Creato da paneghessa il 07/11/2013

Love experience

amore e tanto altro

 

 

Maggembre

Post n°312 pubblicato il 15 Maggio 2019 da paneghessa

La primavera se n'è andata senza nemmeno arrivare.

Nella mia triste vita nuvole nere, pioggia e freddo, come il meteo da un mese a questa parte.

Che dire.

Sono arrivata all'ultima parte della mia selezione lavorativa, quella più dura, quella da cui dipende tutto. Fino ad adesso ottimi risultati e molte chance ma c'è ancora una prova, la finale, ed io sono molto stanca e provata. Procedure così selettive ti snervano, ti alienano e ti annientano, soprattutto lo studio feroce che c'è alla base.

Insomma, farò questa ultima prova per capire se sono fuori (bocciata) o se il posto è mio.

E già - guadagnerai tanto - tutti mi dicono, laddove dovessi superarlo.

E si, qualcosina si guadagna ma non so dove mi manderanno - da Gorizia a Caltanissetta - e le responsabilità sono enormi, da non dormirci la notte. Io che vado a lavoro un giorno no e l'altro neppure. Io che sogno le vacanze da una vita...

Va be

Vedremo.

Il tempo è cambiato,  è tornato il freddo e la città non era pronta, i condominii hanno visto spegnere i riscaldamenti e le case sono freddissime.

Sono gli ultimi giorni di lavoro perché a breve partirò per sostenere questa ulteriore, benedettissima, ultima prova, e si perché la selezione si fa nel profondo nord...

Avevo perso 2 kili prontamenti ripresi in lunghe giornate a studiare con copertina, libri e mani gelide...

Oggi dopo tantissimo tempo, ho pianto, pianto di un pianto disperato, inconsolabile

Da una parte sono contenta, perché in questi ultimi temi sono stata molto ansiosa ed avevo paura che mi ritornassero gli attacchi di panico (a breve dovrò prendere l'aereo e già mi sento chiusa), forse questo sfogo mi ci voleva

Dall'altra penso che siamo sempre alle solite, la mia fragilità aumenta e non si riduce, non sarò mai felice, mai autonoma, mai amata

Perchè ho pianto?

R

quest'uomo mi scombussola

lo sento dentro come un pugno

nei lunghi mesi in cui avevamo chiuso, ogni qualvolta mi si presentava un uomo, Luca od altri, pensavo "non è R, non è come R". Non che R sia speciale, intanto lo è ai miei occhi e lo stimo così tanto per la persona che è (o che io penso che sia) che gli perdono anche il non amarmi ed in tanti casi il non rispettarmi.

Insomma, dopo la volta che ho raccontato, R mi ha invitata ad una mostra.

Siamo stati benissimo, siamo stati tutti il giorno assieme ed anche il giorno dopo ci siamo visti ed il we dopo, tutto da amici, a distanza, ma con sguardi fortissimi.

Finché mi ha invitato a casa sua, lo so non avrei dovuto accettare, invece sono andata, sono andata non rende l'idea, mi sono fiondata, e mi sembrava bellissimo in ogni istante, appoggiato con la testa alla finestra, mentre preparava il caffè in cucina, sdraiato sul divano a farmi vedere le foto al pc...finché si è avvicinato e mi ha baciato. E niente. Stare assieme a lui è sempre bellissimo, dolcissimo. Siamo usciti, abbiamo fatto un giro, prima di andare via mi ha tirato a sè e mi ha dato un bacio.

Ho toccato il cielo

Ho pensato che se dopo tanto tempo mi ha cercata è perché siamo fatti per stare assieme e tutto il resto

Invece già dal we successivo sono iniziati i problemi, mi ha inviato a cena fuori venerdì, io non potevo e sabato e domenica nulla, qualche messaggio sporadico e la sua forte assenza tutto il giorno. Queste cose mi feriscono. Io ovviamente non glielo dimostro, faccio la sbruffona, gli ho detto che uscivo con un "amico" (in realtà ero a cena fuori con Mark a parlare di lui tutto il tempo), lui mi ha mandato un sms a mezzanotte "ancora con il tuo "amico" stai?". Stoppp 

Dico va be, mi dirà di vederci domenica. Macchééé

Non so dove va, che fa, con chi passa il suo tempo e perché non ha voglia di passarlo con me

Io, senza pudore, gli scrivo ieri e gli dico che stavo da quelle parti (abita lontanissimoooo) e che volevo fare un salto a trovarlo. "Sono a lavoro non so che a ore finisco".

