Blog
Un blog creato da IlGiocoDellePerle8 il 31/08/2011

Il Gioco del Mondo

Rayuela...un sassolino e la punta di una scarpa

 
 

 

« sera... ovunque proteggi...Me ne salto a portmanteau..... »

Preghiera semplice

Post n°18 pubblicato il 17 Settembre 2011 da k.way
 

-

-

Proteggi il Sogno dalla ragione
che teme il buio ma si nasconde dal sole.

Proteggi la corsa il fiato il respiro
i passi veloci ed i tramonti al sospiro.

Proteggi la voce bambina la giostra i colori
il pupazzo e i suoi giochi ché non restino fuori
quella scatola contiene un segreto un nome un incanto
un male taciuto un lamento mai pianto.

Proteggi la tazza e il suo azzurro del cielo
il vapore le bolle il lenzuolo disteso
e certi fili di maggio che legavan le stelle
e ricordo quei giorni che belle che belle.

Proteggi il sasso la lancia il bastone
e le parole taciute per non esser perdute.

Proteggi il nome nel nome il suono e la danza
il desiderio nascosto di abbracciare la stanza.

Proteggi la durata la foresta incantata
i cavalli le lepri lupi e lumache
il sangue del melograno che non teme la neve.

Proteggi i Talapintesi il mondo di jumanji
e quel posto dove la pelle fonde le parole
il profumo ubriaca il silenzio
e l'equinozio bacia il mare.

Proteggi la musica e la poesia
i racconti la sera la memoria e così sia
le mani salde e intrecciate a rincorrer pensieri
il sorriso ed un quasi che è già paradiso.

Proteggi piante radici zenzero e carrube
e le perdute cose di un ufficio senza rose.

Proteggi la serranda socchiusa
l'ombra alla finestra che occupa la luna
la tenda che s'alza la parola che indugia.

Proteggi l'erba e la sabbia e in riva al mare il loro incontro
il cammino lento il sentiero in salita
veglia sulla strada quando di notte è appena partita.

Proteggi le favole ed i letti sospesi tra i pini
il viaggio che non si fece non ancora concluso
la fantasia la sorpresa il gioco e la follia
la meraviglia che quest'aria sia pure mia.

Proteggi la notte con.fusa col giorno
eppure mai sazia mai doma poi torno.

Proteggi l'attesa da una istintiva pretesa.

Proteggi la possibilità.

Proteggi la costanza la cura
l'attenzione e la magia
che se quel che non si vede
talvolta è dispiacere
è al riparo dal vento
che il seme del bene cresce
audace e lento lento lento ...
a non finire   m  a  i.

-

Proteggi il volo delle mongolfiere

chissà dove è incominciato tutto, chissà

che vagano libere senza frontiere
tracciano rotte impreviste imprecise
azzardate incoscienti ribelli
sfiorando le nubi sfidando le nubi
vincendo il cielo

e tutto il suo peso.

 

sopra gli indugi e la zavorra sono partite...



-

 

-

N o n   proteggere  l’illusione
------------------ ----- 
l’abitudine
------------------------  la scadenza

 

provami la pressione
dimostramela
mentre sono qua
a non misurare chilometri
a non tenere minuti
a non considerare contorni
a non schivare l'amore

&

se dio
è in zona

-

Allora io chiedo
Ti lascio tutto mi fido di Te
ma domani al risveglio
fa che pensi un po’ a me.

 

 

-

 La parola rayuela da saltare è *me*

-

-

Dietro 'crudele' ricatto
e con una certa vergogna
mi ritrovo costretto ad inserire
la seguente eresia

 -

-

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

ULTIMI COMMENTI

Benvenuta Gioh alla rayuela più trascurata al...
Inviato da: IlGiocoDellePerle8
il 03/11/2013 alle 23:12
 
E' stimolante poter scrivere qui, fra tante altre...
Inviato da: gioh87
il 13/10/2013 alle 09:47
 
ush!
Inviato da: Perturbabile
il 23/09/2013 alle 09:10
 
sei sempre pastaMadre quando scrivi Ush...
Inviato da: claudia.sogno
il 21/09/2013 alle 14:30
 
ti abbraccio Gioè...da quantotroppo non passo da qui..
Inviato da: claudia.sogno
il 21/09/2013 alle 14:29
 
 

Ideatore&Autore del blog

claudia.sogno

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova