Creato da woodenship il 23/08/2010

delirio

una spirale

 

« Canto che s'involi altoAl di qua del getto »

... che mi dice: urla!

Post n°739 pubblicato il 05 Maggio 2024 da woodenship
 

Ho qualcosa dentro che mi dice urla

e in petto un pianto trattenuto a stento

in groppo tra il mediastino e lo sterno

a ogni intervento esterno resistente.

 

Sia pur planar d'ali forse d'angelo:

colui che s'aggira con cero ardente

e con entusiasmo ispirato arringa 

rivolgendo più volte gli occhi al cielo,

 

richiedendone la saggezza aperta

di un velo di nubi a coprir vergogna

chè tutto ciò che è umano non è orrore.

Ma ho qualcosa dentro che mi dice: urla!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/rimanescenze/trackback.php?msg=16760008

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
gianor1
gianor1 il 05/05/24 alle 21:44 via WEB
Torbidi accadimenti profilati, portano in luce la fragilità umana, finchè l' inquietudine munchiana cerca di liberarsi dei fantasmi che opprimono l' anima. Così l' insofferenza che ci violenta la paghiamo sul pertugio del limitare. Forse per questo scaturisce il tuo urlo (in fondo anche a chi ti legge), forte, terribile, acuto come una frustata. A ben rileggerci chissà di fronte ai dipinti di Van Gogh che donano la rinascita e la speranza. Gian
 
 
woodenship
woodenship il 05/05/24 alle 23:26 via WEB
Si, sarebbe bello poterci rileggere in un campo di papaveri dipinti da Van Gogh. Di sicuro il tono sarebbe più rilassato: un sussurrare gentile dal fremere di margherite tra papaveri e fiordalisi...bellissimo! Grazie di cuore caro interlocutore, possa la tua notte rallegrarsi con sogni dall'oro di girasoli felici.
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 06/05/24 alle 05:56 via WEB
L'orrore umano circondato da indifferenza
 
 
woodenship
woodenship il 06/05/24 alle 21:35 via WEB
Sono le vertigini sull'orlo dell'abisso su cui siamo sospesi.
 
cassetta2
cassetta2 il 06/05/24 alle 08:08 via WEB
Preserva sempre un pezzo del tuo cuore, lascialo incontaminato, che nessuno possa toccarlo o ferirlo e tiralo fuori solo con chi ne possiede uno, uguale al tuo.
 
 
woodenship
woodenship il 06/05/24 alle 21:38 via WEB
Qualcuno le diceva affinità elettive: corrispondenze non univoche che vanno ben oltre l'immaginabile. ps: il tuo blog mi manca!
 
   
cassetta2
cassetta2 il 07/05/24 alle 17:22 via WEB
Libero mi ha cancellato il Blog, non è dipeso da me. Provvisoriamente sono esiliato qui; https://daniell65.livejournal.com/
 
     
woodenship
woodenship il 08/05/24 alle 00:02 via WEB
Ma non sei riuscito a capire il motivo per cui te lo hanno cancellato?
 
     
misteropagano
misteropagano il 09/05/24 alle 15:28 via WEB
assurdo e non aggiungo altro. Urla cassetta!
 
     
woodenship
woodenship il 12/05/24 alle 02:01 via WEB
Anch'io sto sacramentando: libero funziona a singhiozzo. Scrivo commenti che non passano. Klikko reazioni che non s'accendono... ci vuole una pazienza! Ho passato un'ora cercando di rispondere ai commenti senza riuscirci. Adesso arrivo e finalmente almeno sul blog riesco a rispondere: un delirio!
 