Nessun entusiasmo. Nessun apprezzamento. Gli dico non preoccuparti, ci vediamo nel we (cosa che non dovevo fare ma volevo in un certo senso "prenotarmi" un appuntamento), "questo we faccio due giorni fuori con i miei amici, ho proprio bisogno di staccare"

Staccare da che???????? E perché non stacca con me?????????

Io, ovviamente, non ho mostrato nessuna reazione e gli ho detto "fai bene, riposati".

Ho chiuso il tel e sono scoppiata a piangere.

Io lo conosco, lui in questo we mi manderà foto della vacanza, mi scriverà ogni tanto.

Che fare?

Ri - chiudere? (seconda volta in un anno)

o rispettare questa sua immaturità aspettando che diventi amore?

Help!

Stressata!

 
 
 

Luca

Post n°311 pubblicato il 14 Aprile 2019 da paneghessa

Premessa: ho cancellato il numero di Luca circa 2 settimane fa per una certa consapevolezza che non ho voglia di ricominciare a frequentarlo come mi aveva chiesto e perché, conoscendolo, so che non sarebbe possibile impostare alcun tipo di rapporto amicale.

Dopodiché in questi giorni ho visto sue foto in giro con la sua ex.

Meglio! (Ho pensato).

Oggi pomeriggio mentre falsamente studiavo per questa benedetta prova che devo sostenere (UFFFFFF), anche in virtù di un temporale perenne, ( ma in realtà sognavo e strasognavo R ) mi arriva un sms su whatsapp da un numero che non ho in rubrica. Luca.

"Mi hai pure cancellato! Certo che tu ti sei messa in testa di farmi soffrire..."

Ma che vole questo???

Cioè davvero io non lo capisco, sono stata anche molto dura con lui, credo che sia chiaro che non sono la donna che cerca, che non posso esserlo, che la vita con me sarebbe un inferno...che vole?? Gli ho fatto capire chiaramente che non ho intenzione di essere la sua scopaamica, e dunque? Dopo l'ennesimo no, dopo averlo cancellato etc...eccolo di nuovo qui. Ma c'è da dire che la cosa che più mi sorprende, motivo per il quale pensavo non mi avrebbe contattata più, è l'aver visto le foto con le sua ex, foto di qualche giorno fa, non compromettenti ma comunque di una mini vacanza assieme. A me fa solo piacere, non ho alcun tipo di gelosia perché lui non mi interessa, ma mi chiedo, perché allora ricontattarmi?

Insomma, gli rispondo che l'ho cancellato perché lui non vuole essere amico, altro tra di noi non ci può essere, lo vedo molto puntare sul sesso con battutine e allusioni, in più gli ho detto chiaramente che ho visto le foto con la sua ex e pensavo si fosse messo la testa a posto...che vole???

Lui candido come una colomba mi risponde "voglio solo vederti".

Gli dico provocatoriamente "non hai consumato con la tua ex?? E' per questo che vuoi vedermi?"

Mi risponde "E' perché ho consumato che voglio vederti".

???

"Il sesso non è l'unica cosa, ci vuole altro in un rapporto e comunque, se vuoi saperlo, anche su quello, preferisco te...".

Sta foriiiiiiiii

No, sta fori

Calcolando che la tizia in questione su fb ha come stato "impegnata con Luca"...è pazzo

Ma poi non è vero che era meglio con me, io sono impacciatissima e tanti altri problemi, la Tizia l'ho vista in foto, fisico bellissimo (mooolto meglio del mio), poi si vede che è proprio innamorata di lui...io non lo sono mai stata.

Insomma che vole????

Che stress

Voleva venire stasera.

