« Il terremoto in Emilia e...I bei vecchi impianti el... »

Rilevatore sismico fai da te (replica)

Foto di kremuzio

Inserisco di nuovo questo post in quanto viene raggiunto qualche decina di volte al giorno tramite i motori di ricerca, a causa dei terremoti degli ultimi tempi. Magari potrà essere utile a qualcuno che vive ogni giorno con l'ansia delle scosse, e con questo piccolo apparecchietto può essere sicuro, se non sente suonare, che la scossa è solo una sensazione errata, e rimanere calmo. Se vorrete qualche delucidazione o avete domande da fare, scrivetemi liberamente a kremuzio@libero.it

Questo sensore serve a ben poco, se non ad avvertire delle piccole scosse che non percepiamo se non in particolari condizioni. Mi capita spesso di sentire vibrazioni od oscillazioni e non so mai se si tratta della metropolitana che passa, o un camion o la mia cervicale che mi fa sbandare, del gatto che salta sul frigorifero eccetera. Allora si potrebbe avere un aiuto costruendo questo semplicissimo accrocco che dovrebbe rivelarmi se il tremore è nella mia testa o fuori di essa. Costruirlo non è difficile: si prendono una batteria da 9 volt; un attacco a clip per collegare la batteria a due fili elettrici rosso e nero (come quelle che si trovano nei giocattoli);  una barretta di acciaio o ferro, magari recuperata da un vecchio ombrello rotto, lunga e sottile; un filo di rame rigido; fili di rame per collegamenti elettrici; un cicalino; un pezzo di legno massiccio (abete?); un pesetto in piombo.

La cosa più complicata da trovare è il cicalino… Si può dissaldare da una vecchia scheda modem o una vecchia mother board. E’ un rettangolino nero con delle fessure, o un cilindretto nero con un buchino. Ha due contatti con un + ed un -. Ovviamente si può anche comprare in un negozio di elettronica. Provatelo con una batteria da 9 volt. Se funziona emette un fischio o un ronzio. Se sentite un clic allora non fa al caso nostro, come anche un altoparlantino: per funzionare hanno bisogno di un oscillatore che crei il fischio, ed un amplificatore.

Prendete un pezzo di legno massiccio che diventerà la nostra base. Al centro infilateci l’asticciola che dovrà essere libera di oscillare, per cui più è lunga e meglio sarà. Fissatela bene. All’estremità libera metteteci un peso in piombo di quelli a doppio cono da 5-10 grammi preso in un negozio di pesca o recuperato trovandolo per strada (si trovano di solito parecchi piombi di quelli che servono per il bilanciamento delle ruote di automobile), Ora fate le prove per vedere se con una minima vibrazione, l’astina con il piombo in cima è libera di oscillare come se fosse un metronomo o un pendolo. Le oscillazioni devono essere sensibili ed ampie. Ora prendete un filo di rame isolato rigido, Spellatelo alle estremità. Ricavate un occhiello di un diametro di circa 1 cm.o meno. Sta a voi deciderlo in seguito. La sua lunghezza potrebbe essere di circa ¾ dell’astina oscillante. Fissatelo alla base in modo che l’astina passi al suo interno e non lo tocchi in condizioni stabili e normali.

All’attacco della batteria, al filo rosso, attaccate il positivo del cicalino. Al negativo del cicalino fate partire un filo elettrico che verrà saldato (aiutatevi con della pasta salda) o stretto attorno all’astina. Al filo nero proveniente dalla batteria attaccate un filo elettrico che salderete al filo di rame rigido che termina nell'anello. Se non sono chiaro guardate il disegno che spero aiuti a capire nel caso non siate esperti di montaggi elettrici. Se lo siete, perdonate la mia prolissità…

Il test verrà effettuato facendo oscillare l’astina piombata così che vada a toccare l’anellino creato nel filo di rame rigido. Quando tocca, il contatto farà suonare il cicalino. Più semplice a farsi che a scriversi. Fate qualche prova per vedere a che punto sistemare l’anellino, così che sia più o meno sensibile a seconda delle vostre esigenze. La batteria può durare parecchi anni dato che non è sotto tensione se non al momento del contatto. Pulite per benino con una carta vetrata i punti di contatto per evitare ossidazioni che non potrebbero garantire il contatto. Mettete l’accrocco sopra ad una mensola o un mobile bello stabile così che non possa oscillare in condizioni normali, e speriamo che non suoni mai.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Avvertenze

