Creato da woodenship il 23/08/2010

delirio

una spirale

 

« Al di qua del gettoT »

Irrimediabili

Post n°741 pubblicato il 23 Maggio 2024 da woodenship
 

I colori perdono lucentezza,

i colori! E l'annunciarsi in letizia

di stagioni in fieri, non pare altro

che impennarsi fatuo d'attese vampe

già che subito s'acquattano stanche

infingarde e vigliacche. Cosa ancora

può riservare questo clima nero

spungente da ogni punto cardinale?

I profili antartici delle coste 

follemente sbiadiscono tra tonfi

degli iceberg in mare e picchi assassini

d'un calore che stempera tramonti

sempre più invasivi e dilatantisi,

come l'invecchiare irrimediabili:

stendono ombre curvandone le schiene.

 

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/rimanescenze/trackback.php?msg=16762522

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 23/05/24 alle 07:18 via WEB
l'allerta arancione si intona perfettamente con il mio K-way.
 
 
woodenship
woodenship il 24/05/24 alle 02:03 via WEB
Magari pure con le bande fosforescenti...ma, e il salvagente?
 
 
woodenship
woodenship il 24/05/24 alle 02:04 via WEB
Magari pure con le bande fosforescenti...ma, e il salvagente?
 
   
woodenship
woodenship il 24/05/24 alle 02:05 via WEB
Adesso mi dà ancora doppio!
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 23/05/24 alle 11:43 via WEB
Il cambiamento climatico non esiste, è un'invenzione delle lobbies ambientaliste e della cricca demoplutocraticagiudaicomassonica. Pensano in troppi.
 
 
woodenship
woodenship il 24/05/24 alle 02:08 via WEB
Lo pensano perché fa comodo così: tanto, alla fin fine, sono convinti che loro se la caleranno sempre e comunque.
 
gianor1
gianor1 il 23/05/24 alle 20:22 via WEB
Solo un poeta consapevole sa incorniciare il contemporaneo con l' affresco del nuovo che verrà, divenendo demiurgo di visioni cosmoteandriche. Solo un poeta scandaglia il brillio di sfridi umani tra le visione di colori illusori. Tu sai ben espandere le frontiere dell' incanto della poesia. A ben rileggerci sempre nei luccichii dell' essere. Gian
 
 
woodenship
woodenship il 24/05/24 alle 02:31 via WEB
Non posso che estendere la mia infinita riconoscenza fino ad abbracciarti nella tua isola incantata, mio gentile interlocutore: le tue parole sono molto generose e gratificano, incoraggiandomi, a proseguire lungo la via accidentata che conduce alla poesia. Grazie di cuore e a ben rileggerci oltre i silenzi del libero essere.
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 25/05/24 alle 17:52 via WEB
Sei riuscito a tradurre in versi l'essenza di questa stagione, quella che viviamo non solo metereologicamente e i cui colori sono sbiaditi e eccessivamente surreali.
Un caro saluto, ...W..., a presto!
 
 
woodenship
woodenship il 25/05/24 alle 23:13 via WEB
Sai mia cara amica: alle volte ho davvero l'impressione che questo clima mi stia sbiadendo, rendendomi oltremodo surreale. Grazie di cuore cuore, più che mai felice di tornare a leggere di te. Spero che sia tutto bene dalle tue parti.
 
anima_on_line
anima_on_line il 25/05/24 alle 21:49 via WEB
un quadro che degenera, un sistema dove una falla può compromettere tutto quanto, quel dilatarsi di colori sono un preludio verso peggiori negatività, ma la speranza non può mancare...salutissimi carissimo amico
 
 
woodenship
woodenship il 25/05/24 alle 23:15 via WEB
Come si usa dire: la speranza è sempre l'ultima a morire. Anche a te tantissimi saluti assai cari e grazie più che mai di cuore.
 
OgniGiornoRingrazio
OgniGiornoRingrazio il 26/05/24 alle 11:11 via WEB
Caro Wood, ti scrivo in questa giornata luminosa, perché altrimenti le tue parole mi avrebbero catapultata nell'oscurità del mio immaginario, permeandomi di malinconia. Conosco bene la tua capacità di evocare emozioni intense, che a volte possono sfiorare la sindrome di Stendhal. Le tue parole, infatti, avrebbero potuto avvolgermi come una nebbia fitta e opprimente, rispecchiando la desolazione che permea le nostre giornate. Ho riflettuto/meditato sul tempo che scorre inesorabile, sulle schiene curve e su un mondo che sembra sgretolarsi davanti ai nostri occhi,proprio per questo, voglio custodire il ricordo di un anziano tenace, che nonostante la fatica e il dolore procedeva tremante, aggrappandosi al suo bastone. La sua consapevolezza era chiara: l'unica via da seguire era guardare avanti. Forse, la vera chiave sta proprio nel non soffermarsi su ciò che è perduto, vivere al meglio ciò che rimane, coltivando gratitudine per i doni che l'universo ci ha concesso.Ti abbraccio e sorrido fiduciosa nella luce di questo giorno baciato dal sole
 
