Blog
Un blog creato da IlGiocoDellePerle8 il 31/08/2011

Il Gioco del Mondo

Rayuela...un sassolino e la punta di una scarpa

 
 

 

« Il senso della nevePaura....Fallace »

Il gioco OO

Post n°109 pubblicato il 07 Febbraio 2012 da k.way
 

-

Indovino di Te lo sguardo,
oltre le onde del tempo
vincendo gli argini dell'assenza.
Sciente vincitore m'imprigiona,
micidiale e salvifico sa, d'essere
fausta condanna.
-
Mi giunge il profumo
di pelle velluto
di rose donate
in una mia aria
di soave memoria.
-
Ora qui, odo
note di notte
passi di scale
un molesto tiggì,
trattenute parole
e fiati sospesi
______altrove.

E parole
che si dicono diurnamente perché vengono dall'aria
e bisogna udirle e pronunciarle
attraverso gli alberi
e in ciò che non si scrive perché ancora non si inventa il suo
nome

Intuisco un tuo bacio
ricalco i tuoi gesti
di te, ridipingo i risvegli
-
(
la mattina apri gli occhi
e illumini il mondo!)
-
Sogno i tuoi sogni
li raccolgo
li proteggo
come un bimbo, tace
i suoi piccoli, segreti
proibiti mondi.

Ti ho trovata come lacrima in un libro dimenticato
Con il tuo nome percettibile già prima nel mio cuore

Dell'universo intero
non mi farei ragione
se su questo pianeta bislacco
non fossero i tuoi nomadi passi
a ritmare l'essenza dei giorni.

La sua casa installata nel mondo
dove armandosi violentemente di luci,
il cuore alla cintura,
i pennelli nell'anima,
segreta la memoria,
si riorganizza la sua partenza per il sogno

Navigo la notte in un mare di stelle
che unite a formare un ricamo
mi ridanno il tuo volto, mal celando
l'invidia per lo splendore ad esse negato.
-
Come un cieco
sfioro graffiti
di desiderio, tracciati
indelebili
su pagine impresse
d'inchiostro impaziente.

Sei una lampada di carne in una tempesta.

Bisbiglio i tuoi passi
seguendo le orme
tra boschi parlanti
lune di neve
pensieri di foglie.
E mi perdo, rapito e stordito
in tal fiabesca natura
ove l'aria è il respiro, del tuo
incedere lieve.
-
E in un sasso ho scoperto il paradiso.
-
Ti colgo giocosa,
impolverata di farfalle
con parole zingare
ed alchimie di bambina,
ispirare gesti morbidi
confondendo geometrie
di latte e biscotti,
particelle e protoni
salti, di lato e di mente,
un gioco piccolo piccolo
che ruba il cuore
e lo annoda  OO

Dopo di te la vita ha paura.

-

-

-

-

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

ULTIMI COMMENTI

Benvenuta Gioh alla rayuela più trascurata al...
Inviato da: IlGiocoDellePerle8
il 03/11/2013 alle 23:12
 
E' stimolante poter scrivere qui, fra tante altre...
Inviato da: gioh87
il 13/10/2013 alle 09:47
 
ush!
Inviato da: Perturbabile
il 23/09/2013 alle 09:10
 
sei sempre pastaMadre quando scrivi Ush...
Inviato da: claudia.sogno
il 21/09/2013 alle 14:30
 
ti abbraccio Gioè...da quantotroppo non passo da qui..
Inviato da: claudia.sogno
il 21/09/2013 alle 14:29
 
 

Ideatore&Autore del blog

claudia.sogno

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova