Creato da francy_62 il 23/10/2008
pensieri in libertà

IL MIO NUOVO BLOG (sbagliato) SU VIRGILIO

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2009 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

AMICI PRESENTI AL PRANZO DI DOMENICA 15-4-12

Francy_62
nuovavita2011
vogliorivivere1
gattoficcanaso (e gentile signora)
pennydog
bionda66
dolceelfa75
germano.capoverde

 

BRAZIR

Haiku:

occhi al cielo
cercando una strega
vidi la rana

 

ISRY

Parodia:

 occhi al letto
cercando una rana
vidi un pi ci

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2009 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 87
 

TRAFFICO

 

 

RADIO DG.VOICE

 

Messaggi di Novembre 2009

NON ROMPETEMI LE PALLE!

Post n°118 pubblicato il 29 Novembre 2009 da francy_62

...insomma...

...qui non si può mai star tranquilli....

...quindi....

...onde evitare brutte sorprese...

....e impedire a chiunque passi nel mio stagno...

...di rompermi le palle...

...ho deciso da anni che...

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

... le mie saranno così...

 Ah ah ah ah ah ah!

Dai! Ma di cosa pensavate stessi parlando?
Sempre a pensar male, voi, vero?
Se IO parlo di palle, non possono essere che quelle di Natale...

Dai, non ditemi che non sono belle!
Lo so, lo so... chi si loda s'imbroda, però... 
Son tanto belle che è un peccato romperle...
Per questo ho deciso di farle di polistirolo ricoperte di stoffe e nastri.

Ormai si respira aria di Natale dappertutto, anche nel mio stagno...
Per cui è arrivato il momento di produrre altre palline per addobbare l'albero.
Ogni anno ne aggiungo un po': piccoline, medie, grandine, grandi, grandone... 
C'è qualche volenteroso che mi aiuterebbe a farne qualcuna?
Seee seee... Immagino la fila che si spintona fuori dalla porta! Mi toccherà mettere il distributore di numerini....Aahahhahahahh.... 

Ora vi saluto... metto per un po' da parte i doveri e mi dedico a questo piacevole passatempo, ascoltando musica e pensando a voi tutti.
Buona domenica... Cra cra cra!

PS: un grossissimo bacio di ringraziamento a cocco che ha avuto la pazienza di spiegarmi come fare a pubblicare una mia foto... SMACK!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SPRECHI

Post n°117 pubblicato il 24 Novembre 2009 da francy_62

Dunque dunque...
Di solito, quando si tratta di un regalo, si è soliti dire: pacchetto grande, regalo di poco conto; pacchetto piccolo, regalo di valore. In effetti, un anello con diamante occupa ben poco posto... un'insalatiera di plastica, molto di più... Quale pacco scegliereste per voi? L'insalatiera grande!!! Ovvio.

Ma quello che mi fa rabbia, è che non sempre i pacchi servono a contenere regali. Quasi tutta la merce viene imballata e confezionata per il trasporto. E ben sappiamo tutti quanti tir si incrociano sulle autostrade...

Non vi è dubbio che se devo imballare una lavatrice o un pc, l'imballo deve essere idoneo a non far rovinare il prodotto durante il trasporto. Però... però a tutto c'è un limite! E anche le ranocchie nel loro piccolo si incazzano! (Qualcuno l'ha già detto, lo so.... ma quando ce vò, ce vò!)

Ho appena acquistato un antivirus. Ovviamente era in una scatola di cartone, che misura ben 18,5cm x 23,5 cm per uno spessore di 3cm. Praticamente le dimensioni di un grosso libro. La cosa mi starebbe anche bene se contenesse qualcosa di grosso. Ma al suo interno c'è SOLO un CD che misura 12cm x 12cm e dello spessore di BEN 2mm! Oltre ad un mini libretto di pochi fogliettini. Ma si può? Volete dirmi che nel prezzo dell'antivirus è compreso anche quello dell'aria esotica del posto in cui è stato fabbricato, cioè della Repubblica Ceca? Va a finire, che tra un po', a furia di esportare scatole piene d'aria, da quelle parti resteranno pure senza ossigeno!!!

Ma dico io!!! Perchè sprecare tanta carta per nulla? E poi campagne su campagne sulla raccolta differenziata per non sprecare preziose risorse! Ma dove?!! Tra un po' ci diranno di riciclare anche la carta igienica! Ma i primi a far sprechi son proprio le aziende.

Senza parlare dello spreco nei trasporti, con tutto ciò che ne consegue. Un conto è trasportare 1000 cd che occupano lo spazio di... 1000 cd! Un altro, trasportare 1000 cd che occupano lo spazio di 1000 libroni! Più tir in giro per le strade, più rischio di incidenti, più inquinamento, costi di trasporto più elevati ecc ecc!!!

Il tutto perchè? Per far cambiare aria al mio stagno e darmi l'illusione di essere stata nella Repubblica Ceca? Ma vaaaaaa!!! Tanto io so già cecata... e se non era sufficiente, bastava una mano davanti agli occhi. O no?

E ora vi risparmio la solfa dell'imballaggio delle cartucce per la mia stampante! Sembra di aprire una matrioska!!! Anzi... non vi risparmio proprio nulla: plastica rigida trasparente (che per tagliarla serve la fiamma ossidrica), scatola grande di cartone, altra scatolina di cartone che contiene le singole cartucce in un involucro di altrettanta plastica rigida. Quando ho installato tutte le cartucce del colore... ho anche riempito i miei contenitori per la carta e la plastica! Ufff...