 
woodenship
woodenship il 27/05/24 alle 01:54 via WEB
È che si fa fatica, carissima amica mia. Anche in una giornata tanto tiepida ed assolata si fa fatica assai. Oggi mi aggiravo per le bancarelle di una fiera. C'erano tanti bambini: chi rideva, chi piangeva, chi seguiva gli animatori divertendosi... e quanti adulti e giovani spaparanzati al sole, oppure all'ombra abbracciati o sonnecchianti! Tutto sembrava un sorriso alla vita. Pure un passero che, incurante del viavai di umani s'era messo sul bordo della fontana a farsi il bagno. La gente manco lo vedeva, quasi fosse invisibile. Piuttosto ricercavano pulcini di gallinelle d'acqua dolce. Io passeggiavo come quel passerotto: invisibile e attento, consideravo come ci si lasci sfuggire piccole meraviglie, in nome di miraggi. Però, la cosa che più mi colpisce di questi tempi, è l'apparente normalità che muove ciascuno di noi. Ci pensavo sai? Siamo sull'abisso di un conflitto nucleare. Ci vogliono portare alla catastrofe. Eppure in giro vedi la stessa indolenza apatica di sempre: ognuno chiuso nelle sue piccole cose, non considera nemmeno la possibilità di ritrovarsi sotto le bombe da un momento all'altro. È cosa letteralmente sconvolgente!istinto di sopravvivenza? Chissà...se fosse istinto di sopravvivenza si scenderebbe in piazza, si manifesterebbe il ripudio della guerra. Invece niente...Grazie di cuore mia delizia, è con immenso affetto amicale che accolgo le tue considerazioni cullandole nel mio cuore. Anch'io ti abbraccio e forte assai, augurandoti il meglio per questa settimana che va ad iniziare nuova.
 
lascrivana
lascrivana il 27/05/24 alle 06:50 via WEB
A volte i colori riemergono, e le ombre assumono aspetti sorprendenti. La vita crea scenari belli che il male distrugge. Non dimentichiamo quelli belli.. Ci servono per sopravvivere. Ciao woode
 
 
woodenship
woodenship il 27/05/24 alle 22:52 via WEB
Si, come tu ben dici:"a volte è così"... ma lascia che ti abbraccio, mia dolce scrivana: sono felicissimo di tornare a leggere di te. Grazie di cuore carissima.
 
cindylastrega
cindylastrega il 27/05/24 alle 08:43 via WEB
Buongiorno!Ti Auguro una splendida giornata con i colori dell'arcobaleno..Ciao felicissima settimana!! ^_^.. un abbraccio by Cinzia
 
 
woodenship
woodenship il 28/05/24 alle 01:36 via WEB
Anche a te un augurio perché tu possa trascorrere una settimana delle migliori, mia dolce Cinzia. Un abbraccio di brezza soave e grazie di cuore.
 
lacartavincente1
lacartavincente1 il 28/05/24 alle 06:47 via WEB
Buongiorno,buon martedì. Che sia per te un giorno fortunato. ^_^
 
 
woodenship
woodenship il 29/05/24 alle 02:12 via WEB
La notte è fonda assai, mia cara amica. Non mi resta che augurarti tanti bei sogni confortata dalla mitezza di questa notte di fine maggio. Grazie di cuore...
 
oltreL_aura
oltreL_aura il 31/05/24 alle 19:04 via WEB
Clima impazzito? O un ciclo normale che nei Millenni( FORSE) si ripete? Intanto , ad Oggi, ne viviamo altalenanti mutevoli anomalie climatiche.Un caro saluto W...
 
 
woodenship
woodenship il 31/05/24 alle 23:42 via WEB
Chi può averne certezza, mia cara Laura? A nulla vi è certezza a questo mondo, tranne una cosa sola: la morte. Per il resto, anche per quelli che definiscono mutamenti climatici antropici, non si può che adottare il principio di precauzione. Ovvero: se è davvero l'opera umana a determinare il cambiamento climatico, apportando ad essa modifiche, si può provare a salvarci come umanità. In caso contrario potremo almeno dire di averci provato. Grazie di cuore con anche a te un caro saluto e l'augurio per un fine settimana sereno.
 
ElettrikaPsike
ElettrikaPsike il 03/06/24 alle 22:32 via WEB
Questa invece è di eco leopardiano e tristemente vera, buia come le ombre di cui parli e allarmante quanto quei colori senza più smalto e luce. L'istantanea perfetta di una grigia apatia incosciente e di una rassegnazione più o meno inconsapevole.
 
 
woodenship
woodenship il 04/06/24 alle 01:47 via WEB
È quel che sento intorno: rassegnazione, quasi accettazione di quanto va ad accaderci in modo rovinoso. Eh si che si vantava tanto la capacità dell'essere umano di farsi un suo destino felicemente progressivo! Invece sembra andare rassegnato al patibolo. Che dirne?...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ALTRO BLOG

Il mio blog su Word Press

 

sempreadelantando.wordpress.com

 

DA WOODENSHIP A SILVIATICO

Per chi volesse leggere di più: su Word Press

 

sempreadelantando.wordpress.com

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

SO FAR

I'm so far

too far

i'm going more far

like a comet

living the solar sistem

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

woodenshipOgniGiornoRingraziocassetta2oltreL_auracindylastregagianor1jigendaisukeAfroditemagicaanima_on_linesurfinia60lacartavincente1ElettrikaPsikeciao_mondovirgola_df
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 196
 

Insieme possiamo tutto...Possiamo creare una grandissima rete di blog capaci di pubblicare all'unisono lo stesso post-report abuse, in modo da creare un "muro" di messaggi in grado di raggiungere e sensibilizzare il maggiore numero di persone possibile.

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail. Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia. PS: Sono felice dei vostri commenti, ma ai commenti preferirei la condivisione di questo post nei vostri spazi.

Per favore, copia e incolla questo post ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

 

GRAZIE DI CUORE DIVINA MISTY

http://digilander.libero.it/misteropagano/woodygold0.gif

 

V2

 

 

 

 

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963