Creato da neopensionata il 10/03/2009

PENSIERI LIBERI

Il mio Io in piena sintonia con me stessa

 

Attesa....

Post n°306 pubblicato il 22 Gennaio 2017 da neopensionata

Non smetteva di essere solare

neppure nei giorni in cui la nebbia

le avvolgeva l’anima

e la tristezza le graffiava il cuore.

Squarci di sorrisi 

le illuminavano gli occhi.

Indossava la sua malinconia

con leggerezza ed eleganza.

Parcheggiava la sua vita

e si guardava dentro,

in attesa che la nebbia si diradasse.

Perché lei non aveva mai fretta,

sapeva sempre aspettarsi.





 
 
 

Solitudine...

Post n°305 pubblicato il 20 Gennaio 2017 da neopensionata

Solitudine:

Amarezza di una sedia vuota,

di una mano invano protesa.

Il silenzio mi porta

la tua voce, e penso

all'ondeggiar dei tuoi capelli,

odo il ticchettio dei tuoi passi;

Chiudo gli occhi, e vedo

il tuo viso, i tuoi occhi,

la tua bocca, il tuo sorriso.

Sei in me, scorri nel mio sangue,

linfa vitale della mia esistenza.

Ma poi, al mio lato, nulla.

C'è tanto, dentro di me,

che vorrei offrirti, anche i pensieri

più segreti del mio spirito.

Eppure, oggi ho soltanto per me

solitudine.

Jole@



 


 
 
 

♥•°”˜♥˜”*°•♥♥•°”˜♥˜”*°•♥♥•°”˜♥˜”*°•♥

Post n°304 pubblicato il 19 Gennaio 2017 da neopensionata


Ogni cosa ha il suo tramonto: 


il sole, l'età, la giovinezza. 


Ma ci sono cose che rimangono accese per sempre. 


Perché io lo so, e anche tu lo sai, 


ci sono sogni che non tramonteranno mai.


Jole@



 
 
 

La Sicilia,terra del sole,innevata per l'Epifania

Post n°303 pubblicato il 09 Gennaio 2017 da neopensionata


Taormina (Me) innevata tra Mare e Monti (Etna)



San Martino delle Scale (Pa)




Le Terrazze di Mondello beach (Pa) con lo sfondo innevato




Pioppo - Giacalone (Pa)




Piana degli Albanesi (Pa)



Monte Cuccio su Palermo


 
 
 

Epifania, tutte le feste porta via | Leggenda Storia e Tradizioni della Befana

Post n°302 pubblicato il 07 Gennaio 2017 da neopensionata

La festa dell'Epifania, le tradizioni popolari delle regioni italiane, le origini della festa della Befana, la storia e la leggenda della vecchietta che vien di notte: cosa lascerà nella calza la Befana? Dolci o carbone?

Epifania, tutte le feste porta via Leggenda Storia e Tradizioni della Befana befana epifania 6 gennaio festaLa Festa dell'Epifania, le cui origini si perdono nel tempo, unisce il sacro e il profano: da una parte c'è la tradizione cristiana con l'arrivo dei Re Magi che, seguendo la stella cometa, vengono a far visita a Gesù Bambino portando oroincenso e mirra; dall'altra la tradizone popolare che discende da origini precristiane, da riti pagani legati ai cicli stagionali e alla natura per poi unirsi al folclore, con la simpatica vecchietta, la Befana.

Origini e storia della Befana

La Befana, corruzione lessicale di Epifania, prima in bifanìa e befanìa, è una figura folcloristica, popolare in alcune regioni italiane e poi in tutta Italia.
Gli antichi romani, ereditando questi riti pagani, credevano che la dodicesima notte dopo il solstizio invernale si celebrasse la morte e la rinascita della natura, con delle figure femminili che volavano sui campi colivati, per propiziare i raccolti futuri. A partire dal IV secolo la Chiesa di allora cominciò a condannare tutti i riti e le credenze pagane, ritenedole frutto di influenze sataniche; il popolo però non smise di credere ai voli notturni di figure magiche e, dopo varie sovrapposizioni, si giunse, nel Medioevo, all'attuale Befana.

La leggenda della Befana

Epifania, tutte le feste porta via Leggenda Storia e Tradizioni della Befana re magi deserto stella cometa epifania stelleEpifania, tutte le feste porta via | Leggenda Storia e Tradizioni della Befana calza rossa bianca carbone neroUna leggenda narra che i Re Magi, durante il loro viaggio, chiesere indicazioni ad una vecchia donna che non seppe aiutarli; i Re Magi le chiesero se volesse accompagnarli a far visita a Gesù Bambino, ma la vecchia rifiutò.
Dopo però la vecchina si pentì e così decise di mettersi anche lei in viaggio, distribuendo doni a tutti i bambini che incontrava, sperando che uno di loro fosse Gesù Bambino.
Da allora, la simpatica Befana, viene raffigurata come una strega buona, con il naso adunco e i vestiti rattoppati che porta dolcetti e regali ai bimbi buoni e carbone a quelli cattivi.
I bambini, la notte tra il 5 e il 6 gennaio, appendono calze per ricevere i suoi doni.
Sperando che siano delle dolci leccornie e non l'amaro carbone!
Torniamo anche noi bambini e festeggiamo la Befana ricordando una belle filastrocca di Gianni Rodari:
Mi hanno detto, cara Befana,
che tu riempi la calza di lana,
che tutti i bimbi, se stanno buoni,
da te ricevono ricchi doni.
Io buono sono sempre stato
ma un dono mai me l'hai portato.
Anche quest'anno nel calendario
tu passi proprio in perfetto orario,
ma ho paura, poveretto,
che tu viaggi in treno diretto:
un treno che salta tante stazioni
dove ci sono bimbi buoni.
Io questa lettera ti ho mandato
per farti prendere l'accelerato!
O cara Befana, prendi un trenino
che fermi a casa d'ogni bambino,
che fermi alle case dei poveretti
con tanti doni e tanti confetti.

L'Epifania

L'Epifania o Epifania del Signore è una festa cristiana celebrata dodici giorni dopo il Natale, il 6 gennaio: la data ricorda la visita dei Re Magi a Gesù Bambino ed è una delle massime solennità celebrate.
La Festa dell'Epifania in Italia è una festa nazionale e in molte regioni si organizzano sagre, feste popolari, concertimercatini e falò; inoltre, in molti comuni viene celebrato il Befana Party con le elezioni di Miss Befana.
Come sempre ci si ritrova a tavola, con menù simili a quello di Natale, un'ulteriore occasione per ritrovarsi in compagnia di amici e parenti.

Dolci italiani per la Befana

Epifania, tutte le feste porta via Leggenda Storia e Tradizioni della Befana pinza dolce epifania befana veneto albero di nataleIn molte regioni italiane viene preparata la focaccia della Befana, al cui interno viene messa una fava che porterà fortuna a chi la troverà. Nel Veneto si prepara la Pinza, una specie di panettone ricco di canditi, di antiche origini contadine. Nel Piemonte due fave, una bianca e una nera, vengono messe all'interno della Fugassa d'la Befana: in questo caso è meglio non trovarle se non si vuole pagare pane e vino. I cavallucci di Siena sono tipici di questo periodo in Toscana, mentre in Campania si può fare una bella scorpacciata degli immancabili Struffoli.

La Calza della Befana

Nella calza della Befana si possono mettere caramellecioccolati vari, lecca leccamarshmellows e tanti, tanti altre dolcetti per la gioia dei bambini.
Quindi prepariamoci per l'ennesima abbuffata, a sorridere agli (ormai sempre più in voga) sms spiritosi e alle barzellette e frasi spiritose, aspettando la Befana che "vien di notte con le scarpe tutte rotte".
Epifania, tutte le feste porta via Leggenda Storia e Tradizioni della Befana calze befana camino albero di natale epifania

 
 
 

Attese.....

Post n°301 pubblicato il 05 Gennaio 2017 da neopensionata


Ci sono attese che mai finiscono , 

ci sono assenze che feriscono , 

silenzi che ti annientano ....

E delle presenze che bisogna cogliere ogni istante ogni momento . 

Gioendo , 

Piangendo, 

Ridendo, 

Rischiando ,

Vivendo!



 
 
 

Bellissima scultura alla mostra di intaglio a Chiuro

Post n°300 pubblicato il 02 Gennaio 2017 da neopensionata






Chiuro, 3 gennaio 2013 - 

Occasione da non perdere per gli amanti della lavorazione

 del legno e per tutti coloro che sono interessati ad avvicinarsi alle tecniche

 artistiche dell’intaglio e dell’intarsio del legno. E’ in programma dal 5 al 13

 gennaio a Chiuro, la terza mostra provinciale dell’intaglio e dell’intarsio,

 promossa dall’Associazione intagliatori valtellinesi (AIV), che presenterà le opere

 prodotte dai soci iscritti nella prima esposizione unificata dei lavori di queste due

 pregevoli tecniche lignee. L’Associazione intagliatori, sodalizio no-profit di

 promozione sociale costituitosi a Chiuro nel settembre 2010 con 15 soci fondatori, 

è attualmente presieduta da Bruno Facetti di Albosaggia e conta già 140 soci tra

 intagliatori e intarsiatori, oltre a 26 soci sostenitori che collaborano a diffondere le

 attività anche in Val Poschiavo, nella sezione distaccata di Brusio.













 
 
 

.....Happy New Year....

Post n°299 pubblicato il 28 Dicembre 2016 da neopensionata

immagine

 
 
 

Serenità e gioia in questo giorno di Natale

Post n°298 pubblicato il 25 Dicembre 2016 da neopensionata






Ai miei affetti più forti, ai miei amici più cari, a chi in questo anno mi ha dedicato un sorriso, a chi si è fermato un attimo per lasciarmi un messaggio, a chi in silenzio ha vissuto le mie gioie e con pazienza ha incoraggiato le mie pene,a chi non mi saluta o cerca mai, a chi non c'è più perché sempre più dolce mi faccia sentire un soffio da lassù !

Tantissimi Auguri di buon Natale









Jolanda





🎄

 
 
 

BUONE FESTE A TUTTI

Post n°297 pubblicato il 17 Dicembre 2016 da neopensionata



Le festività natalizie sono ormai alle porte.

Come ogni anno, però, trovare il modo giusto per augurare ai propri cari

un buon Natale può essere difficile. Anche in questa occasione il web

può offrire qualche spunto per scrivere frasi divertenti e originali,

perfette per accompagnare un regalo o per rivolgere un pensiero

speciale ad amici e conoscenti. Una frase d'augurio ben studiata, infatti,

può essere il modo migliore per dedicare un gesto d'affetto a chi si ama,

anche quando si è lontani: un sms, un biglietto o una e-mail inaspettata

sapranno far dimenticare la lontananza.





 
 
 
Successivi »
 
orologio e temperatura Palermo
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

neopensionataAfroditemagicaDoNnA.SNonnoRenzo0romamia17avvbiaEstelle_kpaperino61tosaverio.anconaSoloDaisyvirgola_dfMario939camnisi1943tanmikvulnerabile14
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
N.B.:Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, come prevede la normativa n.62 del 2001. Le foto e i testi di questo Blog e del relativo Profilo sono state reperite sul web. Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darmene avviso, per la relativa rimozione.
 

TINTURIA-NICUZZA