Blog
Un blog creato da IlGiocoDellePerle8 il 31/08/2011

Il Gioco del Mondo

Rayuela...un sassolino e la punta di una scarpa

 
 

 

« Bambini di pietraSua...a otto gradi »

PIETRA DOLCE DI PADRE

Post n°84 pubblicato il 17 Novembre 2011 da lontradelbosc
 

 

balma01

 

Pietra, massi, lastre, schegge taglienti, lame.

A camminarci sopra, nella vecchia cava ormai smessa

da tanto tempo, pare si desti una musica di vetro,

tanto vibra, tanto è eterna la pietra da sembrare viva.

Le sue vene, i suoi flussi, trasudano macchie di metallo

e segni e screziature simili a facce gelate e occhi fissi

che un po' m'inquietano quando là mi avventuro.

E un'eco sento che mi chiama, forse la voce di chi un

tempo vi batteva la pietra al ritmo di martello e scalpello...

"e gli occhi, gli occhi, Santa Lucia gli proteggesse gli occhi

dalle schegge!"

Alla cava ci lavoravano uomini e ragazzi ancor quasi bambini

che subivano in silenzio le leggi ferree e dure di indiscusse

gerarchie. Quando poi i vecchi smontavano a fine giornata,

capitava che i ragazzi si attardassero in cava per ritirare

e mettere in ordine gli attrezzi e magari scolarsi il vino

rimasto nei fiaschi. Simili a un'orda di scatenati con la

voglia di ridere e scherzare, liberi dalla sorveglianza dei

vecchi, si mettevano a giocare e nascevano sfide di forza

fra loro avvezzi a misurarsi con la dura pietra.

Uno di quei ragazzi fu mio padre. La sua forza l'addebito

a quel confronto, poi non ci fu per me dolcezza al pari

della sua.

 


 

corot rochelle

Camille Corot, Cava vicino al porto di La Rochelle  (1851)

Si salterà con la parola: Sua!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

ULTIMI COMMENTI

Benvenuta Gioh alla rayuela più trascurata al...
Inviato da: IlGiocoDellePerle8
il 03/11/2013 alle 23:12
 
E' stimolante poter scrivere qui, fra tante altre...
Inviato da: gioh87
il 13/10/2013 alle 09:47
 
ush!
Inviato da: Perturbabile
il 23/09/2013 alle 09:10
 
sei sempre pastaMadre quando scrivi Ush...
Inviato da: claudia.sogno
il 21/09/2013 alle 14:30
 
ti abbraccio Gioè...da quantotroppo non passo da qui..
Inviato da: claudia.sogno
il 21/09/2013 alle 14:29
 
 

Ideatore&Autore del blog

claudia.sogno

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova