Messaggi di Ottobre 2022

Deindustrializzazione

Post n°1818 pubblicato il 21 Ottobre 2022 da ormalibera
 
Tag: cibo, denaro

Ci stanno portando, spingendo verso la deindustrializzazione. E nessuno è pronto, siamo del tutto impreparati. Se non si corre a trovare una alternativa siamo tutti fregati.

Dobbiamo risorgere dalle ceneri, associandoci per ritornare alla fonte della nostra vita: prodotti alimentari.

Una scelta saggia sarebbe quella di ritornare a coltivare in modo sano, rispettoso della natura. Che risulterebbe non solo positivo per l'ambiente ma anche per la nostra salute.

E non solo. Dovremmo iniziare a staccarci dal denaro che accentra il potere nelle mani di pochi. Iniziare a pensare a una moneta specifica per vendere o acquistare cibo. Sano e preferibilmente a km 0.

Sto vaneggiando? Forse. Ma a sentire quello che sta accadendo sarebbe una buona via d'uscita dall'inferno.

Mille miliardi di euro o di dollari non si possono mangiare se non c'è un prodotto commestibile da poter acquistare.
Le banconote servono fino a quando le sostiene la fiducia. Se euro o dollari rischiano di diventare solo carta, allora il vero bene rifugio è nel coltivare prodotti commestibili.

Parlo così perché ho il mio campo? Il mio piccolo paradiso? Forse. Ma parlo così perché conosco cosa voglia dire raccogliere i pomodori che hai coltivato, le albicocche direttamente dall'albero. Se non hai conosciuto l'energia che ti offre madre natura, allora non è facile comprendere quello che scrivo.





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Tempi duri

Post n°1817 pubblicato il 01 Ottobre 2022 da ormalibera
 

Stiamo vivendo tempi davvero da Apocalisse. E il mio cuore trema. A volte faccio la rassegnata, altre la indignata, incavolata, disperata, speranzosa.


Chiaro che non possiamo fare niente per fermare l'oscurità, ma siamo in grado di accendere la luce dentro la nostra mente, cuore, anima. Forse altri la vedranno e accenderanno la propria.

In questo tempo, dove la falsità viene applaudita come verità, chi grida che il re è in mutande viene messo a tacere e denigrato.

Non lasciamoci sconfiggere. Usiamo il Male.
Usiamolo per distinguere la luce dalle ombre.
Consideriamolo una spinta per uscire da questa bolgia infernale.
Non condanniamo chi ormai ha svenduto la propria anima.

Il Futuro dipende anche da ciò che creimo.

Un sorriso


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

acer.250amici.futuroierialf.cosmosQuartoProvvisorioelyravil_tempo_che_verranatodallatempesta0cassetta2ReCassettaIIormaliberaCherryslthejumpingaspettan_do_tesurfinia60
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.