Nuovo vaccino a RNA messaggero: CureVac scarsamente efficace nei soggetti di 60 anni o più – Se i primi dati saranno confermati sarà difficile per questo vaccino ottenere l’autorizzazione da parte dell’EMA

CureVac

IL VACCINO COVID-19 DI PRIMA GENERAZIONE DI CUREVAC MANCA IL BERSAGLIO CON UN’EFFICACIA DEL 47%

I dati preliminari di uno studio di fase 2b/3 riguardanti il vaccino candidato all’ RNA messaggero ( mRNA ) di prima generazione di CureVac hanno mostrato che l’efficacia è solo del 47% nel prevenire qualsiasi forma grave di COVID-19.

Lo studio su 40.000 persone, dall’America Latina all’Europa, e condotto con l’aiuto di Bayer, continuerà ancora con un’analisi finale nelle prossime settimane e la società ha affermato che i dati iniziali sono stati consegnati all’Agenzia europea per i medicinali. ( EMA ).

Il vaccino si è rivelato efficace tra i giovani ma non tra gli over-60, la fascia di popolazione più a rischio di contrarre forme gravi della malattia.

CureVac ha dichiarato: « AVEVAMO SPERATO IN RISULTATI PIÙ SOLIDI NELL’ANALISI, MA ABBIAMO SCOPERTO CHE È DIFFICILE OTTENERE UN’ELEVATA EFFICACIA CON QUESTA GAMMA DI VARIANTI SENZA PRECEDENTI. Stiamo continuando lo studio fino all’analisi finale» ( Fonte. Il Sole 24 Ore )

Virologia News

https://www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Infezione da SARS-CoV-2

Il grado di immunità protettiva conferito dall’infezione da SARS …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Virologia Farmaci

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Nevirapina

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

PegInterferone alfa-2a

Pegasys nel trattamento dei pazienti con co-infezione HIV …

Coronavirus

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Valcyte

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Viramune

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

 

COVID: viviamo in un mondo di varianti – In Gran Bretagna in 1 settimana si è passati dal monitorare 13 varianti del virus SARS-CoV-2 a 25

Delta variante

25 VARIANTI COVID MONITORATE IN GRAN BRETAGNA – SENZA MISURE DI CONTENIMENTO LA VARIANTE DELTA POTREBBE SPINGERE L’INDICE R A 7

La dottoressa Hopkins di Public Health England ( PHE ) ha affermato che se la variante Delta fosse lasciata diffondere, senza alcuna restrizione, il numero R potrebbe raggiungere il valore di 7.

R è il numero medio di persone a cui una persona infetta trasmetterà il virus.

” Ora viviamo in un mondo di varianti, quindi tutto ciò che vediamo è una variazione dell’originale “

8 varianti di COVID-19 sono “sotto indagine”, insieme alle 25 che vengono monitorate.

“Tutti hanno mutazioni di cui siamo preoccupati, ma le mutazioni da sole non sono sufficienti per prevedere se avrà davvero un impatto sul percorso vaccinale e sul rischio di ospedalizzazione per la salute pubblica”, ha aggiunto Hopkins.

Nel più recente briefing tecnico di Public Health England dell’11 giugno, le varianti sotto monitoraggio erano 13, 8 sotto indagine e 5 varianti preoccupanti.

A poco più di 1 settimana le varianti monitorate sono diventate 25.

La trasmissibilità di Delta è decisamente maggiore di Alfa, che a sua volta aveva una trasmissibilità maggiore rispetto ai virus wild-type.

La variante Delta ora rappresenta il 91% dei nuovi casi di coronavirus nel Regno Unito. ( Fonte: Sky News LINK: https://news.sky.com/story/25-covid-variants-being-monitored-and-without-restrictions-delta-variant-could-push-r-to-7-phe-chief-says-12333869 )

Virologia News

https://www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Infezione da SARS-CoV-2

Il grado di immunità protettiva conferito dall’infezione da SARS …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Virologia Farmaci

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Nevirapina

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

PegInterferone alfa-2a

Pegasys nel trattamento dei pazienti con co-infezione HIV …

Coronavirus

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Valcyte

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Viramune

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Persistenza del virus Zika nei …

Persistenza del virus Zika nei liquidi corporei. È stata valutata …

 