OgniGiornoRingrazio
OgniGiornoRingrazio il 06/05/24 alle 18:49 via WEB
Oh Wood mi è arrivata come un'onda anomala ,l'immagine del dolore per me è come un manto di marmo.. una corazza fredda e impenetrabile che avvolge l'anima. La lotta tra il desiderio di esprimersi e la paura di farlo,la conosco bene. Sentirsi intrappolati in una prigione d'elezione cercando disperatamente una via d'uscita.L'urlo sarebbe liberatorio,romperebbe quel manto di marmo portando in superficie vulnerabilità nascoste.Le vulnerabilità non sono debolezze ma la nostra forza, che ci permette di connetterci agli altri e di essere veramente umani.D'altro canto bisognerebbe interrogare quest'urlo silenzioso che deflagra dentro noi .. perché nessuno si salva da solo e nessuno può salvare tutti.*_*Un abbraccio amico apprendista torniamo a scrutare il cielo ..il vento del nord porta sempre novità.
 
 
woodenship
woodenship il 06/05/24 alle 23:05 via WEB
L'amore è una voce sparsasi nell'aria dal glossario in fondo all'ultima pagina del gran libro del paradiso. La Voce è una canzone dal vibrare delle corde vocali. Le sue tonalità variano a seconda del vibrare delle foglie appese sul leggio di una dea che possiede la voce, facendoci l'amore ogni volta che apre bocca.È uno di quei casi in cui l'avere ed essere coincidono, determinando una reazione distruttiva, come solo una passionalità che un mondo di appassiti disconosce.Si che, alla voce amore, non si può non sentire il celestiale canto declinarne la cromia universale con infinita e addolorata dolcezza.Una voce, come l'amore, può condurre tra le cime di nubi cullati dalla brezza, certi che le stelle saranno il futuro di melodie vaste d'universi fantastici.Cos'è la poesia, sonorità dell'abbandono, se non attimi d'incanto in cui lasciarsi rapire dalla bellezza di un canto, restandosene sospesi ad ascoltare una voce e l'universo di suoni armoniosi che da essa promana...Ecco, scrutando il cielo, questo è quanto mi sovviene dall'oltre la coltre degli orrori di questo mondo. Spero che possa accompagnarti con sogni sereni. Per parte mia ti abbraccio come sole. Grazie di cuore.
 
lisa.dagli_occhi_blu
lisa.dagli_occhi_blu il 07/05/24 alle 13:29 via WEB
E tu allora urla, e fallo finché non avrai più voce. E piangi anche, perché fa bene, fa bene fare uscire tutto quello che abbiamo dentro, ancora di più urla e lacrime. La vera forza sta nell’ alzare gli occhi al cielo, e tirare fuori tutto. Perché siamo fatti di ossa e di sangue, ma anche di tanto sentimento. Un bacio
 
 
woodenship
woodenship il 08/05/24 alle 00:05 via WEB
Grazie di cuore carissima, anche per aver fatto tuoi questi miei versi. Un abbraccio a stretto giro d'orizzonte con un bacio di brezza soave e l'augurio per una notte di sogni felici.
 
lacartavincente1
lacartavincente1 il 08/05/24 alle 07:50 via WEB
A Volte scrivere è un po’come urlare: le parole che ci escono dalle dita si dilatano nell’aria con la stessa veemenza di un grido.Un caro saluto augurandoti una buona giornata.Cinzia.
 
 
woodenship
woodenship il 09/05/24 alle 02:25 via WEB
Così è: scrittura è grido che sfugge ai polpastrelli. Nel loro pestare sulla tastiera"le parole che ci escono dalle dita si dilatano nell’aria con la stessa veemenza di un grido." Grazie di cuore carissima, anche per questa tua lettura che mi sento di far mia. A tevun augurio perbuna notte che possa vederti coccolata da sogni felici.
 
cindylastrega
cindylastrega il 10/05/24 alle 07:18 via WEB
L'amicizia non conosce distanze… Buongiorno ti auguro un meraviglioso weekend.. ^_^
 
 
woodenship
woodenship il 12/05/24 alle 01:55 via WEB
Certo che non conosce distanze: conforta anche e solo a distanza il pensiero. Grazie di cuore con un augurio per un fine settimana sereno.
 
lacartavincente1
lacartavincente1 il 10/05/24 alle 08:26 via WEB
Buongiorno carissimo...Ti auguro un buon sabato e un gioioso fine settimana!
 
 
woodenship
woodenship il 12/05/24 alle 01:57 via WEB
Anche a te un buon fine settimana, e tanta serenità che ti conforti con gioia. Grazie di cuore sempre.
 
anima_on_line
anima_on_line il 11/05/24 alle 15:16 via WEB
credo che sia un urlo liberatorio che viene dal di dentro, tutto ciò che è umano non è orrore, eppure un urlo viene fuori...salutissimi
 
 
woodenship
woodenship il 12/05/24 alle 02:03 via WEB
Salutissimi anche a te e più che mai grazie di cuore carissimo.
 
oltreL_aura
oltreL_aura il 12/05/24 alle 15:23 via WEB
...e se. per ogni Orrore ognuno potesse Urlare, Un gran Frastuono ed un enorme Vociare , farebbero da Cornice nel quotidiano come un unisono Lamento . Un caro saluto W.....
 
 
woodenship
woodenship il 13/05/24 alle 01:15 via WEB
...e lamento è quel filo sonoro che unisce le esistenze dei tanti disgraziati a questo mondo. Un filo che i potenti omettono colpevolmente di ascoltare. Grazie di cuore carissima con un abbraccio a stretto giro d'odizzonte e l'augurio per un inizio di settimana dei migliori.
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 12/05/24 alle 17:52 via WEB
I pianti trattenuti a stento e i groppi in gola fanno un male dell'anima. Urlare non risolve granché, anzi a volte si rischia il mal di gola ;), ma se serve a rallentare o placare la tensione dentro perché no?
Un caro saluto,...W..., alla prossima!
 
 
woodenship
woodenship il 13/05/24 alle 01:22 via WEB
Non mi parlare di mal di gola a causa degli urli: quando mi capita di alzare la voce, è matematico che mi si infiammi la gola. E son dolori! Non posso urlare, ma riesco a sentire l'urlio che sale un po'ovunque da questo mondo infame. Anche a te un più che caro saluto con l'augurio per una notte di sogni felici.
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 03/06/24 alle 22:30 via WEB
Io non sono un angelo, semmai una strega, ma ti posso ricordare che non tutto ciò che è umano è orrore...ed anche ciò che celebri nelle tue poesie lo dimostra. Ma tu già lo sai. Forse sei o, meglio, siamo - giustamente - resistenti agli angeli che angeli non sono... Anche io ho qualcosa, molte cose, dentro che mi dicono urla, non pensiamoci proprio a pietrificare il suono, allora gridiamo.
 
 
woodenship
woodenship il 04/06/24 alle 00:43 via WEB
È che si fa fatica a ricordarselo che non tutto ciò ch'è umano è orrore, sai? Alle volte riesce davvero difficile. Come di questi tempi. Del resto la natura è questo, non possiamo che prenderne atto, cercando di prenderla per quello che è: qualche volta bellezza, altre banalità che non di frequente trascende nella tragedia. È qui che il sorriso si tramuta in grido, a testimoniare tutta la sofferenza dell'esserci a questo mondo. Una volta di più grazie di cuore mia delizia.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ALTRO BLOG

Il mio blog su Word Press

 

sempreadelantando.wordpress.com

 

DA WOODENSHIP A SILVIATICO

Per chi volesse leggere di più: su Word Press

 

sempreadelantando.wordpress.com

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

SO FAR

I'm so far

too far

i'm going more far

like a comet

living the solar sistem

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipcassetta2oltreL_auracindylastregaOgniGiornoRingraziogianor1jigendaisukeAfroditemagicaanima_on_linesurfinia60lacartavincente1ElettrikaPsikeciao_mondovirgola_df
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 196
 

Insieme possiamo tutto...Possiamo creare una grandissima rete di blog capaci di pubblicare all'unisono lo stesso post-report abuse, in modo da creare un "muro" di messaggi in grado di raggiungere e sensibilizzare il maggiore numero di persone possibile.

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail. Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia. PS: Sono felice dei vostri commenti, ma ai commenti preferirei la condivisione di questo post nei vostri spazi.

Per favore, copia e incolla questo post ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

 

GRAZIE DI CUORE DIVINA MISTY

http://digilander.libero.it/misteropagano/woodygold0.gif

 

V2

 

 

 

 

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963