« UN AMORE ... PER MAURA m...IL VIOLINO DI PAOLO min... »

MARIA SILVIA E LA PIAZZETTA DELLE ROSE miniracconto 12 di Dino Secondo Barili

Post n°26415 pubblicato il 30 Gennaio 2017 da dinobarili
 

RACCONTO DEL GIORNO

Miniracconto 12  diDino Secondo Barili

MARIA SILVIA E LA PIAZZETTA DELLE ROSE

Martedì della scorsa settimana, l’Avv. Maria Silvia non era nellemigliori condizioni per assistere i clienti in difficoltà. Se ne rese contosubito dopo essere entrata in ufficio. Lo disse al suo Collega della stanzaaccanto. “Cesare devo prendere un caffè” Il Collega si offrì di accompagnarla.“No. Preferisco sola … altrimenti ti prenderesti parole che non meriti” E’sempre così quanto le cose non vanno bene sul piano sentimentale. Maria Silviaanziché prendere il caffè si recò in Piazzetta delle Rose che a Pavia a fama diessere una piazzetta magica dove può accadere … e accade di tutto. Laquarantenne Maria Silvia si sedette su una panchina e cercò di farsi passare il“magone”. Si fa presto a dire … farsi passare il “magone”, ma non è poi cosìfacile … anzi, è molto difficile quando i rospi da ingoiare sono più di uno.Non ha avuto neppure il tempo di mettere ordine nelle idee quando notò unmessaggio sul telefonino. “Maria Silvia, ho bisogno assolutamente di te.Chiamami subito” Non aveva ancora terminato di leggere il messaggio e lapersona che lo aveva inviato era davanti a Lei. “Maria Silvia, alzati dallapanchina e preparati … devi accompagnarmi a Parigi” Era il suo vicino di casa,l’Avv. Amleto, un settantenne che l’aveva vista crescere e l’aveva aiuta nel suopercorso professionale. Maria Silvia capì che il Destino si era messo di mezzo …e non aveva alternative. Si fece spiegare il motivo di tanta urgenza. L’Avv.Amleto era stato convocato a Parigi per accettare l’eredità di una sua zia. Nonconosceva il francese e aveva assoluto bisogno di Maria Silvia esperta inmateria. Quando la vita si mette a correre … nessuno la può fermare. A ParigiMaria Silvia conobbe un parente dell’Avvocato Amleto, il Dott. Francois, uncinquantenne da fine del mondo, Dirigente di alto livello di una importantebanca parigina il quale si è innamorato pazzamente della quarantenne pavese.Non solo le ha fatto una corte spietata inondandola di regali, ma lei, MariaSilvia, non ha potuto lasciare Parigi … travolta da un incanto d’amore.(miniracconto 12 di Dino Secondo Barili)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 73
 

Ultime visite al Blog

annamariamennittidinobarililollo8211gandhy39olgy120aquilifer0BARITIMERocky_the_cate_d_e_l_w_e_i_s_sm.desieroDaMemoscarelli2002caterinacervaSpitamamarta.mascherini
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom