Creato da maresogno67 il 25/11/2007

salsedine del sogno

i pensieri sanno nuotare nella libertà di un mare senza nome

 

« in fondo...cambiamento la qualunque »

Salvaniente

Post n°3364 pubblicato il 02 Marzo 2024 da maresogno67
 

Non è possibile sentirci vivi solo a condizione di salvare qualcuno, qualcosa o noi stessi.

Questa è solo la maledetta dipendenza dal dolore e da quelli che cercano di liberarlo.

Tutto scorre via tutti compresi e allora basta con questa storia del salvare, io salvoniente!

 

 

 

foto mia su Pinterest

Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 02/03/24 alle 18:00 via WEB
Salvare non è l'unica via per sentirsi vivi. Ci sono molte altre esperienze che possono darci gioia, significato e pienezza. Esplora le tue passioni, connettiti con la natura, crea qualcosa di nuovo, aiuta gli altri in modi che non ti danneggiano, e assaporala bellezza del mondo che ti circonda.
 
 
maresogno67
maresogno67 il 02/03/24 alle 18:10 via WEB
Alternative ottime!
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 02/03/24 alle 19:46 via WEB
La penso come cassetta2
 
   
maresogno67
maresogno67 il 02/03/24 alle 20:52 via WEB
Bene
 
g1b9
g1b9 il 02/03/24 alle 18:31 via WEB
La moda del tempo, che va cambiata. Dopotutto ognuno di noi ha bisogno di essere salvato da qualcosa e...si arrangia. Ciao, buona serata! Giovanna
 
 
maresogno67
maresogno67 il 02/03/24 alle 20:52 via WEB
Credo che abbiamo soprattutto bisogno di essere liberati
 
gianor1
gianor1 il 02/03/24 alle 20:13 via WEB
Il malessere e la sofferenza ci circondono ovunque e non possiamo cambiarlo, ma quello che dipende da noi abbiamo il dovere di farlo e di modificarlo. Consapevolezza dell' essere, cognizione del divenire.
 
 
maresogno67
maresogno67 il 02/03/24 alle 20:53 via WEB
Certamente non può essere una resistenza passiva, ma bisogna anche avere la consapevolezza che in ogni caso tutto scorre
 
QuartoProvvisorio
QuartoProvvisorio il 03/03/24 alle 13:11 via WEB
Cercare di fare il possibile, col cuore sempre, con sensibilità e umanità.
 
 
maresogno67
maresogno67 il 03/03/24 alle 14:59 via WEB
a volte è bello accettare anche ciò che scorre via non credi?
 
surfinia60
surfinia60 il 03/03/24 alle 14:27 via WEB
Salvare se si deve, non ne farei un mestiere o una vocazione. Preferisco aiutare, quando posso. Salvare è troppo per me, non sono in grado
 
 
maresogno67
maresogno67 il 03/03/24 alle 15:00 via WEB
Credo che sia la scelta migliore, ovvero lo stare vicino. ciao, gi
 
Cherrysl
Cherrysl il 04/03/24 alle 15:47 via WEB
La penso come Surfinia. Disperazione ce n è tanta in giro, ma è proprio vero che non si può salvare il mondo. Aiutare sì nei limiti del possibile. Quando si è schiacciati dai sensi di colpa per non poter fare singolarmente più di tanto per una persona allora occorre pensare che forse quella persona deve attraversare una prova difficile nella sua vita e tu non la puoi salvare. È il suo percorso di vita.
 
laura1953
laura1953 il 08/03/24 alle 01:21 via WEB
Buon 8 di marzo festa della donna saluti..Laura..PER TE
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

VIDEO...ASCOLTO..

BRANO DEL GIORNO

 

 

Siamo fatti per accettare e finiamo purtroppo per essere accettati. Vi ricordate cos'è l'accetta?

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

AREA PERSONALE

 

VISITATORI ONLINE

page counter
 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

free counters

 
Citazioni nei Blog Amici: 158
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963