ECCHIME

Almanacco de quando me pare

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 98
 

 

 

 

« Licata70 i ruggenti anni 80 2 »

70 i ruggenti anni 80

Post n°1729 pubblicato il 17 Maggio 2016 da jigendaisuke
 

Decennio iniziato malissimo.
Scandalo Italcasse, calcioscommesse, stagflazione (stagnazione
della produzione e inflazione della domanda), inflazione al 22%.
Ma soprattutto, il 1980 è segnato da:

La strage di Ustica e Le bugie dei francesi

Strage di Bologna


La notte della Repubblica.

La strage di Bologna


I 35 giorni della FIAT

E per finire l'anno:

Era una domenica sera di novembre

quando la terra ha tremato in  Irpinia

MAGNITUDO: 6.5 - 6.8 Richter
9 - 10 Mercalli
Durata della scossa principale: 90 secondi
Morti: 2.998
Feriti: 8.245
Senza-tetto: 234.960
Regioni colpite: 3 = Campania, Basilicata e Puglia
Numero di Comuni colpiti: 687
di cui disastrati: 37
Superfice colpita: 15.400 Kmq
Popolazione coinvolta: oltre 5.000.000 di abitanti
Soccorritori: oltre 8.000 uomini
Ad oggi sono stati stanzia 52 miliardi di euro e si prevede
di finire la ricostruzione nel 2023.

Nel 1981, le BR alzano il tiro:

Il sequestro Dozier

I contatti coi gruppi terroristici stranieri, soprattutto
coi palestinesi di Abu Abbas si fanno più forti, si
progettano attentati contro la sede della DC e alla
Farnesina, dove si trova il ministero degli esteri.
Viene filmato il processo "del popolo" al fratello di
Patrizio
Peci, Roberto assassinato per far desistere il
fratello dal collaborare con la giustizia. Sono:
Le BR di Giovanni Senzani

Finito il compromesso storico, finito Moro, Berlinguer
che parla di Questione morale e partitocrazia portando
così voti ai craxisti, dopo decenni di presidenti del
consiglio democristiani, in seguito alle dimissioni di
Forlani, Pertini dà l'incarico al repubblicano Giovanni
Spadolini
che dovette, fra l'altro, affrontare la questione
della Loggia P2 a cui si ricollega Il caso Michele Sindona
e Il caso Calvi

1982:

Sequestro Ciro Cirillo

La mafia uccide il segretario regionale del PCI Pio La Torre

Il governo decide di mandare a Palermo il generale
Dalla Chiesa
(che conosceva e apprezzava da tempo La Torre).
Nominato prefetto di Palermo, 100 giorni di solitudine, trattato
come un appestato dalla buona borghesia palermitana e dai
politici siciliani che ne erano espressione.
Lui, la giovane moglie e l'agente di scorta, vennero uccisi
il 3 settembre 1982. In occasione dei funerali, il cardinale
Pappalardo, durante l'omelia, si scaglia contro l'indecisione
di Roma. E' anche il primo alto prelato siciliano a condannare
la mafia.
Il numero di omicidi e di attentati era tale che Palermo era
stata paragonata a Beirut

CARLO ALBERTO DALLA CHIESA INTERVISTATO
DA ENZO BIAGI


Mafia & Politica - intervista al Generale Carlo Alberto
Dalla Chiesa

Il 1982 è l'anno della bella vittoria della nazionale, al
mondiale di Spagna. Una nazionale a trazione juventina.


E questo (insieme al terremoto del 1980) è il fatto che più
ricordo. Quella sera, coi miei, scendemmo nella piazza vicino
a casa a festeggiare... nonostante che mio padre, alle 6 iniziava
il turno in fabbrica, all'Ansaldo. Mai vista tanta gente, così
felice. Partecipavo pure io, che di solito ero (e sono ancora
di più) freddino. Poi ho capito perchè. Quella sera, era la
fine dell'incubo degli anni di piombo.

E' anche l'anno in cui comincia la missione italiana in Libano,
i nostri caschi blu sono guidati magistralmente dal Generale
Angioni

segue

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: jigendaisuke
Data di creazione: 05/11/2006
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cherrysljigendaisukemaps.14RavvedutiIn2maxforte60massimocoppaRoberta_dgl8cassetta2ninograg1surfinia60ITALIANOinATTESAseveral1impelgioaltri_occhiamabed_2016