Mi preme avvertire che tutto quello che leggerete è frutto della mia mente, anche quelle cose che sembrano scopiazzate. Potrebbe essere che siano stati altri a scopiazzare me. Avverto che l'aggiornamento viene effettuato quando mi pare e piace, anche se, sembra, lo faccia tutti i giorni tranne il sabato, la domenica ed i giorni di festa, quando non mi piace accendere il computer, anche se continuo ad interessarmi ai fatti del mondo e strombazzare il mio malcontento. Con questo intendo dire che non sono un giornalista e che questa non è una testata giornalistica e bla bla bla. Le foto che appaiono negli articoletti di solito le prendo facendo una ricerca su google immagini, ritenendo che siano libere di essere prese e schiaffate sul blog. Se ritenete che io non debba pubblicare una di queste immagini, mandatemi un messaggio ed io la toglierò nel più breve tempo possibile. Non chiedetemi soldi che tanto non ce li ho. Aggiungo pure che non lo faccio per il bisogno che grazie a Dio di bisogno ne ho abbastanza (Petrolini)...

 

Kremuzio Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

I miei Blog Amici

- Tuttiscrittori.it
- felici e sognatori
- La fata ignorante
- kall-ide-a-zioni
- cs206 non omologato
- Mr. Natural
- I racconti di Arzakk
- Laltra campana
- arcobaleno blu
- emozioni
- SONO UN IN-COSCIENTE
- MINICAOS IN LIBERTA
- primavera
- lavocedelsilenzio
- Cittadini del mondo!
- CORPS ET ÂME
- Altromondo17
- Glamorous Sky
- photo sintesi
- EREMO MISANTROPO
- Meneraccontiunaltra
- Take your time!!
- Abissi dincoerenza
- Rosa Antico
- apocalisse 2012
- Il profumo del miele
- Oronzo E. Marginati
- Bagno 22
- Tra_Donne
- GRANELLO DI PEPE
- N u a g e s
- Un blog sincero...
- Per Aspera Ad Astra
- IL TEMPO CHE VORREI
- Isobel
- Origami
- Energia in movimento
- Eloquenzadelsilenzio
- Rete
- ....Temptations....
- forneno
- PSICOALCHIMIE
- Galandriel_fairy
- Abhaya/ad
- espe dixit
- REVOLUTION
- Pensieri in rosa
- ragionamente
- Titillalapupilla
- Parola di Cialtrone
- Un giorno per caso
- IL MIO MONDO BLOG
- pensieri
- Free forever
- viaggiando... meno
- cenere & filtri
- Contro corrente
- Rolling word
- varie ed eventuali
- NON E UN BLOG
- il bagnasciuga
- Viburno rosso
- Otra Vez
- Il graffio del Gatto
- Tutto e niente
- Malatempora...
- bibo
- odeon 3.0
- free forever
- Il mio dolce vampiro
- WYSIWYG
- CON LA TESTA
- Ho Le Scatole Piene
- BLOG INUTILE
- Doodles
- Attimi e Respiri
- IL FARAONE AKHENATON
- SENSO LATO
- Non cè 2 senza 3
- Jack Folla
- Mamma vedova
- COME UNAQUILA
- Baciata dagli Dei
- ASCOLTA
- Il cuore muove tutto
- Mr Nice Guy
- Once upon a time
- il cartolibrateo
- il mondo di iside
- Liberi e giusti
- nosocomio789
- Violet del Vento
- BusStop2013
- IL PETTIROSSO
- La dignità perduta
- s-vagando
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 136
 

Ultime visite al Blog

arzacchiola.cozzarenzobrucemichelalingiardicassetta2Myrhiam2005calcestr.valcominoms1dgl0Enalmaeljannarahgeo_chrisAugustoSerrasempliceauroramichelecarravettatappezzeriamarconi
 

Ultimi commenti

Chi dice che una sola persona non può cambiare il mondo,...
Inviato da: cassetta2
il 11/09/2020 alle 10:39
 
All'interno dei due strati ci metterei uno strato di...
Inviato da: kremuzio
il 22/03/2020 alle 11:10
 
Sono in stoffa doppio strato...
Inviato da: qmr
il 22/03/2020 alle 05:43
 
Con quale tessuto sono state fatte le mascherine? Il...
Inviato da: kremuzio
il 21/03/2020 alle 22:07
 
Ormai anche l'alcol etilico è diventato...
Inviato da: qmr
il 21/03/2020 alle 18:11
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Stringiamoci che siamo in:

 

Contatta l'autore

Nickname: kremuzio
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 63
Prov: RM
 

Kremuzio su Anobii

Kremuzio su Anobii

 

 

Zazoom

Segnala a Zazoom - Blog Directory