Malattia di Parkinson Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Parkinson Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

L’aumento della dose di Carbidopa con Levodopa ed Entacapone migliora il tempo off in uno studio randomizzato

Si è determinato se aumentare le dosi fisse di Carbidopa di 65 o 105 mg ( ODM-101/65 e ODM-101/105 ) in combinazione con 75, 100, 125 o 150 mg di Levodopa e 200 mg di Entacapone possa migliorare il te …


Sicurezza ed efficacia di CVT-301, polvere per inalazione di Levodopa, sulla funzione motoria durante periodi di sospensione dei farmaci nei pazienti con malattia di Parkinson

I pazienti con malattia di Parkinson trattati cronicamente con Levodopa hanno comunemente un inizio ritardato o imprevedibile dei benefici dopo l’assunzione orale. Sono state valutate la sicurezza e …

Tumori testa-collo


Levodopa a inizio ritardato nella malattia di Parkinson

La Levodopa è il trattamento principale per i sintomi della malattia di Parkinson. Determinare se la Levodopa abbia anche un effetto modificante la malattia potrebbe fornire indicazioni su quando, nel …


Infusione sottocutanea di Apomorfina in pazienti con malattia di Parkinson con persistenti fluttuazioni motorie: studio TOLEDO

L’infusione di Apomorfina sottocutanea è una terapia clinicamente definita per i pazienti con malattia di Parkinson con fluttuazioni motorie non-controllate in modo ottimale da farmaci per via orale. …

Xapedia.itMedFocus


Agonisti della dopamina associati a disturbi del controllo dell’impulso nella malattia di Parkinson

Uno studio ha mostrato che gli agonisti della dopamina presentano una forte associazione con i disturbi incidenti del controllo degli impulsi nei pazienti con malattia di Parkinson. L’interruzio …

Malattia di Parkinson:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Parkinson

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

La discinesia indotta da Levodopa è strettamente legata alla progressione della disfunzione frontale nella malattia di Parkinson

È stata valutata la relazione tra lo sviluppo della discinesia indotta da Levodopa ( LID ) e i cambiamenti longitudinali nella attività cognitiva. In uno studio di coorte retrospettivo, sono stati …


Predittori precoci di mortalità nel parkinsonismo e nella malattia di Parkinson

Sono stati esaminati la mortalità e i fattori di rischio associati, compresi i possibili effetti di lieve deterioramento cognitivo, imaging e anomalie del liquido cerebrospinale ( CSF ), in una popola …

Neurobase.it


Anomalie della sostanza bianca nel corpo calloso con compromissione cognitiva nella malattia di Parkinson

Sono state valutare le caratteristiche microstrutturali del corpo calloso utilizzando l’imaging del tensore di diffusione ( DTI ) e le relazioni con il deterioramento cognitivo nella malattia di Parki …


Discinesia indotta da Levodopa nella malattia di Parkinson

È stata valutata la frequenza della discinesia in una coorte di pazienti con malattia di Parkinson basata sulla popolazione. La discinesia complica il trattamento con Levodopa e incide sulla qualità …

Biomedicina.itXapedia.it


Varianti genetiche di LRP10 nella malattia di Parkinson familiare e demenza a corpi di Lewy

La maggior parte dei pazienti con malattia di Parkinson, demenza da malattia di Parkinson e demenza a corpi di Lewy non porta mutazioni nei geni noti per causare la malattia. Lo scopo di questo stud …

Insonnia:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Insonnia

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Fattori di rischio per l’eccessiva sonnolenza diurna negli anziani

L’obiettivo di uno studio compiuto da Ricercatori della Pennsylvania University è stato quello di determinare i fattori di rischio per l’eccessiva sonnolenza diurna nei soggetti anz …


Nelle donne prossime alla menopausa i disturbi del sonno si presentano all’inizio e alla fine del ciclo mestruale

Sono stati analizzati i dati di un singolo ciclo mestruale di 630 donne di età compresa tra i 43 ed i 53 anni, facenti parte del Daily Hormone Study all’interno dello Study of Women&rsquo …

