Creato da woodenship il 23/08/2010

delirio

una spirale

 

« Non solo l_otto di marzoCarne da macello »

Masticando petali di miele***

Post n°733 pubblicato il 27 Marzo 2024 da woodenship
 

Vendi fiori con sorriso di vento,

tristezza recisa rivendi appesa.

Con labbra umbratili dispensi baci:

carnalità d'un soffio intenso vibra

d'animale stretto in spelonca d'ossa.

 

A masticarne lo stelo d'asprigno

a mordicchiarne i petali di miele

la tua bocca d'ombra è un bacio che sfiora

la fronte con febbre diffusa fiamma.

Carne disciolta forse sei l'inferno.

 

Forse il paradiso: fa che le stelle

rimangano lì, c'erano già prima

e volevo già comprarti fulgore

fiore che tra dita scintilli azzurro

con tremori e gemiti dilagando  

 

dolore maledetto che giunge urlo

fino a smorzare d'ogni altro domani

i versi goduti. E sai già anima mia

l'evocare che non verrà mai meno

felicità per il tuo essermi esperia.

 

Nubi appena levigate saremo

nello spazio l'aggrovigliarsi strenuo

d'instabile gassosità che ottunde

nebulosa dalla bellezza algida

necessitante anche e solo favilla

 woodenship  28/05/2012 (riletta)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/rimanescenze/trackback.php?msg=16754401

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
gianor1
gianor1 il 28/03/24 alle 00:02 via WEB
Lenta una lacrima valica l' arco del naso fino a stillarmi il palmo come chiodo che mi trafigge. La stringo in un pugno, poi decido di aprirlo e la lacrima d' alito al sole evapora in una gran nebula che di ricordi e di semi di luce su questa terra resituirà una pioggia ai petali di miele. Caro Interlocutore siamo un frullo d'ali in un volo che nell' idea torna nel cuore di Padre del grembo di Madre. Possiedo in me il mistero di un Paradiso sul mio capo spoglio di certezze. A ben rileggerci nella resurrezione di una bellezza, per ora, scomparsa. Gian
 
 
woodenship
woodenship il 28/03/24 alle 23:48 via WEB
È nelle piccole cose questo universo, mio caro e gentile interlocutore: il pianeta visto da 6 miliardi di km non è che un neo azzurrino sulla guancia di una forma impalpabile, in nero, d'un puntillismo rarefatto. Un neo che ci contiene, così come la tua lacrima ti contiene in tutta la tua passionale e sensibile poetica... grazie di cuore e a ben rileggerci nel rigenerarsi di bellezza dall'argentarsi degli ulivi.
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/03/24 alle 18:43 via WEB
Il dolore, alla fine, spegne tutto
 
 
woodenship
woodenship il 29/03/24 alle 00:00 via WEB
Così è
 
OgniGiornoRingrazio
OgniGiornoRingrazio il 28/03/24 alle 18:57 via WEB
Caro Wood*_*un'altro viaggio meraviglioso trasbordante di emozioni e immagini. Le parole diventano ologrammi ai miei occhi,sono come petali di fiori delicati e vibranti. Il mistero di quelle labbra umbratili un giallo tutto da scoprire. L'amore è un mix tra inferno e paradiso,croce e delizia,cielo e terra.Quelle nubi appena levigate nello spazio..leggere,che mutano al mutare delle condizioni..le vedo fluttuare davanti agli occhi ,parte di qualcosa di più grande.La tua poesia è stata una sferzata d'energia..e riflessione profonda.Un abbraccio d'incontri dove gli opposti trovano respiro.
 
 
woodenship
woodenship il 29/03/24 alle 00:57 via WEB
Quanta bellezza in queste tue parole generose, mia dolce amica! Anche più mi incanta il tuo"abbraccio d'incontri dove gli opposti trovano respiro." Non posso che ringraziarti infinitamente di cuore abbracciandoti come sole caldo di primavera. A te una notte d'incanti e fiabe felici.
 
cindylastrega
cindylastrega il 30/03/24 alle 07:27 via WEB
Buongiorno.ti auguro un gioioso weekend.... “Un augurio affettuoso affinché la pace e la pura gioia che la Pasqua dona al cuore restino ad illuminare ogni giorno della vostra vita. Buona Pasqua e buon divertimento Per Pasquetta!" by Cinzia.
 
