Blog
Un blog creato da gaza64 il 10/04/2010

Altromondo17

Visioni di ciò che sarà

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 

I MIEI LINK PREFERITI

- Arte
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: gaza64
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 49
Prov: PG
 

 

Ricamo

Post n°278 pubblicato il 18 Settembre 2014 da gaza64
 

Cucio il ricamo a mano.

 

L'ago sottile perforando la pelle copre lo strappo.

Procedo piano.

Tanto il colore è rosso e il dolore è lo stesso.

Un disegno composto da infiniti punti tutti uguali

e quasi mai gli stessi.

 

Succede così,

 ad appuntarli tutti.

 

Il filo è lungo abbastanza,

e quando finisce ne infilo nella cruna un pezzo nuovo.

Ci faccio anche il nodo affinché non scompaia nel

vuoto di un foro.

Lo tiro,

e con gli occhi lo seguo mentre riemerge da

quel minuscolo spazio.

 

E' diventato altro.

Un ricamo cucito a mano col filo e l'ago.

Un disegno che contempla il colore e il dolore

mai sparso e mai provato invano.

 

Cucito sulla mano,

il disegno di infinti punti altrimenti dimenticati.

Un ricamo.

 

 
 
 

Acquarello

Post n°277 pubblicato il 16 Settembre 2014 da gaza64
 

Januz Miralles

 

Inchiostro all'acqua lo mischio.

 

Intingo il pennello e lo sposto dal

liquido contenuto nel vetro al solido di un foglio.

 

E' macchia adesso

e poi un occhio.

 

Di gocce scomposte lo costruisco

e lo spalmo accarezzando la carta che

adesso è poltiglia.

 

Liquido l'occhio viene assorbito

e si secca.

 

E' rimasto aperto a fissarmi.

 

Mi osserva la carta,

l'inchiostro,

e l'acqua con il quale l'ho diluito.

 

E forse anch'io mi guardo,

e mi sciolgo diventando lo stesso liquido

come se, all'eventualità di vedermi,

non avessi pensato.

 

 
 
 

Sulla pazienza

Post n°276 pubblicato il 10 Settembre 2014 da gaza64
 

 

 

Sulla pazienza mi siedo senza mettere

mai il freno.

In punta alla sedia

o appuntando essa per meglio abbandonarla

quando sarà il momento di smetterla.

 

Con la pazienza aspetto il mio turno

e lei mi è compagna.

Parliamo,

ci osserviamo,

ci sfioriamo le ginocchia tese

le punte sospese.

In attesa.

 

Sulla pazienza mi siedo senza

avere mai fretta.

 

Tanto è lei che aspetta.

 

 

  

 
 
 

Piccola considerazione

Post n°275 pubblicato il 05 Settembre 2014 da gaza64
 

Quando si arriva a considerare un

privilegio ogni esperienza vissuta,

si perde il concetto di confronto e con esso

il margine grandissimo che separa

la possibilità di essere in pace con se stessi

e con gli altri.

 

Esserne parte totalmente,

infatti,

azzera le distanze così come le differenze insite

nella suddivisione di ogni singola cosa.

 

Il dito di una mano non potrebbe essere

considerato tale senza l'unghia,

l'osso,

il tendine e

tutto quanto il resto che lo compone.

E lo stesso rispetto alla mano

e al corpo a cui appartiene.

 

L'unicità è data sempre da una somma

dove è inevitabile disperdersi, ma altrettanto

inevitabile riconoscersi.

 

Laddove esista un'unica condizione riconosciuta

in virtù di un'altra ad essa antitetica,

non può esservi armonia se non nell'accettazione

di entrambe come indispensabili a

determinarne la somma.

 

Perché la scomposizione priverebbe

al senso stesso

la stessa ragione di essere.

 

E un dito,

senza una mano,

non sarebbe niente.

 

 

 
 
 

Imperativo

Post n°274 pubblicato il 01 Settembre 2014 da gaza64
 

Piove
il mio cielo.
.

Ed io lo guardo e mi bagno.

.

 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

italianoinattesa1Master_Shoshannaonlyemotions71lorifublanche.fsagredo58david_41ilsegretodiNoagaza64shangri.laIlCantoDellOmbraITALIANOinATTESAlost4mostofitallyeahkmitt
 

ULTIMI COMMENTI

Ricamo & Acquarello ...Fratelli...
Inviato da: italianoinattesa1
il 19/09/2014 alle 14:25
 
Sperando sia la forma giusta...Grazie di cuore, e buona...
Inviato da: gaza64
il 18/09/2014 alle 12:19
 
Lo farò senz'altro...
Inviato da: gaza64
il 18/09/2014 alle 12:13
 
Mi fa piacere che tu abbia voluto interpretare così...
Inviato da: gaza64
il 18/09/2014 alle 11:56
 
Infatti... E' davvero difficile comprendersi...
Inviato da: gaza64
il 17/09/2014 alle 17:56
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom