Ultimi Commenti


 
arw3n63
arw3n63 il 24/11/14 alle 15:56 via WEB
Mah! Comunque sia non faccio nuotate in mare...ma molto Ŕ contagiosa? :-)))Pi¨ dell'Ebola? Ossignur...la si potrebbe usare come arma di guerra al posto di bombardare, distruggere o eliminare fisicamente.

 
arw3n63
arw3n63 il 24/11/14 alle 15:51 via WEB
Se tutto questo serve per la ricerca contro il Parkinson e l'epilessia...vabbŔ...altrimenti mi sembra un'inutile crudeltÓ.

 
tiffany2021
tiffany2021 il 24/11/14 alle 15:07 via WEB
Ma...a cosa serve rendere trasparente un topo?? E anche il cervello trasparente...e allora poi se uno fa una tac...non si vede pi¨? Ma insomma, i soldi per la ricerca, usarli per sperimentare qualcosa di pi¨ utile? Sti scienziati... :D

 
kremuzio
kremuzio il 20/11/14 alle 23:44 via WEB
In effetti sembra anche abbastanza inutile tutto ci˛... ChissÓ cosa hanno in mente davvero! :(

 
kremuzio
kremuzio il 20/11/14 alle 23:42 via WEB
Per questo le donne abusano di deodoranti... I topi no :-)

 
kremuzio
kremuzio il 20/11/14 alle 23:41 via WEB
Bel racconto, non lo conoscevo!

 
qmr
qmr il 20/11/14 alle 14:27 via WEB
Non so se da questi esperimenti si ricaverÓ mai qualcosa di buono. Orientativamente sono contraria alla sperimentazione su animali, topi o cavie che siano.

 
chiaracomeilsole1
chiaracomeilsole1 il 20/11/14 alle 11:59 via WEB
Per scovare le prede non c'Ŕ solo la vista, ma anche l'olfatto :)))

 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 20/11/14 alle 09:36 via WEB
Giacomo di cristallo

Una volta, in una cittÓ lontana, venne al mondo un bambino trasparente. Attraverso le sue membra si poteva vedere come attraverso l'aria e l'acqua. Era di carne e d'ossa e pareva di vetro, e se cadeva non andava in pezzi, ma al pi˙ si faceva sulla fronte un bernoccolo trasparente. Si vedeva il suo cuore battere, si vedevano i suoi pensieri guizzare come pesci colorati nella loro vasca. Una volta, per isbaglio, il bambino disse una bugia, e subito la gente potÚ vedere come una palla di fuoco dietro la sua fronte: ridisse la veritÓ e la palla di fuoco si dissolse. Per tutto il resto della sua vita non disse pi˙ bugie. Un'altra volta un amico gli confid˛ un segreto, e subito tutti videro come una palla nera che rotolava senza pace nel suo petto, e il segreto non fu pi˙ tale. Il bambino crebbe, divent˛ un giovanotto, poi un uomo, e ognuno poteva leggere nei suoi pensieri e indovinare le sue risposte, quando gli faceva una domanda, prima che aprisse bocca. Egli si chiamava Giacomo, ma la gente lo chiamava źGiacomo di cristallo╗, e gli voleva bene per la sua lealtÓ, e vicino a lui tutti diventavano gentili. Purtroppo, in quel paese, salÝ al governo un feroce dittatore, e cominci˛ un periodo di prepotenze, di ingiustizie e di miseria per il popolo. Chi osava protestare spariva senza lasciar traccia. Chi si ribellava era fucilato. I poveri erano perseguitati, umiliati e offesi in cento modi. La gente taceva e subiva, per timore delle conseguenze. Ma Giacomo non poteva tacere. Anche se non apriva bocca, i suoi pensieri parlavano per lui: egli era trasparente e tutti leggevano dietro la sua fronte pensieri di sdegno e di condanna per le ingiustizie e le violenze del tiranno. Di nascosto, poi, la gente si ripeteva i pensieri di Giacomo e prendeva speranza. Il tiranno fece arrestare Giacomo di cristallo e ordin˛ di gettarlo nella pi˙ buia prigione. Ma allora successe una cosa straordinaria. I muri della cella in cui Giacomo era stato rinchiuso diventarono trasparenti, e dopo di loro anche i muri del carcere, e infine anche le mura esterne. La gente che passava accanto alla prigione vedeva Giacomo seduto sul suo sgabello, come se anche la prigione fosse di cristallo, e continuava a leggere i suoi pensieri. Di notte la prigione spandeva intorno una grande luce e il tiranno nel suo palazzo faceva tirare tutte le tende per non vederla, ma non riusciva ugualmente a dormire. Giacomo di cristallo, anche in catene, era pi˙ forte di lui, perchÚ la veritÓ Ŕ pi˙ forte di qualsiasi cosa, pi˙ luminosa del giorno, pi˙ terribile di un uragano.
By, Gianni Rodari.

