ECCHIME

Almanacco de quando me pare

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 99
 

 

 

 

« AnniversariAnniversari »

Le grandi inchieste di Ecchime

Post n°2617 pubblicato il 26 Ottobre 2020 da jigendaisuke

C'è rabbia perchè le nuove norme rischiano di far morire
l'economia. Comprensibile. Ma, io la orienterei verso altri
responsabili.

Evasori ed elusori fiscali, di cui ho parlato lunedì scorso.

Grossi gruppi che dettano legge, soprattutto quelli della grande distribuzione, a danno dei piccoli. E questo vale anche per i loro dipendenti che non sempre possono godere appieno dei loro diritti stabiliti dai contratti di lavoro, dalla legge 300/70 e dalla Costituzione.

E poi c'è chi guadagna, facendo lavorare in nero i dipendenti, ma li chiamerei schiavi. Certo, c'è anche chi preferisce lavorare così, per non dovere pagare tasse e contributi inps (salvo poi abbaiare contro lo Stato che non li assiste).

In certe zone d'Italia, poi c'è questa semplice regola: o lavori in nero e non crei problemi ai datori di lavoro, o crepi di fame.

Consiglio la visione di queste inchieste di Presa diretta:

Il popolo

La battaglia del lavoro


Poveri noi

Lavoratori alla spina

Ricchi e poveri

Senza lavoro

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/JigenDaisuke/trackback.php?msg=15184820

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 26/10/20 alle 12:52 via WEB
il lavoro in nero è una scelta e io ho un conto in banca a sei zeri e vivo la mia vita su un’amaca alle maldive.
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 26/10/20 alle 19:34 via WEB
ALT! Non fraintendere, io parlo di una piccolissima minoranza di veri e propri truffatori (perchè spesso percepiscono il reddito di cittadinanza, ad esempio, non avendone proprio diritto). Giusto oggi la guardia di finanza genovese ne ha arrestati 5
 
   
cassetta2
cassetta2 il 27/10/20 alle 10:08 via WEB
Infatti mi riferivo proprio a quei delinquenti
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 27/10/20 alle 14:28 via WEB
Parassiti. I veri ladri. Eppure, come l sfruttamento dei lavoratori o il lavoro bero, non generano indignazione
 
misteropagano
misteropagano il 27/10/20 alle 14:45 via WEB
Ops l'inkiesta! Il denaro ha sempre voce grossa ma spesso i più voraci di denaro finiscono per essere ingoiati dalla loro cupidigia. Purtroppo servono anche mentalità coraggiose, più naturali e sostenibili. ciaoJig^
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 27/10/20 alle 23:47 via WEB
Non troppo spesso, purtroppo. Ora ci sono i 5 miliardi di ristoro, ma deve essrrci una 'lotta dura, senza paura" contro lavoro nero, precariato, evasione ed elusione fiacale. Non sarebbe male anche togliere la terra da sotto ai piedi degli opposti estremismi, che si sono impossessati delle piazze di Napoli, Roma e Toeino, in questi giorni.
 
alberto.gambineri
alberto.gambineri il 27/10/20 alle 22:47 via WEB
paghiamo lo stipendio a impiegati e dirigenti dell'ufficio del lavoro…; ah beh…, dimenticavo che lo paghiamo ancora a quelli del CNEL…; questo Stato elargisce troppi… ristori. 'notte.
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/10/20 alle 00:05 via WEB
Gli uffici del lavoro, ex collocamento, il decennnale mistero italiano. Qualcuno ha mai trovato lavoro, grazie a questa istituzione? Ma soprattutto, con 130 miliardi all'anno, fra evasione ed elusione fiscali, per quanto ancora lo Stato potrà dare "ristori"
 
   
alberto.gambineri
alberto.gambineri il 28/10/20 alle 08:13 via WEB
l'ufficio del lavoro è quello che dovrebbe sorvegliare sulla regolarità e la sicurezza dell'impiego, facendo sopralluoghi periodici (a sorpresa e non concordati coi datori…), onde verificare le condizioni e i rapporti di lavoro; a qualcuno risulta che lo faccia?? però ha sedi sparse per il paese, dirigenti, impiegati, paga affitti, consuma luce, telefoni, oltre che il denaro per gli emolumenti dei suddetti.
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/10/20 alle 12:06 via WEB
Non è l'ispettorato del lavoro? Appunto quello perennemente sotto organico, per quanto riguarda i dipendenti utili, ovvero gli ispettori. Se ne parla nei 2 viedi che ho postato, e, mi pare, anche in una inchiesta di report (o presa diretta). Viceversa, il personale inutile abbonda e costa.
 
     
alberto.gambineri
alberto.gambineri il 29/10/20 alle 17:24 via WEB
sì, la dicitura giusta è ispettorato del lavoro
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 29/10/20 alle 19:55 via WEB
Ah ecco. Ora ho capito bene
 
ninograg1
ninograg1 il 28/10/20 alle 09:43 via WEB
ma se confindustria ha alla propria guida quello che non volle far chiudere bergamo e provincia.... ma di cosa parliamo?
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/10/20 alle 12:49 via WEB
Confindustria sempre meno apprezzata da molti imprenditori, fra l'altro. Fra chi l'ha mollata e alcune associazioni di categoria che firmano contratti sgraditi alla nuova dirigenza confindustriale.
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 29/10/20 alle 23:35 via WEB
"Libertà, Libertà, Libertà" a monte delle proteste! Occorrerebbe, però, comprendere cosa significa per davvero saper vivere nella "LIBERTA'". Poi viene il resto. Un saluto, M@.
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 30/10/20 alle 08:00 via WEB
Libertà di farsi i ca..i propri, secondo l'italiano medio. Intanto chi è costretto a lavorare in nero, o viene sfruttato, se lo prende in quel posto
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: jigendaisuke
Data di creazione: 05/11/2006
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60jigendaisukeITALIANOinATTESACherryslalberto.gambinericassetta2massimocoppasofya_mmisteropaganoQuartoProvvisorioTele_novelasRoberta_dgl8ninograg1Signorina_Golightly