Attivato Per 4 Giorni Tregua Di Guerra Nella Striscia Di Gaza-Divisione Informazione-

Cominciata Tregua di 4 Giorni In Israele
Cominciata Tregua di 4 Giorni In Israele

Entrato in vigore alle 6 italiane una tregua di 4 giorni per consentire il rilascio di numerosi ostaggi di diverse nazionalita’dalla striscia di Gaza,dal 7 ottobre scorso teatro di guerra dopo l’escalation portata avanti dall’organizzazione terroristica Hamas.Nel pomeriggio è attesa la liberazione di 13 ostaggi israeliani, per lo più donne e bambini. In seguito torneranno in libertà anche una trentina di donne e di minorenni palestinesi detenuti in Israele. La sospensione temporanea delle ostilità dovrebbe riguardare anche il confine settentrionale di Israele, dopo ripetuti scontri a fuoco fra l’esercito e gli Hezbollah libanesi.Poco prima dell’avvìo della tregua esercito israeliano ha fatto esplodere stamattina,un lungo tunnel scavato sotto all’ospedale Shifa di Gaza. Lo ha riferito la radio militare. Secondo un portavoce dell’esercito, Hamas aveva allestito sotto al nosocomio “un centro nevralgico per lo svolgimento di attività terroristiche”.L’Accordo entrato in vigore e’stato raggiunto tramite mediazione diplomatica di Egitto e Qatar,con Israele,Hamas,Ue Stati Uniti e Cina.

Concessioni Balneari In Salento Bocciata Dalla Cassazione Delibera Comune Di Lecce-Divisione Informazione-

Lecce
Lecce

La Corte di Cassazione a Roma ha bocciato una delibera del Sindaco di Lecce Salvemini per quanto riguarda le concessioni balneari,che aveva prvocato un vespaio di polemihe con i gestori dei lidi salentini.Soddisfazione e’stata espressa dal gruppo consiliare in Regione Puglia”Puglia Domani”sottolineando ”che concessioni già assegnate non devono essere messe a gara nel 2024, come invece ha sostenuto Salvemini che si è fatto vanto di aver interpretato al meglio la direttiva Bolkestein, non prorogando le concessioni fino al 2033 come invece hanno fatto i sindaci di Gallipoli, Taranto, Brindisi, Bari.Il comune salentino e’rimasto sordo alle proteste del sindacato e i ricorsi degli imprenditori balneari che gestiscono i 17 lidi leccesi, e le loro richieste di proroga delle concessioni, nelle more delle decisioni dei giudici e della riforma attesa dal governo.I rappresentanti di categoria e i concessionari hanno impugnato questa delibera dinanzi al Tar e hanno avuto ragione, mentre il Consiglio di Stato ha dato ragione all’amministrazione Salvemini. Ora, però, la decisione della Cassazione rimette la palla nelle mani del governo nazionale, che dovendo legiferare per mettere ordine nella materia delle concessioni balneari non potrà ignorare il pronunciamento della Cassazione

Futuro e Scienza a Napoli L’Unifg Presente Con Una Delegazione-Divisione Informazione-

Convegno Futuro Remoto a Napoli
Convegno Futuro Remoto a Napoli

L’Università di Foggia – Dipartimento di Economia, Management e Territorio, partecipa alla XXXVII EDIZIONE DI FUTURO REMOTO · INTELLIGENZE che si sta svolgendo in questi giorni alla Città della Scienza di Napoli.L’importante manifestazione, che ha ricevuto la Medaglia dal Presidente della Repubblica, è dedicata quest’anno all’intelligenza e vedrà i ricercatori del “Data Analytics and Artificial Intelligence Lab UNIFG” impegnati  con un Laboratorio dal titolo “Intelligenza Artificiale e Applicazioni Economiche e Finanziarie”. Lo scopo dell’attività è quello di presentare le applicazioni più recenti e innovative dell’Intelligenza Artificiale in Economia e Finanza con particolare attenzione al Deep Learning.Da qui il titolo della XXXVII edizione di Futuro Remoto, che da quasi mezzo secolo promuove e fertilizza il rapporto tra scienza, conoscenza e società lavorando su temi sensibili che interagiscono in modo pervasivo con il quotidiano e contribuiscono fortemente alla definizione dei grandi processi di trasformazione socioculturale, economica e politica in corso.Nella delegazione universitaria ne fanno parte il prof.Luca Grilli  professore ordinario di Metodi matematici dell’economia, la prof.ssa Lucia Maddalena,il dott. Domenico Santoro e il dott. Angelo Giacinto Sgarro.Grilli sottolinea come” In tale contesto l’iniziativa unifg è incentrata sul tema dell’intelligenza artificiale che sta rivoluzionando il panorama economico attraverso una vasta gamma di applicazioni: dal miglioramento dell’efficienza operativa, alla creazione di nuovi modelli di business. L’IA sta diventando un motore chiave per l’innovazione economica offrendo opportunità di crescita e ottimizzazione  in diversi settori come la produzione, la logistica, la sanità e i servizi finanziari. Il laboratorio che presentiamo focalizza l’attenzione sul Deep learning ovvero ciò che guida molte tecnologie di intelligenza artificiale  in grado di migliorare l’automazione e le attività analitiche”.

Violenza Di Genere;Anche a Bari Il Comune Condanna e Annuncia Iniziative-Divisione Informazione-

Bari
Bari

In apertura del locale consiglio comunale a Bari il Presidente del Consiglio Michelangelo Cavone ha voluto testimoniare la piena condanna alla violenza di genere dell’intero Consiglio”Questo richiamo doloroso alla realtà è un segno che non possiamo e non dobbiamo ignorare. La violenza di genere è una piaga che attraversa le barriere di età, classe sociale e cultura, colpendo indistintamente le nostre madri, figlie, sorelle e amiche. È un problema che riguarda tutti noi, come individui e come società e davanti al quale non si può più tacere. Dobbiamo lavorare insieme per creare una comunità che promuova il rispetto reciproco, l’uguaglianza e la solidarietà.La violenza sulle donne che si spinge fino al femminicidio è un problema culturale e sociale e purtroppo lo squilibrio di potere nei rapporti fra i sessi è ancora forte. C’è un cambiamento ma non è rapido, non c’è stata ancora una vera svolta perché i messaggi che arrivano dalla società sono contrastanti. Non è più il tempo delle parole, è il tempo di agire. Ognuno di noi al meglio delle proprie possibilità, ognuno di noi attuando azioni concrete superando ideologie e steccati mentali.A portare la sua testimonianza di vittima di violenza è intervenuta Angelica Ladisa che ha letto i nomi delle vittime di femminicidio in Italia dall’inizio del 2023. Dal 1 gennaio al 19 novembre 2023 sono stati 295 gli omicidi compiuti, 106 sono state le vittime donne, di cui 84 uccise in ambito familiare/affettivo, di queste 55 hanno trovato la morte per mano del partner/ex partner (dati del report redatto dal Servizio analisi criminale della Direzione Centrale della Polizia Sicurezza del Ministero dell’Interno).

Nuovo Stadio Cittadino a Cerignola C’e Un Interesse Progetto Da 50 Milioni Di Euro-Divisione Informazione-

 

Francesco Bonito Sindaco Cerignola,Fg
Francesco Bonito Sindaco Cerignola,Fg

A Cerignola(Fg)il locale comune ha deliberato una manifestazione di interesse per la creazione di un nuovo stadio cittadino per la comunita’locale,La gran parte del fondo, pari a 35 milioni di euro, sarà destinato alla costruzione dello
stadio da 15 mila posti che sarà realizzarsi su un’area di 100 mila metri quadrati nei pressi di Via Napoli, cioè vicino ad uno degli snodi più importanti della Strada Statale 16.
Oltre al nuovo stadio, il progetto prevede l’installazione della rete 5G nell’intero territorio urbano, così che siano garantite alla comunità cerignolana e alle imprese che già operano una migliore e più efficiente connettività e sia incrementata la capacità di attrarre nuovi investimenti.il primo cittadino ofantino Francesco Bonito ha fatto sapere che”primo passo verso la realizzazione di un progetto ambizioso e ricco per la nostra città. Uno dei miei primi proponimenti al momento dell’insediamento è stata la costruzione di un nuovo stadio capace di essere all’altezza delle ambizioni dell’Audace Cerignola e di accogliere più dignitosamente migliaia di tifosi. Oltre a questo, abbiamo l’opportunità di realizzare una rete di servizi digitali che promette di proiettare Cerignola nel futuro.

A Trani Il Convegno Sul Futuro della Sanità Pubblica-Divisione Informazione-

Trani(Bat)
Trani(Bat)

Si è svolto ieri all’auditorium san Luigi di Trani il convegno dal titolo “Il futuro della sanità pubblica” promosso dalla consigliera regionale del Pd, Debora Ciliento.tutti sono impegnati a difendere la Sanità pubblica che oggi si trova a dover fare i conti con la carenza di risorse e di medici. Nel suo intervento l’assessore ha sottolineato l’importanza degli ospedali di comunità tra cui uno che sorgerà presso il PTA di Trani. Il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, ha evidenziato nel suo saluto come sia necessario che il PTA di Trani venga tutelato per il bene di tutta la comunità, non solo oggi ma soprattutto per il futuro. Il consigliere Lopalco ha messo in evidenza come il sistema sanitario così com’è strutturato non è più sostenibile. Per questo motivo lo stesso va ripensato considerando l’apporto delle nuove tecnologie. Il dirigente sanitario della Asl Bat ha poi offerto un valido contributo al dibattito, evidenziando le complessità e problematiche quotidiane.Come ha sostenuto l’assessore Palese tutti noi siamo impegnati a difendere la Sanità pubblica che oggi si trova a dover fare i conti con la carenza di risorse e di medici.