« piccola riflessionei sogni possono realizzarsi »

prove tecniche di dittatura?

Post n°1664 pubblicato il 30 Maggio 2020 da ormalibera
 

Con orrore ho letto che ad Arezzo il sindaco ha costretto un cittadino che si rifiutava di fare il tampone Covid  a farlo con un TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) lo si fa con i pazzi furiosi, ma proprio quando sono agli estremi.


Alcuni grideranno che ha fatto bene. Ma se per fermare il virus è richiesta la riduzione in schiavitù, la riduzione in oggetto l'essere umano privandolo non solo della libertà, che è stata tolta di getto a milioni di esseri umani, ma anche della più elementare forma di rispetto. Allora io grido che è meglio il virus.

Vivere in un modo dove non esiste più la dignità, la libertà, il rispetto dell'essere umano non è più vivere. 

A quale costo dobbiamo pagare una briciola di vita? una miserabile vita? visto che milioni di italiani non hanno da mangiare? E sono alla disperazione?

Attaccarci alla miseria che ci hanno elargito con grande magnanimità anime oscure, non servirà a salvarci.

Ricordiamoci una frase famosa di Winston Churchill "Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra."

Noi scegliamo di vivere una vita da sottomessi e senza diritti per morire ugualmente (di fame o di violenza)?

Restiamo svegli, ci stanno togliendo tutto, ma proprio tutto. Cosa resterà alla fine? larve umane (quelle che riusciranno a sopravvivere). Covid è innocente.




Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meridianarosa/trackback.php?msg=14970068

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 31/05/20 alle 21:37 via WEB
Non è richiesta, secondo me, la riduzione in schiavitù, ma il senso civico. L'articolo che riporti è datato 16 marzo, epoca in cui i casi di coronavirus aumentavano a dismisura. Ora, non so ad Arezzo come funzionasse, ma i tamponi venivano effettuati in casi sospetti e in presenza di sintomi. Siccome il tampone oltre a non essere invasivo dava e dà e darà un margine di sicurezza per evitare altri contagi, credo che il cittadino non sia dalla parte della ragione nè per la sua salute nè per quella altrui.
(Rispondi)
chiedididario66
chiedididario66 il 01/06/20 alle 07:06 via WEB
Si, covid-19a é innocente. È l'uomo che l'ha inventato. L'uomo non è padrone dell'uomo. L'uomo non può giudicare l'uomo. Non ha i poteri e l'intelligenza che l'ha rubata. Non è anarchia la mia. È un dato di fatto. Tutte queste restrizioni, sono schiavitù. Ci tolgono pure il diritto di pregare. Siamo arrivati all'estremo, siamo in una spirale senza ritorno.
(Rispondi)
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 03/06/20 alle 09:36 via WEB
Non sono dalla parte del sindaco,ma in questo momento di grande confusione e paura è meglio un tampone e un TSO in più che avere dubbi.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

Cherryslellyslscassetta2ormaliberacmfdavidprolocoserdianadolcesettembre.1ditantestelleRoberta_dgl8moon_Iamici.futuroierie_d_e_l_w_e_i_s_sil_tempo_che_verraalf.cosmosninograg1
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 126
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.