Piastrinopenia dopo vaccinazione con AstraZeneca

Vaccino AstraZeneca

Piastrine basse dopo vaccino AstraZeneca, ricoverata 34enne al San Martino di Genova

Una donna di 34 anni vaccinata lo scorso 27 maggio con la prima dose di Astrazeneca è ricoverata presso l’Ospedale Policlinico San Martino di Genova dove sono in corso accertamenti. Lo riferisce una nota della Regione Liguria. “La donna, savonese, mentre si trovava al lavoro nel Tigullio ha avvertito un forte mal di testa e si è recata autonomamente presso l’Ospedale Policlinico San Martino” spiega la nota.
Dai primi esami effettuati in Pronto soccorso, è emerso un livello basso di piastrine nel sangue. La donna ha riferito di essere stata vaccinata ad Alassio il 27 maggio scorso con la prima dose di Astrazeneca. Secondo quanto riferito dagli specialisti del Policlinico San Martino, “la paziente è cosciente, perfettamente collaborante e non presenta sintomatologia associabile ad una trombosi. Per verificare la causa del basso livello di piastrine nel sangue ed evitare comunque un aggravamento delle sue condizioni, è stata avviata la terapia e sono in corso ulteriori esami”.

Continua ad essere grave la 18enne dopo vaccino AstraZeneca

Intanto la 18enne, ricoverata sempre al San Martino dopo il doppio intervento neurologico per una trombosi al seno cavernoso dopo che si era vaccinata il 25 maggio partecipando all’OPEN DAY con Astrazeneca, è stabile ma ancora in gravissime condizioni. La ragazza era stata sottoposta a un intervento di neuroradiologia per rimuovere meccanicamente il trombo e successivamente era intervenuta l’equipe neurochirurgica per un intervento volto a allentare la pressione intracranica derivante dall’emorragia.

Fonte: Primo Canale


Virologia News

https://www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Infezione da SARS-CoV-2

Il grado di immunità protettiva conferito dall’infezione da SARS …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Virologia Farmaci

Newsletter Xagena. Aggiornamento in Medicina …

Nevirapina

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

PegInterferone alfa-2a

Pegasys nel trattamento dei pazienti con co-infezione HIV …

Coronavirus

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Valcyte

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Viramune

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

 

COVID-19: situazione critica in India

 

COVID.2

THE NEW YORK TIMES: “QUESTA È UNA CATASTROFE”. IN INDIA, LA MALATTIA È OVUNQUE

Le infezioni si sono diffuse così velocemente che gli ospedali sono stati completamente sommersi. Le persone vengono allontanate a migliaia. Le medicine stanno finendo. L’ossigeno è introvabile. I malati sono rimasti bloccati in interminabili file davanti ai cancelli dell’ospedale o a casa, letteralmente senza fiato.

Una nuova variante nota qui come “il doppio mutante” potrebbe causare molti danni. La scienza è ancora agli inizi, ma da quello che si sa, questa variante contiene una mutazione che potrebbe rendere il virus più contagioso e un’altra che potrebbe renderlo parzialmente resistente ai vaccini.

I MEDICI SONO PIUTTOSTO SPAVENTATI. ALCUNI CON CUI ABBIAMO PARLATO HANNO DETTO DI ESSERE STATI VACCINATI DUE VOLTE E DI ESSERSI AMMALATI ANCORA GRAVEMENTE, UN BRUTTO SEGNO ( Continua: https://lnkd.in/dTvcEnE )

IN ITALIA ALCUNI PENSANO DI ESSERE USCITI DAL TUNNEL DELLA PANDEMIA. FORSE E’ SOLO UNA SPERANZA. IL VIRUS CIRCOLA LIBERAMENTE IN AMERICA LATINA, AFRICA E ASIA. NON CI SONO CONFINI SICURI PER UN VIRUS AGGRESSIVO

Infettivologia.net

Infettivologia News

https://www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

More Links

GSK Infettivologia. Xagena Mappa. Xagena Newsletter. More Links.

Infezioni respiratorie acute

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Infettivologia News

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Sofosbuvir

Regime basato su Sofosbuvir per il trattamento della epatite C in …

Efavirenz

GSK Infettivologia. Forum Infettivologico. Xagena Mappa …

Lopinavir

Lopinavir blocca gli effetti del virus che causa il cancro alla cervice.

