« lavoro neroil male avanza, se non l... »

Pochi se ne rendono conto ma siamo sotto esame

Post n°1678 pubblicato il 16 Luglio 2020 da ormalibera
 

Quanti sono ad aver capito che siamo arrivati al momento degli esami? pochi, credo.


Esami? di che genere? Questa scuola è conclusa. Questa esperienza umana, anche.

Adesso dobbiamo superare l'esame e passare all'era successiva, oppure scomparire.

Stanotte c'è stato un temporale da far paura, e le previsioni meteo non avevano previsto neppure una pioggerellina.

I negazionisti non si arrendono e dicono che è tutto normale, che l'uomo non ha alcuna colpa. Che la natura rimedierà.

INVECE CE L'ABBIAMO. Eccome!

Tutta l'anidride carbonica (i fossili) incamerati in milioni di anni noi li abbiamo portati in superficie e nell'atmosfera come se fossero noccioline.
Deforestazione, cementificazione, inquinamento delle acque e dell'aria.....

Credevamo che tutto ci fosse concesso. Invece eravamo solo ospiti di questo pianeta.

Persino l'uso eccessivo della carne è una fra le principali cause. Costa così tanto diminuirne l'uso? Io sono diventata vegetariana, ma non dico eliminarla totalmente ma ridurla drasticamente per salvare le vite dei nostri figli, di quelli che verranno non mi pare un grosso sacrificio.

L'umanità arranca come se il suo solo scopo fosse mangiarsi tutte le uova e ammazzare tutte le galline. Tutti si mangiano l'uovo e della gallina se ne fregano alla grande.

Ecco l'esame. Se riusciremo ad apprendere dai nostri errori passeremo al livello successivo. Altrimenti non ci sarà più scuola su questo pianeta che avremo trasformato in un altro Marte.

Forse perché il grande assente da questo spazio tempo è l'Amore. Cacciato via a pedate o silenziosamente dai cuori di miliardi di persone che ora sono diventate peggio degli zombi.

La speranza non deve abbandonarci, ma muovere qualche passo per avvicinarla a noi non sarebbe male.

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meridianarosa/trackback.php?msg=15038012

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Cherrysl
Cherrysl il 16/07/20 alle 12:50 via WEB
Non avevo ancora sentito la notizia. È sconvolgente. Le bombe d acqua mi spaventano, ma ora sappiamo che possono essere addirittura imprevedibili per i meteorologi. Spero si tratti solo del fenomeno chiamato Tempesta perfetta cioè una rara combinazione di circostanze che aggravano drasticamente l'evento
(Rispondi)
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 19/07/20 alle 05:51 via WEB
Virgilio dice che la Campania è così chiamata da Capy [compagno d’arme di Enea]. Ma Livio la vuole così detta dai luoghi campestri. E’ noto che fu fondata dagli Etruschi, dopo aver osservato l’auspicio di un falcone che in lingua etrusca si dice capis, da cui prese il nome anche la Campania. Buona domenica, bye Sal&allegraband PS. Se la " speranza " come abitualmente si dice è l'ultima a morire, dobbiamo credere con più convinzione che niente potrà mai cancellare l'amore dai nostri cuori. Senza amore non si va da nessuna parte. Ariciao, Sal
(Rispondi)
ninograg1
ninograg1 il 19/07/20 alle 21:49 via WEB
siamo sempre sotto esame e si chiama evoluzione...
(Rispondi)
il_tempo_che_verra
il_tempo_che_verra il 21/07/20 alle 18:38 via WEB
...Ricordo che da ragazza,in estate,non era un problema stare fuori casa anche nelle ore calde...all'ombra si stava bene.Con gli anni l'estate e' diventata caldissima,afosa....impensabile pensare di stare per strada nelle ore piu' calde...a volte anche di sera .Da qualche anno i mesi estivi sono caratterizzati da queste violente pioggie...si che c' e' qualcosa che non va e...non possiamo pensare tutto questo non sia anche una nostra responsabilita'. Se solo penso a quello che abbiamo fatto al mare... Forse dovremmo diventare consapevoli che siamo "ospiti"...che ...possiamo innalzare steccati,muri,cancelli ovunque ma...cio' che ci circonda non e' nostro .
(Rispondi)
surfinia60
surfinia60 il 23/07/20 alle 12:21 via WEB
Credo che l'uomo si abitui a tutto, anche all'imprevisto. E lo accetta pur di non cambiare le proprie abitudini o rinunciare a qualcosa per un futuro migliore. Baratta un comodo presente con un futuro incerto e funesto.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

surfinia60moon_ICherryslormaliberaSono44gattinfilax6.2ditantestellecassetta2QuartoProvvisorioalf.cosmosil_tempo_che_verratwister007lib369atapoisolde6Quivisunusdepopulo
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 127
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

Ultimi commenti

Difficile commentare un fatto del genere senza rischiare di...
Inviato da: surfinia60
il 30/09/2020 alle 18:03
 
ti ringrazio, un abbraccio
Inviato da: ormalibera
il 30/09/2020 alle 08:38
 
grazie, un grande abbraccio
Inviato da: ormalibera
il 30/09/2020 alle 08:38
 
Ti ringrazio, e ti abbraccio
Inviato da: ormalibera
il 30/09/2020 alle 08:37
 
ti ringrazio, un abbraccio
Inviato da: ormalibera
il 30/09/2020 alle 08:37
 
 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.