Ciclismo Storico a Bari organizzato Dalla Stargate Universal Per Promuovere La Mobilita’Sostenibile Alle Persone Diversamente Abili-Mimmo Siena-

Mobilita'Sostenibile Per i Diversamente Abili a Bari
Mobilita’Sostenibile Per i Diversamente Abili a Bari

Una interessante iniziativa per sensibilzzare i cittadini baresi per una mobilita’sostenibile in particolare sull’uso della bicicletta si e’svolta sabato scorso,29 ottobre a Bari”Col vento in faccia” organizzata dalla associazione Stargate Universal,diretta dalla signora Mariella Ragnini Di Sirianna.Nella occasione citata e facendo anche riferimento alla enciclica di Papa Francesco utilizzare questo veicolo a due ruote deve diventare una costante per chi non puo’usare l’auto,a riprova di cio’nel corso dell’evento e’stato presentato un nuovo prototipo di bici esattamente ”Veloplus” un progetto che si impegna a rimuovere gli ostacoli che limitano la partecipazione all’attività del ciclismo, alle persone con disabilità.Per i diversamente abili non e’semplice potersi spostare da una parte all’altra della citta’alcuni di loro hanno provato l’emozione di usare questo nuovo metodo di bici storica,la giornata e’stata caratterizzata anche dalla presenza di ospiti e testimonial delle ciclostoriche, della mobilità sostenibile e dell’inclusione sociale.

Presentato a Foggia Progetto Policlinico Su Donazione Sangue Cordonale-Divisione Informazione-

Policlinico''Riuniti'' Di Foggia
Policlinico”Riuniti” Di Foggia

E’stato presentato martedì 31 ottobre al policlinico”Riuniti”di Foggia un progetto per la donazione del sangue cordonale,la Donazione del Sangue Cordonale è un’attività solidale che ha la finalità di permettere la conservazione delle cellule staminali presenti nel sangue cordonale ai fini di un successivo utilizzo delle stesse per uso terapeutico.L’iniziativa e’della equipe Struttura Semplice a Valenza Dipartimentale “Sala Parto/Percorso Nascite del Policlinico di Foggia.Presidenti dell’evento sono il Prof. Luigi Nappi, Direttore della I Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia Universitaria del Policlinico di Foggia, e il Prof. Stefano Bettocchi, Direttore della II Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia Universitaria del Policlinico di Foggia.Il direttore sanitario del policlinico dauno Miscio ha sottolineato che”lo spirito solidaristico della donazione di sangue cordonale ricco di cellule staminali che, una volta tipizzato, può essere esposto nell’IBMDR (Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo), fornendo una chance terapeutica anche ad un paziente che non trova fra i familiari un donatore compatibile. 

foto da sx Dott. Leonardo Miscio e Dott. Lorenzo Lo Muzio

Giochi Del Mediterraneo;Ancora Polemiche Sulla Struttura Commissariale-Divisione Informazione-

Sui Giochi Del Mediterraneo a Taranto Interviene Fratelli D'Italia
Sui Giochi Del Mediterraneo a Taranto Interviene Fratelli D’Italia

Soltanto pochi giorni fa il governo nazionale ha erogato 125.000 euro per la gestione delle opere di realizzazione dei giochi del mediterraneo in programma a Taranto nel 2026,e continuano le polemiche intorno alla gestione commissariale a tentare di fare chiarezza per l’ennesima volta il gruppo consiliare in Regione Puglia di Fratelli D’Italia,che mette in evidenza”Apprendo dagli organi di informazione che ci sono ancora dei critici in servizio effettivo permanente che, di certo non animati dalla buona fede, asseriscono che si stia perdendo tempo. Eppure fingono di non vedere e di non sapere che, finalmente, esiste un master plan che fino a cinque mesi fa era una chimera, che il Governo Meloni ha stanziato i fondi di propria competenza per i Giochi mentre la Regione Puglia, ad oggi, non ha ancora versato un centesimo. I fatti, quindi, si incaricano di smentire i critici che, evidentemente, non vogliono il bene di Taranto”.Il gruppo consiliare facente capo alla premier Meloni sottolinea che bisogna fare squadra ed evitare inutili e chiassose polemiche per la riuscita di un evento che vedra’la Puglia avere gli occhi del mondo su un evento imperdibile sia per sport che per turismo.

Mancanza Mensa Universitaria a Taranto Protesta Di Una Lista Civica-Divisione Informazione-

Polemiche Su Mancanza Mensa Universitaria a Taranto
Polemiche Su Mancanza Mensa Universitaria a Taranto

C’e preoccupazione in questi giorni a Taranto dopo che si e’scoperto che l’universita’del capoluogo ionico non ha una mensa,fatto questo che ha sollevato immediate polemiche non solo in ambito locale ma anche regionale.A dare voce alla situazione che si e’creata e stata la lista civica in Regione Puglia”Puglia Domani”che si e’esposta pubblicamente affermando”Sollecitati da alcuni studenti universitari in merito alla problematica mancanza mensa universitaria, nei giorni scorsi ho avviato una interlocuzione con la direzione Adisu di Taranto e i vertici della ASL.Un intervento permetterà l’accordo tra i due Enti interessati, al fine di consentire agli universitari di fruire del servizio mensa presso la struttura adiacente all’ospedale SS Annunziata, struttura in fase di adeguamento per il servizio mensa ai dipendenti della ASL.”La settimana prossima ci sarà un sopralluogo congiunto presso la struttura interessata, a cui farà seguito una convenzione per procedere in tempi rapidi alla erogazione del servizio mensa in favore degli studenti universitari e, in particolar modo, agli studenti fuorisede e agli iscritti alla facoltà di medicina”. 

Maria Aida Episcopo Ufficialmente Sindaca Di Foggia La Commissione Prefettizia Si Congeda Definitivamente-Divisione Informazione-

Foggia
Foggia

L’ufficializzazione della nuova inquilina del comune di Foggia Maria Aida Episcopo e’stata ufficializzata lo scorso 27 ottobre dalla commissione elettorale,la”sindaca”ha varcato l’ingresso di Palazzo Di Citta’alla presenza di numerosi media che hanno immortalato l’ingresso,ed ora si e’al lavoro per ridare dignita’alla citta’dopo 2 anni di commissariamento straordinario.Qualche giorno prima delle elezioni la commissione prefettizia con una lunga nota(ai piu’apparsa noiosa),aveva elencato quello che si e’potuto fare per la collettivita’con un finale del comunicato”Grazie Foggia”.Dopo l’elezione e’stato uno dei 3 commissari prefettizi,l’ex prefetto Cardellicchio che con una punta di commozione ha dichiarato sul sito ufficiale comunale”la criminialita’ motivo del maggior allarme sociale in ambito nazionale” come recentemente autorevolmente detto dal Procuratore Generale della Cassazione e che sempre alta dovrà essere la guardia di difesa contro la più abietta delle meschinità di cui tutte le mafie sono intrise – è altrettanto vero che Foggia è una grande Città , dotata di uno speciale patrimonio umano, tenace nel lavoro, caritatevole nelle disgrazie e dotata di uno straordinario coraggio testimoniato da ben due medaglie d’oro al valore militare e civile, che non ho mai mancato di ricordare in ogni pubblica manifestazione. alla nuova Sindaca cedo oggi con entusiasmo, orgoglio, disciplina ed onore la fascia di questa citta’, emblema del potere, della legalità e della responsabilità cittadina da difendere,alla citta’auguro ogni bene per imboccare scelte giuste e trovare riposte vigorose, ideali e soprattutto ambiziose per i tanti problemi della Città.