 
woodenship
woodenship il 31/03/24 alle 01:40 via WEB
Grazie di cuore dolce Cinzia,anche a te infiniti auguri per delle festività serene circondata dell'affetto dei tuoi cari.
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 30/03/24 alle 17:57 via WEB
Ho pensato al Purgatorio, quel luogo ambiguo che non è, quel luogo che non è l'Inferno che ci brucia e ci annienta ma non è il Paradiso con stelle e fiori e canti celesti. Perchè in effetti a volte si volteggia fra nubi appena levigate o molto marcate in uno spazio che ci sta stretto.
Un caro saluto, mille auguri di buoni giorni,...W... :)
 
 
woodenship
woodenship il 31/03/24 alle 01:47 via WEB
È una esistenza assai mutevole la nostra. Nell'arco di un tempo molto limitato possiamo passare attraverso i tre stadi danteschi che descrivono l'esperienza umana: Inferno, purgatorio e paradiso. L'ordine è puramente casuale. Perché non esiste regola certa sulla consequenzialità degli stadi. Anche a te un mare di auguri, mia carissima amica: possano questi giorni esserti generosa di serenità circondata dall'affetto dei tuoi cari. Grazie di cuore.
 
oltreL_aura
oltreL_aura il 01/04/24 alle 17:48 via WEB
..in ogni stadio__ evoluzione l'Esistenza sì Evolve. Ri__letta con Piacere Saluti Cari W....
 
 
woodenship
woodenship il 02/04/24 alle 01:07 via WEB
Anche a te saluti più che mai cari, felicissimo di tornare a leggere di te ti abbraccio augurandoti una notte serena e grazie di cuore.
 
virgola_df
virgola_df il 01/04/24 alle 22:31 via WEB
Come sono andate le festività pasquali, wood? Mi auguro nel migliore dei modi. Ti lascio un caro saluto ed un abbraccio nell'augurarti uno splendido mese di aprile.
virgola
 
 
woodenship
woodenship il 02/04/24 alle 01:11 via WEB
Sono andate, amica mia: è quel che conta. Ormai sono solo un ricordo fatto di pioggia cadente e rivoli copiosi lungo le strade. Una Pasqua più strana del delitto quest'anno. O forse sono solo io ad essere più strano del solito...grazie di cuore carissima, anche a te un augurio sentito a che ti sia generoso di soddisfazioni questo mese già iniziato.
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 04/04/24 alle 01:15 via WEB
il dolore è personale e tu lo descrivi molto bene... il dolore fa male e uccide... un abbraccio
 
 
woodenship
woodenship il 04/04/24 alle 01:32 via WEB
Il dolore uccide quando non si riesce a condividerlo, mia cara amica. Quello di cui necessitiamo, come l'aria, l'acqua o il cibo, è il conforto. Un conforto che possa aiutarci a lenire il dolore del vivere. Anche arte un abbraccio e grazie di cuore.
 
   
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 06/04/24 alle 22:23 via WEB
ovvio che si! ma se non hai nessuno con cui condividerlo allora si che sono dolori... notte a te
 
     
woodenship
woodenship il 07/04/24 alle 00:29 via WEB
Non è necessario che ci sia qualcuno a darci conforto. È sufficiente avere la consapevolezza che le cose possono darcelo. Noi dobbiamo imparare ad acquisirne consapevolezza di ciò. Non perché non sia importante avere qualcuno con cui condividere il proprio dolore. Bensì perché è molto più importante la propria autonomia. A te una notte serena con un bacio di stelle...
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 14/04/24 alle 17:17 via WEB
Que tu viennes du ciel ou de l'enfer, qu'importe, o Beauté! monstre énorme, effrayant, ingénu! Si ton oeil, ton souris, ton pied, m'ouvrent la porte d'un Infini que j'aime et n'ai jamais connu?
 
 
woodenship
woodenship il 14/04/24 alle 21:42 via WEB
De Satan ou de Dieu, qu'importe? Ange ou Sirène, Qu'importe, si tu rends, - fée aux yeux de velours, Rythme, parfum, lueur, ô mon unique reine! L'univers moins hideux et les instants moins lourds?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ALTRO BLOG

Il mio blog su Word Press

 

sempreadelantando.wordpress.com

 

DA WOODENSHIP A SILVIATICO

Per chi volesse leggere di più: su Word Press

 

sempreadelantando.wordpress.com

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

SO FAR

I'm so far

too far

i'm going more far

like a comet

living the solar sistem

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lacartavincente1woodenshipcindylastregalascrivanacassetta2OgniGiornoRingrazioanima_on_linee_d_e_l_w_e_i_s_sje_est_un_autregianor1bisou_fataljigendaisukemonellaccio19oltreL_aura
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 196
 

Insieme possiamo tutto...Possiamo creare una grandissima rete di blog capaci di pubblicare all'unisono lo stesso post-report abuse, in modo da creare un "muro" di messaggi in grado di raggiungere e sensibilizzare il maggiore numero di persone possibile.

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail. Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia. PS: Sono felice dei vostri commenti, ma ai commenti preferirei la condivisione di questo post nei vostri spazi.

Per favore, copia e incolla questo post ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

 

GRAZIE DI CUORE DIVINA MISTY

http://digilander.libero.it/misteropagano/woodygold0.gif

 

V2

 

 

 

 

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963