ECCHIME

Almanacco de quando me pare

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 99
 

 

 

 

« Le grandi inchieste di EcchimeCover »

Anniversari

Post n°2618 pubblicato il 28 Ottobre 2020 da jigendaisuke

27 ottobre 1990, a 68 anni moriva, per emoraggia
celebrale, Ugo Tognazzi.

150 film ed una serie tv (F.B.I Francesco Bertoluzzi Investigatore)

Ho scelto questi, per ricordarlo:


Notare la presenza di Beppe Viola, coautore insieme ad
Enzo Jannacci, della canzone "Vincenzina e la fabbrica".
Oltre ad aver collaborato con Monicelli, Age e Scarpelli 
a questo film. Proprio in questi giorni ricorreva il trentottesimo annivesario della sua prematura morte. Non era un giornalista, ma qualcosa di più, quasi come Gianni Brera. Oggi ci mancano tipi così.

E non potevano mancare:


Ugo Tognazzi - L'Ugoista

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/JigenDaisuke/trackback.php?msg=15186779

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 28/10/20 alle 18:34 via WEB
"il pappamento" MITICO
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/10/20 alle 20:09 via WEB
Ma quanto è attuale quell'episodio de "I mostri"? O forse gli sceneggiatori vedevano bene come stava diventando l'italiano medio, già 57 anni fa. Quanti ne incontriamo, ogni giorno, di tipi così!
 
   
alberto.gambineri
alberto.gambineri il 29/10/20 alle 17:28 via WEB
tipi così sono l'emblema dell'italiano medio, da molto più di 57 anni fa; dev'essere un istinto ancestrale dovuto a miseria morale e materiale.
 
     
jigendaisuke
jigendaisuke il 29/10/20 alle 19:47 via WEB
Anche se ho la leggera impressione che quel tipo di italiano è in netto aumento
 
Cherrysl
Cherrysl il 28/10/20 alle 21:26 via WEB
Bravo, ma non rientra tra i miei preferiti. Ha interpretato per lo più personaggi antipatici e cinici...sarà anche per questo?
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 28/10/20 alle 23:27 via WEB
In un certo senso ha fatto il percorso inverso rispetto a Vittorio Gassman, passando da film comici (a volte stupidelli) a ruoli molto drammatici. Curioso che, oltre all'amicizia, li unisse la forte depressione. Antipatici non so, cinici forse. E non mi dispiace visto che un po' cinico lo sono pure io
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 29/10/20 alle 23:26 via WEB
Sempre grazie a chi ci ha donato momenti di distrazione. Una sorta di "compromesso" fra le diverse voci dei comici dell'epoca. Un saluto, M@.
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 30/10/20 alle 08:11 via WEB
Comico e drammatico insieme. Praticamente un equilibrio dolce e amaro, come diceva lui quando faceva la pubblicità della China Martini
 
ditantestelle
ditantestelle il 01/11/20 alle 15:43 via WEB
Lo ricordo con Manfredi in "Straziami ma di baci saziami". Esilarante :)))
 
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 02/11/20 alle 02:23 via WEB
Peccato che venga trasmetto poco quel film, davvero carino
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: jigendaisuke
Data di creazione: 05/11/2006
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2jigendaisukeRobby.37surfinia60massimocoppagiampi1966alberto.gambineriITALIANOinATTESACherryslQuartoProvvisoriocarloreomeo0sofya_mmisteropaganoTele_novelasRoberta_dgl8
 

ULTIMI COMMENTI

:,-)
Inviato da: jigendaisuke
il 27/11/2020 alle 16:32
 
Grazie carissimo per i tuoi messaggi
Inviato da: giampi1966
il 27/11/2020 alle 09:42
 
Ho letto. Tranquillo, ci sono cose più importanti di un...
Inviato da: jigendaisuke
il 26/11/2020 alle 19:28
 
Io l'ho scoperto da pochi anni, visto che per vari...
Inviato da: jigendaisuke
il 26/11/2020 alle 19:27
 
Se poi è il suo compagno a dirlo...
Inviato da: jigendaisuke
il 26/11/2020 alle 19:25