Candida

GSK Infettivologia. Forum Infettivologico. Xagena Mappa …

Polmonite

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Farmaci

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Ridinilazolo

Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

 

Virologia.net

Virologia News

https://www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

PegInterferone alfa-2a

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei …

Coronavirus

Effetto dell’Idrossiclorochina nei pazienti ospedalizzati con …

Infezione da SARS-CoV-2

Il grado di immunità protettiva conferito dall’infezione da SARS …

Maraviroc

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Valcyte

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Nevirapina

Terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione a singola …

More links Virologia

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce … More …

Stati Uniti: Bamlanivimab usato da solo non è efficace contro le varianti di SARS-CoV-2

COVID.2

USA: l’anticorpo monoclonale Bamlanivimab usato da solo non è efficace nei confronti delle varianti del virus SARS-CoV-2

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA, ha aggiornato la scheda informativa per l’autorizzazione all’uso di emergenza ( EUA ) di Bamlanivimab di Eli Lilly, consigliando di prendere in considerazione l’uso di terapie alternative con anticorpi monoclonali autorizzati che dovrebbero mantenere l’attività contro le varianti virali circolanti.

L’uso di una terapia alternativa con anticorpi monoclonali autorizzati può ridurre il rischio di fallimento del trattamento nel caso in cui un paziente fosse infettato da una variante di Sars-CoV-2 resistente al solo Bamlanivimab.

Dati di laboratorio hanno dimostrano che la combinazione di Bamlanivimab ed Etesevimab mantiene il suo effetto neutralizzante contro le emergenti varianti del virus che causa COVID-19.

Dopo le varianti inglese, sudafricana e brasiliana di SARS-CoV-2, in California è stata individuata una nuova variante, più trasmissibile ed associata a una più elevata mortalità. Si chiama CAL.20C, è stata rilevata per la prima volta ad ottobre 2020 e appare essere anche più resistente agli attuali vaccini. ( Xagena )

Fonte. FDA, 2021

 

Virologia.net

 

Virologia News

www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Focus

Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie …

SARS

Lopinavir – Ritonavir negli adulti ricoverati in ospedale con Covid …

Farmaci

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Coronavirus

Effetto dell’Idrossiclorochina nei pazienti ospedalizzati con …

Aciclovir

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Talavir – Xagena Search: Aggiornamenti in Virologia da Xagena.it

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Talavir










COVID: Otilimab riduce l’insufficienza respiratoria nei pazienti ricoverati di età superiore ai 70 anni

Virologia.net

STUDIO OSCAR: OTILIMAB, NEI PAZIENTI OVER 70 OSPEDALIZZATI CON COVID È IN GRADO DI RIDURRE L’INSUFFICIENZA RESPIRATORIA DOPO 28 GIORNI DI TERAPIA, ABBASSANDO IL TASSO DI MORTALITÀ

Sono stati presentati i risultati dello studio di fase 2 OSCAR ( Otilimab in Severe COVID-19 Related Disease ) relativo a Otilimab, un anticorpo monoclonale contro il fattore stimolante le colonie di macrofagi anti-granulociti ( anti-GM-CSF ).

L’endpoint primario dello studio OSCAR era la percentuale dei pazienti COVID-19 che erano vivi e privi di insufficienza respiratoria 28 giorni dopo il trattamento con una singola dose di Otilimab in aggiunta a CONTINUA https://lnkd.in/dGXdsCz

XAGENA 20 ANNI DI ESPERIENZA IN INFETTIVOLOGIA

Virologia News

www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Valcyte

Risultati ricerca per “Valcyte”. Maribavir per il trattamento …

SARS

Effetti a medio termine dell’infezione da SARS-CoV-2 su …

Zika

Persistenza del virus Zika nei liquidi corporei. È stata valutata …

PegInterferone alfa-2a

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei …

Nevirapina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Coronavirus

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Maraviroc

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Baloxavir

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Infettivologia News

www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

More Links

Gsk Infettivologia. Xagena Mappa. Xagena … More Links. 2019 …

Scabbia

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Efavirenz

Risultati ricerca per “Efavirenz”. Il farmaco antiretrovirale …

Legionella

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Micosi.net

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Cotrimoxazolo

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Infezioni

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Lopinavir

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Tigeciclina

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Leptospirosi

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

 

 

I vaccini Pfizer & Moderna sono meno efficaci contro la variante Sudafricana del virus SARs-CoV-2

 

Virologia.net

COVID-19: la variante sudafricana riduce i livelli di anticorpi prodotti dal vaccino di Pifzer / BioNTech & Moderna

Uno studio di laboratorio ha mostrato che l’efficacia del vaccino COVID-19 di Pfizer / BioNTech potrebbe essere ridotta dalla variante sudafricana.

Lo studio, condotto dai ricercatori della Pfizer e della University of Texas Medical Branch ( UTMB ), ha utilizzato una versione ingegnerizzata del virus che conteneva tutte le stesse mutazioni sulla proteina spike che sono state osservate nella variante sudafricana, nota anche come variante B.1.351.

I ricercatori hanno anche testato due virus ingegnerizzati che contenevano solo alcune mutazioni osservate nella variante sudafricana.

I ricercatori hanno quindi utilizzato questi virus ingegnerizzati per eseguire test su campioni di sangue di individui che avevano ricevuto il vaccino di Pfizer / BioNTech – BNT162b2.

I risultati, pubblicati su The New England Journal of Medicine ( NEJM ), hanno mostrato che la neutralizzazione della proteina spike del virus B.1.351 è risultata ridotta di circa due terzi nei campioni di sangue vaccinati con BNT162b2.

Tuttavia, è difficile determinare l’effetto che questa riduzione degli anticorpi avrà sull’efficacia del vaccino contro la variante sudafricana.

Questo perché attualmente non esiste alcun modo per determinare il livello di anticorpi necessari per proteggersi dal virus.

Negli studi clinici, la protezione contro COVID-19 è stata osservata dopo una singola dose del vaccino, con i partecipanti che hanno una risposta anticorpale inferiore rispetto ai livelli ridotti osservati nello studio della variante sudafricana.

Un altro studio sul vaccino COVID-19 di Moderna, pubblicato su NEJM, ha riportato risultati simili contro la variante sudafricana.

I ricercatori hanno testato gli pseudovirus recanti la proteina spike del ceppo COVID-19 originale, così come altre varianti, tra cui il ceppo sudafricana e il ceppo B.1.1.7 scoperti nel Regno Unito.

Hanno osservato una diminuzione degli anticorpi neutralizzanti contro la variante sudafricana, osservando che la protezione contro la variante B.1.351 conferita dal vaccino mRNA-1273 resta da determinare.

LINK: https://xagena.it/news//e-vaccini_it_news/dd5db93a1d7b73cc6b3e36f136f7d99f.html


Virologia News

www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Valcyte

Risultati ricerca per “Valcyte”. Maribavir per il trattamento …

SARS

Effetti a medio termine dell’infezione da SARS-CoV-2 su …

Nevirapina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

PegInterferone alfa-2a

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

Ribavirina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Maraviroc

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Zika

Persistenza del virus Zika nei liquidi corporei. È stata valutata …

Viramune

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Infettivologia News

www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

More Links

Gsk Infettivologia. Xagena Mappa. Xagena … More Links. 2019 …

Cotrimoxazolo

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Efavirenz

Risultati ricerca per “Efavirenz”. Il farmaco antiretrovirale …

Lopinavir

Risultati ricerca per “Lopinavir”. Lopinavir blocca gli effetti del …

Tigeciclina

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Scabbia

Risultati ricerca per “Scabbia”. Reazioni avverse sistemiche …

Infezioni

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Infettivologia.net | Micosi.net

Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Legionella

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Leptospirosi

La profilassi antibiotica per la leptospirosi. L’infezione da …

Vaccini News

www.vaccini.net
Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali attenuati. Vaccini batterici e virali inattivati. Vaccini coniugati. Vaccini antitumorali.

Immunogenicità e sicurezza di

Immunogenicità e sicurezza di un vaccino contro il meningococco …

H1N1

La vaccinazione contro la influenza da virus A(H1N1) è …

La vaccinazione per fasce d’età

La vaccinazione per fasce d’età: adulti. Nel corso dell’età adulta …

Le vaccinazioni per fascia d

Le vaccinazioni per fascia d’età: infanzia. Vaccinazioni del …

Vaccini News

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali …

Vaccino meningococcico

Menjugate è un vaccino meningococcico gruppo C …

Focus

Vaccini.net. Vaccini batterici e virali attenuati. Vaccini batterici …

Vaccinazioni per i soggetti di …

Vaccinazioni per i soggetti di età uguale o superiore a 65 anni.