 
kremuzio
kremuzio il 18/11/14 alle 22:34 via WEB
Non credo che riuscir˛ a risponderti
 
« Precedenti
Successivi
 
 
 

Kremuzio Mobile

Seguimi su Libero Mobile

 

Avvertenze

Mi preme avvertire che tutto quello che leggerete è frutto della mia mente, anche quelle cose che sembrano scopiazzate. Potrebbe essere che siano stati altri a scopiazzare me. Avverto che l'aggiornamento viene effettuato quando mi pare e piace, anche se, sembra, lo faccia tutti i giorni tranne il sabato, la domenica ed i giorni di festa, quando non mi piace accendere il computer, anche se continuo ad interessarmi ai fatti del mondo e strombazzare il mio malcontento. Con questo intendo dire che non sono un giornalista e che questa non è una testata giornalistica e bla bla bla. Le foto che appaiono negli articoletti di solito le prendo facendo una ricerca su google immagini, ritenendo che siano libere di essere prese e schiaffate sul blog. Se ritenete che io non debba pubblicare una di queste immagini, mandatemi un messaggio ed io la toglierò nel più breve tempo possibile. Non chiedetemi soldi che tanto non ce li ho. Aggiungo pure che non lo faccio per il bisogno che grazie a Dio di bisogno ne ho abbastanza (Petrolini)...

 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

I miei Blog Amici

- Tuttiscrittori.it
- felici e sognatori
- La fata ignorante
- kall-ide-a-zioni
- cs206 non omologato
- Mr. Natural
- I racconti di Arzakk
- Laltra campana
- arcobaleno blu
- emozioni
- SONO UN IN-COSCIENTE
- MINICAOS IN LIBERTA
- primavera
- lavocedelsilenzio
- Cittadini del mondo!
- CORPS ET ÂME
- Altromondo17
- Glamorous Sky
- photo sintesi
- EREMO MISANTROPO
- Meneraccontiunaltra
- Take your time!!
- Abissi dincoerenza
- Rosa Antico
- apocalisse 2012
- Il profumo del miele
- Oronzo E. Marginati
- Bagno 22
- Tra_Donne
- GRANELLO DI PEPE
- N u a g e s
- Un blog sincero...
- Per Aspera Ad Astra
- IL TEMPO CHE VORREI
- Isobel
- Origami
- Energia in movimento
- Eloquenzadelsilenzio
- Rete
- ....Temptations....
- forneno
- PSICOALCHIMIE
- Galandriel_fairy
- Abhaya/ad
- espe dixit
- REVOLUTION
- Pensieri in rosa
- ragionamente
- Titillalapupilla
- Parola di Cialtrone
- Un giorno per caso
- IL MIO MONDO BLOG
- pensieri
- Free forever
- viaggiando... meno
- cenere & filtri
- Contro corrente
- Rolling word
- varie ed eventuali
- NON E UN BLOG
- il bagnasciuga
- Viburno rosso
- Otra Vez
- Il graffio del Gatto
- Tutto e niente
- Malatempora...
- bibo
- odeon 3.0
- free forever
- Il mio dolce vampiro
- WYSIWYG
- CON LA TESTA
- Ho Le Scatole Piene
- BLOG INUTILE
- Doodles
- Attimi e Respiri
- IL FARAONE AKHENATON
- SENSO LATO
- Non cè 2 senza 3
- Jack Folla
- Mamma vedova
- COME UNAQUILA
- Baciata dagli Dei
- ASCOLTA
- Il cuore muove tutto
- Mr Nice Guy
- Once upon a time
- il cartolibrateo
- il mondo di iside
- Liberi e giusti
- nosocomio789
- Violet del Vento
- BusStop2013
- IL PETTIROSSO
- La dignità perduta
- s-vagando
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 139
 

Ultime visite al Blog

arw3n63tiffany2021giovagnoligiusepperoseloraGeom.dimastrodonatogolena152flosmogiuditta57cestodisaporicaccia39blekaldo1900ugo.rizzakremuziofrank5020000
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Stringiamoci che siamo in:

 

Contatta l'autore

Nickname: kremuzio
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 57
Prov: RM
 

Kremuzio su Anobii

Kremuzio su Anobii

 

 

Zazoom

Segnala a Zazoom - Blog Directory