Ovviamente gliel'ho proibito.

(R nel frattempo mi ha scritto che era sul letto a leggere e mi ha mandato la foto di un libro impegnatissimoooooooooooooooo. Da notare la differenza con Mister Cafone!!)

Insomma.

Piu' gli dicevo di no più insisteva.

Alla fine mi ha stressato, dicendomi che vuole solo parlarmi (ma chi ci crede?? Quello vuole fare!!) e chiedendomi di vederci a pranzo o a cena.

L'ho sbolognato per domani.

Gli ho detto di contattarmi magari facciamo pausa pranzo assieme, tante volte quando stavamo assieme lui veniva in pausa pranzo in un ristorantino vicino al mio lavoro.

Domani non posso assolutamente perché mi ero dimenticata che ho un appuntamento alle 14.

Lo risbolognerò se chiamerà, posto che a Roma c'è un temporale, lui viene da molto lontano e non credo ce la possa fare.

Che ci vado a fare?

Non lo so nemmeno io, forse per fargli capire che è chiusa e basta.

Non tornerei con lui nemmeno se fosse l'ultimo uomo sulla terra, non ho nulla contro di lui, semplicemente non è l'uomo per me

 
 
 

R

Post n°310 pubblicato il 14 Aprile 2019 da paneghessa

Dopo la prima settimana di gennaio in cui avevo detto ad R che non mi fidavo più di lui e che ero rimasta profondamente delusa ed offesa dal suo comportamento superficiale, lui si era scusato ed era uscito dalla mia vita in punta di piedi. Io avevo cancellato il suo numero decisa ad andare avanti.

Ovviamente, avrei voluto che lui mi trattenesse, che mi chiedesse di far proseguire il rapporto...ed invece nulla. Sparito. Mi sono sentita così stupida. Mi sono ritrovata molte volte a pensarlo, a sperare di incontrarlo nei pomeriggi di pioggia ai bordi dell'inverno...ma nulla.

Ho rivisto Luca, ho valutato altre persone ma nessuno reggeva al suo confronto. Forse oggettivamente molti sono più completi di lui, ma non ai miei occhi.

Avevo ormai perso la speranza, e poi quel messaggio l'altro giorno.

Non vuol dire nulla, mi ha scritto come stavo, mi ha scritto del concorso e mi ha invitata a prendere un caffè per risalultarci, se mi andava. E si che mi va. Mi va moltissimo. 

Per carità, è lecito chiedersi se questo interesse sia dovuto ad un momento di astinenza sessuale od altro e ad ogni modo io sono contenta di vederlo, anche solo per un caffè, ho specificato che l'avrei incontrato in maniera amichevole, cancellando ciò che era stato.

Ieri ci siamo visti.

Andando all' appuntamento mi sono chiesta come sarebbe stato rivederlo, se mi sarebbe ancora piaciuto, se ci sarebbe stato del disagio...mentre stavo raggiungendo il luogo dell'appuntamento a piedi, è scoppiato un fragoroso temporale. Tutti i miei sforzi per essere bella svaniti in un attimo. Lo trovo sotto un portico ad aspettarmi, i capelli scompigliati dalla pioggia, bagnati, fa subito un sorriso. Ed io è così che lo vorrei, con quegli occhi, con quel sorriso, con quella bocca, con quei capelli, con quel sorriso, con quelle parole. Ho cercato di fare quella semi distaccata, ma credo che i miei occhi fossero più eloquenti di mille parole. Probabilmente oggettivamente non si può dire che sia un bel ragazzo, non lo so! Per me è il piu' bello di tutti e avrei voluto affondare le mie dita fra i suoi capelli e baciarlo all'infinito...ma ho cercato di essere decorosa. Anche lui lo è stato. Mentre mi parlava, tutta la sera, pensavo ai nostri baci, ai momenti insieme, al suo corpo...ero completamente presa...io penso che lo fosse anche lui...ma non posso dirlo...'senti freddo? Ci siamo bagnati con questa pioggia' e ad un certo punto prende le mie mani fredde...se avesse provato a baciarmi, nonostante i miei intenti, non sarei riuscita a tirarmi indietro...Avro' dato un'idea diversa perché si è avvicinato pochissimo...

E niente volevo raccontarlo perché non so cosa prova lui, come andrà, se tutto si chiuderà qui...non so, ma volevo raccontare quest'emozione fortissima che ho provato

 
 
 

Superstizioni (forse)

Post n°309 pubblicato il 07 Aprile 2019 da paneghessa

Credo che io sia pazza.

Cioè chi è pazzo non sa di esserlo ed infatti io non mi ci sento ma credo di esserlo, si, lo credo proprio. Incosciamente pazza.

E credo anche che ci sia qualcuno che, non so dirlo in italiano, insomma, mi ha "mandato il malocchio" non mi sembra corretto, mettiamola così, mi manda le sue energie negative. Più di uno. Io ci credo eh!

Una volta, un Signore che sta giù da me e che si dice comunichi con l'aldilà - mettiamola così ma non è proprio così! -, che non prende mai un euro per nessuna delle sue "consulenze" che non specula etc...be una volta mia madre mi ci portò, a seguito di una serie di sventure avvenute nella mia family. Devo dire che il Signore abita in un paesino a 30 km dal mio, non sa nulla di quello che succede nella nostra vita, nelle nostre piccole beghe quotidiane, nel quartiere...be quella volta ci disse che eravamo "piene di negatività" e che tante volte questa negatività non è diretta a noi ma colpisce le persone più deboli. Vi faccio un esempio, mia madre litiga con x, x invia sentimenti negativi nei confronti di mia madre, se mia madre è una persona forte, prega etc, queste negatività non attecchiscono su di lei ma su una persona più debole della famiglia o forse solo più buona, non so, in quel caso ero io. Lui sosteneva che avevamo energie negative indirette (cioè non rivolte a noi ma arrivate a noi perché più deboli) e ci descrisse una famiglia del quartiere che aveva lanciato queste negatività ed altre negatività personali...va be...Una volta mi disse di non confidarmi con una amica mora con i capelli corti che mi invidiava parecchio, dissi che non avevo amiche con i capelli corti, mi rispose di scatto "appena tagliati", quello stesso giorno su whatsapp una mia amica pubblicò "nuovo taglio". Non vi dico il mio stupore, anche perché, fra tutte, non avrei mai pensato a lei, visto che è bellissima, bel fisico, bella famiglia, amata e corteggiata, cosa ha da invidiare a me, sola e abbandonata al mio destino???

Bo

Un'altra volta ho sognato mia nonna deceduta che mi diceva "non ti realizzerai finché non se ne andrà la maledizione che ti ha inviato X da quando sei nata", X è la migliore amica di mia madre, si sono sposate quasi contenporaneamente, mia madre è rimasta subito incinta di me e lei non è riuscita ad avere figli per tantissimi anni, poi con la fecondazione è riuscita ad averli quando io avevo 28 anni...be, mettiamo che questa abbia invidiato mia madre, ok, per 28 lunghi anni, ok, ma ora che ha i suoi che cappio vole???

Si, sono superstizioni stupide qualcuno dirà...e be...vero, ma come mai la mia vita non cambia ed anche quando parte bene ogni cosa finisce male?

Bo

 
 
 

Dress

Post n°308 pubblicato il 05 Aprile 2019 da paneghessa

Non ho molto da dire.

Ah si, ho superato lo scritto del concorso che dicevo e R, dopo due mesi che non ci scrivevamo, proprio il giorno in cui sono usciti i risultati,telepaticamente, mi ha scritto " l'hai superato poi quel concorso?". Non è nulla ma mi ha fatto piacere.

Ho perso un kilo, porto ancora la L e la 46 e però con un kilo in meno.

Non c'è nulla di bello e tutto di bello.

La primavera tarda ad arrivare.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ghisallaje_est_un_autrepaneghessaCoralie.frRosecestlavielubopofugadallanimaTerzo_Blog.Giusmoon_IgranorosaAlicedelfuocokcrmengel.masattihyponoia
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom