. più che agghiacciante. sconvolgente qualche mese dopo. lei era bellissima.. non mi ricordo il palazzo ma alcune scene le rivedo ancora adesso... baci
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 18:44 via WEB
non ti ricordi di quei corridoi di buio e luci che piovevano dall'alto? gli scricchiolii e le nenie? (no, basta: è già buio. meglio ricordare un film dei Monthy Phyton:)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
ves il 20/11/09 alle 10:05 via WEB
io ero gia grande quando l'ho visto alla tele,e mi ha colpito ma non angosciato. pero io sono "figlia" di carpenter (primo carpenter ci tengo a sottolinearlo!). sembra un luogo magico anche dal vero. chi sa se riusciro a vederlo prima della vecchiaia :D ves
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 18:45 via WEB
tu sei cresciuta con cartoni animati che a me bambina avrebbero provocato incubi! il massimo dell'inquietudine, per me, poteva essere il sonno eterno della Bella Addormentata!
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 20/11/09 alle 22:14 via WEB
Non ho visto quel film, come tutti quelli che fanno paura, ma conosco il palazzo per John Lennon. A NY convivono tanti stili proposti nei suoi palazzi, a me piace tanto quello a forma di ferro da stiro. Che sia perché odio stirare? Sbaglio o sono molte le città in cui hai freddo? Ricordo di quando hai parlato anche del freddo di Vienna. ciao
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 22:43 via WEB
forse ad Honolulu non avrei freddo....che ne dici?
 
   
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 21/11/09 alle 21:10 via WEB
Diventa esperta di pittura hawaiana, no? ciao bella
 
     
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 22/11/09 alle 23:29 via WEB
non è che io sia esperta di arte viennese o new-yorkese. è l'arte italiana che si vendeva bene e oggi te la trovi dappertutto. comunque sono andata a guardarmi cosa hanno all'Honolulu Academy of Arts e in effetti.....potrei farci un pensierino.....
 
magdalene57
magdalene57 il 20/11/09 alle 22:19 via WEB
beh... dall'aspetto mi sembra bellissimo-.... proprio il tipo di hotel in cui indossare gli abiti da sera della montagnola.... MITICO!!!!
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 20/11/09 alle 22:44 via WEB
sì: così il diavolo mi trova meglio, eh???!!!!
 
quotidiana_mente
quotidiana_mente il 23/11/09 alle 10:10 via WEB
Ricordo il Dakota Building, ricordo anche il film che non rivedrei.
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 23/11/09 alle 20:07 via WEB
ecco un'altra come me. ma per paura o per nostalgia?:)
 
   
quotidiana_mente
quotidiana_mente il 25/11/09 alle 12:44 via WEB
No, per paura no, non so nemmeno se per nostalgia.
 
martha76.mt
martha76.mt il 24/11/09 alle 00:01 via WEB
Gulp nn ho visto il film "incriminato"..tocca correre ai ripari mi sa? Ma queste storie di fantami e case stregate mi affascina molto...brrrrrrividiiiii in arrivoooo! ^____* Notte cara un baciotto!
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 24/11/09 alle 08:04 via WEB
è un film inquietante, sull'orrore che si insinua nel quotidiano....e quel finale, poi! niente splatter o vomiti verdi, ma ancora più pauroso, per quanto mi riguarda-
 
   
martha76.mt
martha76.mt il 26/11/09 alle 21:00 via WEB
...ieri sono riuscita vedere The others, con la bravissima kidman, c'erano fantasmoni vivissimi...ma pure mortissimi...*___* ho sudato freddinooo! Che dici a sto punto ce la farò per Rosemary Baby?? O_O
 
mpt2003
mpt2003 il 24/11/09 alle 00:21 via WEB
Ci sono film che devono esser visti e Rosemary's Baby e uno di questi...ma come per il morbillo.... una volta basta!ciao. mp
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 24/11/09 alle 08:04 via WEB
basta il ricordo (anche il ricordo della paura:). ne convengo
 
Tesi89
Tesi89 il 24/11/09 alle 11:22 via WEB
L'ho visto anch'io da ragazzina, e la paura, ma soprattutto l'inquietudine, l'angoscia, è stata tanta...credo sia stato uno dei pochissimi film dell'orrore, insieme all'Esorcista, (che fui praticamente costretta a vedere da alcuni amici e che talvolta ritorna anche oggi nei miei incubi...),che abbia mai visto.Non amo affatto il genere. Il palazzo è veramente inquietante...non riuscirei mai ad abitarci! :)
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 24/11/09 alle 15:55 via WEB
infatti. equivale, nel mio subconscio, al Motel di Psycho
 
eccomiqui4
eccomiqui4 il 24/11/09 alle 22:01 via WEB
Affrontare il freddo e la neve mi ricorda altra citta ;-)))) Immagino però i brividissimi in quel caso!!!!
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 26/11/09 alle 07:53 via WEB
sì: almeno a Vienna erano brividi solo "fisici"!:)
 
bluewillow
bluewillow il 26/11/09 alle 10:24 via WEB
No! Ora devo vedere assolutamente Rosemary's baby, non l'ho mai visto, ma mi hai incuriosita. Se morirò di paura sarà colpa tua :)!
 
 
bluewillow
bluewillow il 26/11/09 alle 10:25 via WEB
PS: a me questo effetto comunque lo fa "L'esorcista" e non l'ho nemmeno visto tutto!
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 26/11/09 alle 17:05 via WEB
considera che l'ho visto da ragazzina e in un'epoca in cui queste erano novità assolute, non c'era l'assuefazione all'orrido di oggi. può darsi che non ti faccia nessun effetto.
rispetto all'esorcista, comunque, l'ho trovato più inquietante, una cosa che ti segue nel tempo.
 
dianavera
dianavera il 26/11/09 alle 19:39 via WEB
I lupi e le donne selvatiche hanno la stessa reputazione. Clarissa Pinkola Estès ha scritto che la storia dei lupi ha strane analogie con quella delle donne, quanto a passionalità e a fatica. Ed è vero, donne e lupi condividono certe caratteristiche: sensi acuti, spirito ludico e grande propensione alla devozione. E soprattutto si esercita contro i lupi e le donne la stessa rapace violenza, generata dallo stesso malinteso. Sirene o streghe, le donne sono state punite per la loro relazione primitiva, selvaggia, essenziale con la natura... Come il lupo possiede la terra e il pesce l'oceano, così l'uomo deve trovare il quinto elemento, il solo da cui non sarà mai escluso: l'arte. Questa verità bisogna trasmettere ai bambini, prima che altri lupi, troppo umani, azzannino le loro fantasie creative. Hélène Grimaud da Variazioni selvagge
 
autourDeMmeSwann
autourDeMmeSwann il 07/12/09 alle 10:08 via WEB
Le immagini che proponi non so se mi infondono maggiormente preoccupazione del reale oppure costernazione rispetto a ciò che stiamo collettivamente costruendo....uno spunto di riflessione però che mi ha toccato, per il diverso sguardo di prospettiva con cui lo proponi! Buona giornata, ciao Ely
 
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 07/12/09 alle 21:55 via WEB
costruiamo ciò che siamo, verosimilmente. una volta cattedrali. oggi, incubi
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AGGIUNTE AL BLOG

Spesso qui non c'è posto per il mio personale rapporto tra pensiero e immagine.
E allora ho deciso di aprire un FOTOLOG: 

DALLE STELLE ALLE STALLE


Mi faranno piacere le vostre visite

 

AREA PERSONALE

 

HUMAN CALENDAR.COM

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

davidmarcellifdicaracaterina.stillitanotrampolinotonanteannisexantaLUCATUORTO0ossimoraRoberta_dgl8arupinumelenakaraliberantel_giardinoEremoDelCuoreiris_di_notte
 

LA FATICA È SEDERSI SENZA FARSI NOTARE

Tutto il resto poi vien da sé.
(Cesare Pavese)

web tracker
 
Citazioni nei Blog Amici: 154
 

HIC SUNT LEONES (OVVERO EXTRA-CONFINI)

Non solo mamma (lo spassosissimo diario di una madre di 3 maschi)

Ciurmamom (una madre indaffarata di 6)

Buba (una foto-e una poesia al giorno)
Prima o poi l'amore arriva (come sopravvivere ironicamente ad una separazione)
Ho sposato un beduino (una mamma alternativa, in esilio a Pisa)
Vesnuccia (da Torino una vita quotidiana con amore)
La casa sull'albero (ex-Sandali al sole)
Prendo appunti (la Profe, sempre Profe ma non commentabile)
Advanced Style (la moda delle bellissime "vecchie babbione" che hanno coraggio)
La Santa Furiosa (credevate di conoscere l'Orlando furioso, vero? questa ne è un'ottima alternativa)
Vita da museo (ora su Wordpress)


 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

PAPERBLOG