Morbillo

Vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia e varicella …

Immunogenicità e sicurezza

Immunogenicità e sicurezza del vaccino coniugato Vi-CRM197 …

 

Stavudina – Xagena Search: Aggiornamenti in Virologia da Xagena.it

XagenaSearch.net

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Stavudina





Trattamento delle infezioni da HIV: Stavudina

La Stavudina è un farmaco antivirale, inibitore nucleosidico della trascrittasi inversa ( NRTI ), che trova indicazione nel trattamento delle infezioni da HIV ( virus dell’immunodeficienza umana ) in … leggi











Diversi farmaci possono causare pancreatite

I calcoli biliari e l’alcol sono le due più comuni cause di pancreatite. L’incidenza della pancreatite indotta da farmaci è del 2.5%. L’ADRAC ( Australian Drug Reaction Advisory Committe ) ha r … leggi

Gran Bretagna: la variante inglese appare aumentare la mortalità del 30-40%

Virologia.net

CORONAVIRUS: LA VARIANTE INGLESE POTREBBE ESSERE PIÙ LETALE – La nuova variante aumenta il rischio di morte del 30-40%

Per i funzionari della Sanità pubblica britannica la nuova variante di coronavirus identificata per la prima volta in Gran Bretagna a gennaio 2021 potrebbe essere più contagiosa e più letale.

La nuova versione è già la varietà più comune del virus nella maggior parte del Regno Unito e le Autorità USA hanno affermato che probabilmente diventerà la variante dominante negli Stati Uniti entro marzo.

STUDI PRELIMINARI HANNO MOSTRATO CHE POTREBBE ESSERE TRA IL 30 E IL 40% PIÙ LETALE RISPETTO ALLE PRECEDENTI VARIANTI

Le conclusioni preliminari del Regno Unito, basate su 4 distinti studi, sono arrivate quando le Autorità sanitarie stavano esprimendo crescenti preoccupazioni sulle mutazioni del virus che potrebbero renderlo più contagioso, più mortale o più resistente ai vaccini.

Secondo i ricercatori, una variante scoperta in Sud Africa ha una mutazione che potrebbe rendere gli attuali vaccini meno efficaci nel prevenirla. Un’altra variabile in Brasile ha sollevato simili preoccupazioni. ( Fonte: WSJ )

INFO: Infettivologia.net – Virologia.net

Virologia News

www.virologia.net
Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie virali. Papillomavirus, HIV, Virus epatite C, Herpes virus.

Sindrome respiratoria

Sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus …

Zovirax

Risultati ricerca per “Zovirax”. Trattamento giornaliero con …

Viramune

Risultati ricerca per “Viramune”. Terapie antiretrovirali in donne …

Malattia di Kawasaki

Malattia di Kawasaki e COVID-19. La rapida diffusione della …

PegInterferone alfa-2a

Il PegInterferone alfa-2a più efficace della Lamivudina nei …

Farmaci

Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie …

Focus

Virologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie …

Epivir

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

Nevirapina

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

More links Virologia

Virologia, le novità in Virologia. Virologia.net fornisce …

 

Infettivologia.net


Infettivologia News

www.infettivologia.net
Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Malattie infettive.

More Links

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Legionella

Risultati ricerca per “Legionella”. Tygacil: alta incidenza di …

Efavirenz

Risultati ricerca per “Efavirenz”. Il farmaco antiretrovirale …

Scabbia

Risultati ricerca per “Scabbia”. Reazioni avverse sistemiche …

Tigeciclina

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Infezioni

Infezioni respiratorie acute: trattamento antibiotico guidato …

Cotrimoxazolo

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …

Infettivologia.net | Micosi.net

Infettivologia.net fornisce informazioni e aggiornamenti …

Lopinavir

Risultati ricerca per “Lopinavir”. Lopinavir blocca gli effetti del …

Farmaci

Malattie infettive – Novità in Infettivologia. Infettivologia.net …
1 2 3 4