Neurobase.it


Un nuovo caso di insonnia familiare fatale

I Ricercatori del Service de Neurologie dell’Hopital Saint-Joseph a Parigi hanno segnalato il 5° caso di insonnia familiare fatale in Francia, caratterizzato da una mutazione al codone 178 …


Alterazioni immunologiche nei pazienti con insonnia cronica

Lo studio compiuto presso l’Università Laval di Sainte-Foy in Canada ha valutato se l’insonnia cronica fosse associata ad alterazioni del sistema immunitario. Allo studio hanno p …

Xapedia.itBiomedicina.it


Incidenza di narcolessia in Europa

Lo scopo dello studio è stato quello di determinare l’incidenza della narcolessia nella popolazione generale in 5 Paesi europei ( Germania , Gran Bretagna , Italia , Portogallo e Spagna ) per un tota …

Malattia di Parkinson:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Parkinson

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net| NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it  

Varianti genetiche di LRP10 nella malattia di Parkinson familiare e demenza a corpi di Lewy

La maggior parte dei pazienti con malattia di Parkinson, demenza da malattia di Parkinson e demenza a corpi di Lewy non porta mutazioni nei geni noti per causare la malattia. Lo scopo di questo stud …


Effetto dell’esercizio su tapis roulant ad alta intensità sui sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson de novo

La malattia di Parkinson è una malattia neurologica progressiva. Prove limitate suggeriscono che l’esercizio di resistenza modifichi la gravità della malattia, in particolare l’esercizio ad …

Mediexplorer.it


La qualità di vita a breve termine dopo la stimolazione subtalamica dipende dai sintomi non-motori nella malattia di Parkinson

La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) del nucleo subtalamico ( STN ) migliora la qualità di vita ( QoL ), i sintomi motori e non-motori nella malattia di Parkinson avanzata. Tuttavia, è stata os …


Malattia di Parkinson: Entacapone non associato a rischio di cancro alla prostata

Una aumentata incidenza di cancro alla prostata è stata osservata nei pazienti con malattia di Parkinson trattati con Entacapone ( Comtan ) durante uno studio clinico randomizzato pre-approvazione. …

Neurobase.it


Esiti comportamentali della stimolazione subtalamica e terapia medica rispetto alla sola terapia medica per la malattia di Parkinson con complicanze motorie in fase iniziale: studio EARLYSTIM

Sebbene la stimolazione subtalamica sia un trattamento riconosciuto per le complicanze motorie nella malattia di Parkinson, i resoconti sugli esiti comportamentali sono controversi, il che rappresenta …

Malattia di Parkinson:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Parkinson

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Variabili cliniche e biomarcatori nella previsione di danno cognitivo nei pazienti con malattia di Parkinson di recente diagnosi

La malattia di Parkinson è associata a una maggiore incidenza di compromissione cognitiva e demenza. La previsione di chi è a rischio di declino cognitivo all’inizio del ciclo della malattia ha impli …


Disfunzione urinaria come indicatore di progressione di malattia nel Parkinson in fase precoce

Sono attualmente in fase di studio nuovi mezzi per predire la progressione nella malattia di Parkinson, come sottotipi non-motori e modelli che incorporano sia sintomi motori sia sintomi non-motori.&n …

Neurobase.it


La malattia di Parkinson potrebbe aumentare il rischio di lesioni ischemiche cerebrali

La malattia di Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa più comune negli anziani.  Anche le malattie cerebrovascolari come le lesioni ischemiche cerebrali si verificano comunemente negli …


SV2C modula il rilascio di dopamina e risulta alterata nella malattia di Parkinson

I membri della famiglia SV2 ( synaptic vesicle glycoprotein 2 ) sono coinvolti nella funzione sinaptica a livello cerebrale. SV2A, che è espressa ubiquitariamente, è stata ampiamente coinvolta nel …

Mediexplorer.it


Comportamento anomalo del movimento degli occhi durante la lettura nella malattia di Parkinson

Le difficoltà di lettura sono comuni nella malattia di Parkinson, ma non ben studiate. E’ stato riportato un caso di difficoltà di lettura in un uomo di 40 anni con 6 anni di storia di malattia di Pa …

Malattia di Parkinson Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Parkinson Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Agonisti della dopamina associati a disturbi del controllo dell’impulso nella malattia di Parkinson

Uno studio ha mostrato che gli agonisti della dopamina presentano una forte associazione con i disturbi incidenti del controllo degli impulsi nei pazienti con malattia di Parkinson. L’interruzio …


Trattamento con gel intestinale a base di Levodopa e Carbidopa: indagine multicentrica italiana su 905 pazienti con follow-up a lungo termine

Sono stati riportati i risultati di una indagine, effettuata in Italia, volta a quantificare l’attuale livello di diffusione del trattamento con gel intestinale a base di Levodopa e Carbidopa ( LCIG …

Neurobase.it


Effetto di Levodopa sulla pressione aortica centrale e sulla pressione arteriosa periferica nella malattia di Parkinson

Il trattamento con Levodopa nella malattia di Parkinson può contribuire a diminuire la pressione aortica centrale ( CAP ), che è essenziale per la salute del cuore. Per esaminare l’effetto della Le …


Efficacia di Rasagilina e Selegilina nella malattia di Parkinson

Gli inibitori della monoaminoossidasi di tipo B ( MAO-B ), come Selegilina ( Jumex ) e Rasagilina ( Azilect ), possono essere utilizzati come monoterapia o terapia adiuvante di Levodopa nella malattia …

Tumori testa-collo


Esiti motori migliori nei pazienti con malattia di Parkinson avanzata trattati con gel intestinale Levodopa – Carbidopa

Diversi studi sul gel intestinale Levodopa-Carbidopa ( LCIG; Duodopa ) hanno mostrato una riduzione significativa del tempo OFF e un significativo aumento del tempo ON, così come una riduzione della d …


Assunzione di vitamine antiossidanti e rischio di malattia di Parkinson

Lo stress ossidativo è segnalato come uno dei possibili meccanismi che portano alla neurodegenerazione nella malattia di Parkinson. Tuttavia, precedenti studi epidemiologici che hanno indagato le as …

Medical Meeting


L’evidenza non supporta l’uso di Creatina nella neuroprotezione della malattia di Parkinson

La Creatina è un agente antiossidante che ha mostrato effetti neuroprotettivi in modelli animali con malattia di Parkinson. La Creatina è stata selezionata dal National Institute of Neurological Diso …

Malattia di Parkinson:aggiornamenti ed informazioni sulle novità terapeutiche by Xagena

Parkinson

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

La qualità di vita a breve termine dopo la stimolazione subtalamica dipende dai sintomi non-motori nella malattia di Parkinson

La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) del nucleo subtalamico ( STN ) migliora la qualità di vita ( QoL ), i sintomi motori e non-motori nella malattia di Parkinson avanzata. Tuttavia, è stata os …


Malattia di Parkinson: Entacapone non associato a rischio di cancro alla prostata

Una aumentata incidenza di cancro alla prostata è stata osservata nei pazienti con malattia di Parkinson trattati con Entacapone ( Comtan ) durante uno studio clinico randomizzato pre-approvazione. …

Neurobase.it


Esiti comportamentali della stimolazione subtalamica e terapia medica rispetto alla sola terapia medica per la malattia di Parkinson con complicanze motorie in fase iniziale: studio EARLYSTIM

Sebbene la stimolazione subtalamica sia un trattamento riconosciuto per le complicanze motorie nella malattia di Parkinson, i resoconti sugli esiti comportamentali sono controversi, il che rappresenta …


Ridotta funzione cognitiva nei pazienti con malattia di Parkinson e apnea ostruttiva del sonno

È stata valutata l’associazione tra apnea ostruttiva del sonno ( OSA ) e sintomi non-motori, compresa la disfunzione cognitiva, nei pazienti con malattia di Parkinson. I pazienti con malattia di Pa …

Tumori testa-collo


Variabili cliniche e biomarcatori nella previsione di danno cognitivo nei pazienti con malattia di Parkinson di recente diagnosi

La malattia di Parkinson è associata a una maggiore incidenza di compromissione cognitiva e demenza. La previsione di chi è a rischio di declino cognitivo all’inizio del ciclo della malattia ha impli …


