« noi e questo mondoil Dio Denaro »

la fine incontrerà il principio?

Post n°1754 pubblicato il 25 Luglio 2021 da ormalibera
 

Caro Blog, un figlio è appena partito, l'altro non lo vedo da mesi. Devo ringraziarli per avermi scelta come madre (imbranata) se continuo a camminare, lottare, cercare è merito loro. Senza di loro forse non sarei qui neppure fisicamente. Tutt'al più mi sarei rannicchiata in un cantuccio, aspettando la fine.


Ciascuno di noi tende a rinchiudersi nel proprio guscio, mette cuffie che isolano dal mondo che sta là fuori e crede di vivere dentro una comunità che non riesce a comprendere.

Perché continuo a scrivere? per condividere, sfogarmi come in un diario pubblico? forse.

Ho già pubblicato due libri con i post di questo blog. Vagano nel mondo virtuale di internet. Mi sono chiesta se vale la pena continuare a farlo. Non lo so.
Ma forse, un giorno, quando non sarò più in questa forma fisica e internet sarà ancora attivo, qualcuno leggerà il mio diario e vedrà un essere umano con le cuffie, isolato dal mondo, che ha provato a cercare sé stessa e anche gli altri. Ad aprirsi alla realtà e a immergersi in acque sconosciute.

Oggi siamo nell'epoca della più feroce delle dittature mai comparse sul pianeta. Non li considero umani, o forse sono solo il lato oscuro dell'uomo.

Le dittature del secolo scorso impallidiscono come candele al sole di mezzogiorno davanti a quelle attuali. La Libertà è stata condannata a morte.

Chi è rimasto sano di mente può vedere quali sono le loro vere intenzioni. E non sono certo il bene degli umani. 
Siamo troppi, e questo si sapeva da decenni. Potevano fare una moratoria sulle nascite, ma non lo hanno fatto. Potevano ridistribuire le ricchezze in modo sano, ma non lo hanno fatto.

Al potere forme umane prive di empatia, amore, emozioni, pietà. Il colpo di coda dell'Era dei Pesci, questo oggi è evidente.

Vorrei arrendermi e aspettare la fine, ma ci sono i miei figli, non ci riesco. Ci sono i figli di coloro che sono ancora umani.
Coloro che rifiutano l'imposizione vaccinale (ghes tapo) sono i cittadini della nuova Era. E hanno davanti una durissima lotta senza quartiere.

Ci sono condannati a morte che accettano la benda davanti agli occhi, e ci sono coloro che non l'accettano. Io non l'accetto. Più doloroso e terribile, certo, ma chiudere gli occhi davanti al male equivale a una resa.

Grazie, caro Blog, per avermi permesso di togliermi le cuffie, e per avermi dato la possibilità di mostrare il mio vero volto, senza maschera.

Niente potrà più essere come prima. Un terremoto artificiale ha distrutto la realtà che molti credevano immutabile. 
Ora spetterà alla minoranza restata umana la responsabilità di ricostruire il Futuro sano dell'Era dell'Acquario.
Spetterà a chi vede il plotone di esecuzione che si fa sempre più serrato, seminare le nuove piante, costruire le nuove case, mettere in cantiere le scialuppe di salvataggio, per chi verrà dopo di noi. 

Ogni nostra scelta, anche la più piccola, determina il Futuro. Nel bene o nel male, dipende da ciò che vogliamo.

Sogni lucidi, sogni non lucidi. Questa è la nostra vita.
Ogni nostro sogno è creato dalla mente, e poi ci immergiamo come se non fossimo stati noi stessi gli autori. Così è la vita, l'abbiamo costruita noi, noi attiriamo ciò che serve alla nostra storia. Nessun altro.

Allora, perché non viviamo la vita come un sogno lucido? Dove sai che stai sognando e che ti risveglierai, e ogni scelta sai che appartiene al sogno, e vivi pienamente ogni istante.

Troppa carne a cuocere, lo so. Ma in questo momento ho una energia, una emozione che mi esplode dentro e quasi mi soffoca. E non posso fare altro che condividerla, accettando anche questa esperienza.

Viva la Libertà. Viva l'Amore. 

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meridianarosa/trackback.php?msg=15573211

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
gabriele.clari
gabriele.clari il 25/07/21 alle 09:55 via WEB
Ciao non so cosa ti sia successo o cosa ti stia succedendo , e sicuramente non credo che le mie parole cambino la tua situazione . quello che vorrei dirti é cerca di vivere la vita senza cuffiette , esci magari vai a vedere qualcosa di bello , una mostra un concerto una bella passeggiata dove vuoi tu ma da sola fuori dalla città , non so dove vivi io quando ho la testa piena di ronzii vado in campagna , vado a cercare il cinguettio degli uccelli l'aria che muove le foglie i fiori vado a cercare qualcosa che mi faccia stare bene in sintonia con la natura , perché sono cose che in città non trovo
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/08/21 alle 07:22 via WEB
lo faccio, la mattina mi sveglio con il canto dei passeri, ogni cielo azzurro mi riempie di gioia ed energia, ma non posso chiudere gli occhi davanti a questa realtà. Ciascuno di noi ne è responsabile. Io ho cercato di sottrarmi per una vita intera ma poi ho dovuto fare i conti con la mia coscienza. Ciascuno di noi partecipa alla creazione del futuro, e io sogno e lotto per un futuro migliore di questo. Grazie, un sorriso
(Rispondi)
elyrav
elyrav il 26/07/21 alle 10:05 via WEB
Speriamo di riuscire a resistere e speriamo di riuscire a far finire tutto presto. Per i nostri figli. Serena giornata ...
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/08/21 alle 07:22 via WEB
è per questo che lotto, che vivo la mia vita. Un sorriso
(Rispondi)
Cherrysl
Cherrysl il 26/07/21 alle 16:35 via WEB
Nessun governo dittatoriale impallidisce davanti agli altri. Sono tutti orribili. E al mondo ce ne sono ancora troppi. L uomo ambisce a progredire con la Tecnologia e la conquista dello Spazio e non si accorge di quanto tanti esseri umani soffrano, muoiano e siano privi di libertà. Ma io parlo di dittature vere. Vedi Myanmar, Birmania, Venezuela e altre. Noi viviamo per fortuna in democrazia, imperfetta sì, ma abbiamo ancora degli strumenti per fare opposizione pacifica....
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/08/21 alle 07:24 via WEB
Lo credevo anch'io, ma ci siamo ritrovati nella peggiore delle dittature comparse sul pianeta. Adesso siamo ancora all'inizio. Per esperienza ho accettato il dono di prevedere il futuro, ne avrei volentieri fatto a meno, ma mi è stato dato. E questo spesso mi trasforma in una novella Cassandra. Spesso mi sento come il bambino che grida che il re è nudo, e avere ragione dopo non mi rende di certo felice, purtroppo. Un sorriso.
(Rispondi)
gabriele.clari
gabriele.clari il 27/07/21 alle 10:29 via WEB
il tuo testo mi piace anche se a volte lo trovo un po'malinconico , comunque quando sei a un passo dall' arrivo non devi mollare , non devi smettere di postare perché quello che scrivi può essere d'aiuto ad altre persone . Ciao Gabriele
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/08/21 alle 07:25 via WEB
Grazie, un commento che mi infonde fiducia e forza. Grazie, un sorriso
(Rispondi)
amistad.siempre
amistad.siempre il 27/07/21 alle 18:49 via WEB
Ciao! Tante verità in quello che hai scritto. I sogni, lucidi o meno, sono la linfa vitale dell'uomo; chi non sogna è destinato a spegnersi, prima o poi. Ma, tutte le migliori intenzioni degli uomini di 'buona volontà', benché siano la stragrande maggioranza, si infrangono contro i 'muri' di quegli uomini, un numero esiguo, che da tempo hanno il controllo dell'umanità. Non saprei dire se la 'resistenza', in qualunque forma praticata, possa portare a una qualche soluzione, poiché i tempi sono diversi da quelli in cui le parole 'onore', 'libertà', 'solidarietà' avevano un peso. La corruzione è a livelli altissimi. E, il denaro e il potere sembra siano l'unico interesse di molti 'accecati' dalla brama di governare il pianeta, ignorando che non governeranno mai nulla veramente. 'Governare' dovrebbe servire a creare benessere e ordine, per tutti. E, a quanto pare, certi tipi di 'dittature truccate da democrazia' non possono che creare il caos. E, il caos porta sempre a soluzioni estreme. Sei brava! Continua a scrivere, per il tuo sfogo ma anche per gli altri. Un saluto! *_*
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/08/21 alle 07:27 via WEB
Grazie per questo commento, mi infonde coraggio. Nulla potrà più essere come prima ma questo deve infonderci ancora più forza perché a noi tocca seminare per il futuro. Sta a noi costruirlo dentro di noi, siamo noi il futuro e poi potremo offrire agli altri quello che avremo coltivato. Un sorriso.
(Rispondi)
alf.cosmos
alf.cosmos il 27/07/21 alle 20:02 via WEB
Si poteva agire in altro modo per risolvere i problemi attuali. Ma attenzione....se veramente è in atto qualcosa, arriveranno tempi peggiori....Con questa ventata di ottimismo, ti mando un abbraccio cosmico :-) Alf
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 01/08/21 alle 07:29 via WEB
Lo so, verranno tempi peggiori e proprio per questo dobbiamo essere pronti e consapevoli che a chi è rimasto sveglio e ha accumulato esperienza e conoscenza verrà chiesto molto di più rispetto ai dormienti. Sta a noi costruire le basi per la nuova Era, anche se non saremo noi a vederla. Un sorriso, e un abbraccio cosmico.
(Rispondi)
Cherrysl
Cherrysl il 02/08/21 alle 22:20 via WEB
A proposito di restare vigili e non assoggettarsi alle disposizioni così come ci vengono imposte. Ci sono per fortuna tanti uomini e donne che si stanno opponendo in modo legale. Gli strumenti ci sono https://www.facebook.com/100001463085553/posts/4316516708407056/?app=fbl
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

elyravalf.cosmosrinok2Lavoro_RinoCherrysldolcesettembre.1amici.futuroieriormaliberaQuartoProvvisoriocassetta2surfinia60notti_d_estateletizia_arcuriArianna1921
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.