Disfunzione urinaria come indicatore di progressione di malattia nel Parkinson in fase precoce

Sono attualmente in fase di studio nuovi mezzi per predire la progressione nella malattia di Parkinson, come sottotipi non-motori e modelli che incorporano sia sintomi motori sia sintomi non-motori.&n …

Medical Meeting


La malattia di Parkinson potrebbe aumentare il rischio di lesioni ischemiche cerebrali

La malattia di Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa più comune negli anziani.  Anche le malattie cerebrovascolari come le lesioni ischemiche cerebrali si verificano comunemente negli …

Parkinson Farmaci:Aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Parkinson Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Tozadenant nei pazienti con malattia di Parkinson che hanno fluttuazioni motorie durante il trattamento con Levodopa

Molti pazienti con malattia di Parkinson presentano fluttuazioni motorie nonostante il trattamento con i farmaci disponibili. Tozadenant ( SYN115 ) è un antagonista selettivo orale del recettore A2A …


Safinamide aggiunta a Levodopa nella malattia di Parkinson medio-tardiva

In uno studio controllato con placebo in doppio cieco di 6 mesi di pazienti con malattia di Parkinson con fluttuazioni motorie, Safinamide ( Xadago ) 50 e 100 mg/die ha significativamente aumentato il …

Neurobase.it


I vantaggi motori e cognitivi persistono per 12 mesi dopo l’esposizione a Exenatide nella malattia di Parkinson

I dati di uno studio in aperto randomizzato e controllato hanno suggerito possibili vantaggi sia riguardo alle misurazioni motorie sia a quelle non-motorie in pazienti con malattia di Parkinson dopo 1 …


Naltrexone per i disturbi del controllo degli impulsi nella malattia di Parkinson

I disturbi del controllo degli impulsi nella malattia di Parkinson sono comuni e possono essere difficili da gestire. È stata determinata l’efficacia e la tollerabilità di Naltrexone, un antagonista …

Tumori testa-collo


Benefici del trattamento con Rasagilina come terapia aggiuntiva agli agonisti della dopamina nella malattia di Parkinson

Gli agonisti della dopamina sono spesso usati come monoterapia di prima linea per il controllo dei sintomi della malattia di Parkinson. Tuttavia, gli agonisti della dopamina in monoterapia diventano …


Parkinson con fluttuazioni motorie: Safinamide aggiunta a Levodopa

La Levodopa è efficace per i sintomi motori della malattia di Parkinson, ma è associata a fluttuazioni motorie e discinesia. Molti pazienti richiedono una terapia aggiuntiva per migliorare le fluttu …

Medical Meeting


Infusione intestinale di gel di Levodopa / Carbidopa nella malattia di Parkinson avanzata

Levodopa / Carbidopa gel intestinale ( LCIG; Duodopa ) per infusione sta diventando un’opzione terapeutica consolidata per i pazienti con malattia di Parkinson in fase avanzata con sintomi fluttuanti ..

Parkinson: Aggiornamenti ed Informazioni sulle Novità terapeutiche by Xagena

ParkinsonOnline.net

ParkinsonOnline

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Decadimento cognitivo lieve nella malattia di Parkinson migliorato dalla stimolazione transcranica a corrente continua in combinazione con la terapia fisica

La malattia di Parkinson è caratterizzata da deficit motori e cognitivi. Nella malattia di Parkinson, l’esercizio fisico migliora la funzionalità fisica. Recenti studi hanno dimostrato che ripetute …

Mediexplorer.it

Esito soggettivo percepito della stimolazione cerebrale profonda subtalamica nella malattia di Parkinson un anno dopo intervento chirurgico

È stata osservata insoddisfazione per la stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) nonostante i miglioramenti motori nella malattia di Parkinson. È stato confrontato l’esi …

Acidi grassi a catena corta e microbiota intestinale differiscono tra i pazienti con malattia di Parkinson e controlli appaiati per età

I pazienti con malattia di Parkinson hanno spesso sintomi gastrointestinali ( ad esempio stipsi ) e presentano la tipica patoistologia del Parkinson nel sistema nervoso enterico. Sia i sintomi clini …

Neurobase.it

Elevati livelli sierici di IL-6 nei pazienti con malattia di Parkinson con fatigue rispetto ai pazienti senza fatigue

È stata studiata l’influenza della interleuchina-6 ( IL-6 ) e dei recettori solubili del fattore di necrosi tumorale ( sTNFR ) nei pazienti con malattia di Parkinson con fatigue ( astenia ). Sono st …

Risonanza magnetica funzionale di progressione della malattia nel Parkinson e nelle sindromi parkinsoniane atipiche

Sono stati esaminati i cambiamenti longitudinali dell’attività cerebrale nei pazienti con malattia di Parkinson, atrofia multisistemica, e paralisi sopranucleare progressiva, utilizzando la risonanza …

Medical Meeting

Monitoraggio dei marcatori candidati nella malattia di Parkinson in fase precoce come marcatori di progressione

Uno studio longitudinale monocentrico di coorte ha esaminato i marcatori di progressione multimodale della malattia di Parkinson nei pazienti con malattia di Parkinson di recente diagnosi ( n=123 ) e …

LINK NEUROLOGIA

AlzheimerOnline.net Cefalea.net Epilessia.net Ictus.net Insonnia.net Neurologia.net NeurologiaOnline.net ParkinsonOnline.net SclerosiOnline.net Stroke.it |

Malattia di Parkinson Farmaci: Aggiornamenti e Novità in terapia by Xagena

ParkinsonOnline.net

ParkinsonOnline.net

Malattia di Parkinson

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

AlzheimerOnline.net | Cefalea.net | Epilessia.net | Ictus.net | Insonnia.net | Neurologia.net|NeurologiaOnline.net | ParkinsonOnline.net | SclerosiOnline.net | Stroke.it

Metilfenidato per ipocinesia e freezing nell’andatura in pazienti con malattia di Parkinson sottoposti a stimolazione del nucleo subtalamico

Nonostante la gestione medica ottimale, molti pazienti con malattia di Parkinson sono limitati da disturbi nell’andatura incluso il freezing ( blocco motorio improvviso ).È stato condotto uno studio a …

Carbidopa e Levodopa a rilascio prolungato, rispetto a Carbidopa e Levodopa a rilascio immediato in pazienti con malattia di Parkinson e fluttuazioni motorie

IPX066 è una formulazione in capsule, orale e a rilascio prolungato contenente Carbidopa e Levodopa.È stato condotto uno studio per valutare questa formulazione a rilascio prolungato rispetto alla for …

Neurobase.it

Neuropatia periferica dopo esposizione alla Levodopa e implicazioni per la somministrazione del farmaco per via duodenale nei pazienti con malattia di Parkinson

Nei pazienti con malattia di Parkinson avanzata ( PD ), l’infusione continua intra-duodenale di gel intestinale di Levodopa / Carbidopa ( LCIG; Duodopa ) è un approccio consolidato nella gestione del …

Efficacia e sicurezza a lungo termine della Safinamide come terapia aggiuntiva nella malattia di Parkinson

La Safinamide è un alfa-aminoamide con meccanismo di azione sia dopaminergico sia non-dopaminergico in fase III di sviluppo clinico come terapia aggiuntiva una volta al giorno agli agonisti della dopa …

Medical Meeting

Registro GLORIA: risultati intermedi in un sottogruppo di pazienti con malattia di Parkinson avanzata e con discinesia al basale trattati con gel intestinale a base di Levodopa – Carbidopa

Il gel intestinale a base di Levodopa – Carbidopa ( LCIG; Europa: Duodopa; USA: Duopa ) è stato valutato per il trattamento della discinesia in un sottogruppo di pazienti con malattia di Parkinson in …

Malattia di Parkinson avanzata: maggiore riduzione del tempo-OFF e meno incidenza di eventi avversi nei pazienti con meno di 10 anni di progressione della malattia, trattati con il gel intestinale Levodopa-Carbidopa

Uno studio ha confrontato l’efficacia ( variazione percentuale giornaliera nei tempi ON, OFF e di discinesia ) e la tollerabilità del gel intestinale Levodopa-Carbidopa ( LCIG; Duodopa ) nei pazienti …

1 2