Vi saluto...scappo, perchè prima di andare a scuola, devo fare un tour e passare dai vari cassonetti. Vi manderò una cartolinaaaaaaa......!!! Cra cra cra!

PS: so benissimo che ci sono in ballo troppi interessi e che "conviene" fare imballaggi ingombranti con conseguente aumento dei prezzi... sarà che così si dà impulso all'economia? Mah!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RIMPIANTO...

Post n°116 pubblicato il 19 Novembre 2009 da francy_62

Mi dispiace di non poter far mie alcune parole della canzone di Fiorella Mannoia:

"Io posso dire la mia sugli uomini
qualcuno l’ho conosciuto
qualcuno mi è solo sembrato
qualcuno l’ho proprio sbagliato
e qualcuno lo sbaglierò
ma posso dire la mia sugli uomini..."

Io posso dire la mia solo su due uomini.
Però... a ben pensarci... due sta ad indicare già un plurale...
Quindi... uhm... almeno il titolo di questa canzone mi appartiene! Ah ah ah ah! Ed io che avevo iniziato credendo il contrario....

Buona serata a tutti! Cra cra cra!

PS: vi vorrei lasciare anche il video della canzone... ma temo che al primo tentativo, non mi riesca... (incrocio le dita)

 

EUREKA!!! Ci sono riuscita! Funziaaaaaaaaaa....... Ahahahahah....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL TRADIMENTO

Post n°115 pubblicato il 18 Novembre 2009 da francy_62

Il tradimento ormai per me non è più legato al matrimonio... non si tratta di un possibile tradimento fisico che posso subire.

Tradimento è prendersi gioco della buona fede e dei sentimenti altrui...
Anche se è fisica la sofferenza che se ne prova.

Ora considero tradimenti quegli atteggimanti di persone "fidate" che ti feriscono alle spalle... persone che ammiri e per le quali nutri stima e affetto... persone per le quali hai dato l'anima e continueresti a darla... persone con cui hai stretto legami forti da anni... persone su cui credevi di poter contare... persone che girano le spalle appena hanno spremuto fino all'ultima goccia di quello che volevano da te... persone abili a rigirare la frittata... persone che scappano alla velocità della luce dicendoti che sei tu che te ne stai andando, mentre sei affossata in un baratro e non capisci come hanno fatto a mettertici dentro....

Scusatemi... sarà la giornata particolarmente grigia, ma oggi nel mio stagno è calato un gran gelo.
Vado a pettinare le bambole... chissà se mi passa.
Buona giornata a voi. Cra cra cra.

PS: non mi è capitato niente di grave: solo che a volte si fa 1+1... e poi ancora 1+1... e poi ancora.... e alla fine, la somma di tanti piccoli particolari, fa un totale un po' pesante... e ne escono certe considerazioni.
Ma poi si "pettinano le bambole"... si smette di fare le somme... e tutto torna alla normalità...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DIFETTO DI FABBRICAZIONE?

Post n°114 pubblicato il 13 Novembre 2009 da francy_62

Le auto, si sa, col tempo sono diventate sempre più sofisticate e con mille optional.

Nella mia prima e vecchia Panda 30, c'era già l'autoradio portatile. Nel senso che mi portavo in auto la mia radio stereo con mangianastri incorporato!!! Comodissimo e pratico: era a batteria (andava con solo 6 torce!) ed era pratico e maneggevole date le dimensioni "ridotte", che lo rendevano simile ad una odierna stampante multifunzione!

Anche un tempo però, le auto erano tutte dotate di aria condizionata. Già... la temperatura interna dell'abitacolo era condizionata da quella esterna. Se fuori c'erano 40°, dentro minimo si viaggiava alla temperatura idonea per cuocere un arrosto. E se si apriva un finestrino, ecco attivata la funzione "forno ventilato"! Se inceve c'erano 5° o meno, beh, potevate credere di fare la terapia criogenica per consevarvi meglio e a lungo!

L'auto del mio rospo è dotata di condizionatore e sistema di riscaldamento. Almeno lo credo... Ma ultimamente, penso che qualcosa non funzioni per il verso giusto sulla sua vettura... Oppure, invidioso della mia vecchia autoradio, ha deciso di dotare la sua vettura di un alternativo sistema di riscaldamento estraibile.
Difatti ogni tanto, con la stagione fredda, estrae dal nostro bagno la stufetta termoventilatore....

Ehm... che ci sia un difetto di fabbricazione sulla sua vettura.... o in certi momenti abbia bisogno di riscaldare altri stagni? Ahahahahahh...

Che dite, sono perfida? Ma no... magari fosse vero e la stufetta fosse il primo oggetto d'arredamento di uno stagno tutto suo in società con un'altra rospa!!!

Ciaooooo... qui va così! Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

BASTA POCO... CHE CE VO'?

Post n°113 pubblicato il 10 Novembre 2009 da francy_62

Pochi giorni fa in cucina: pufff... Mi volto ed il forno microonde non dà più segni di vita. Non è la prima volta, per cui lo porto a riparare. Di solito erano guasti da poco e conveniva. Stavolta è saltata la scheda elettronica, costo €145 più altri €50 di manodopera... Naaaaaaa! Ma siamo pazzi? Vendono microonde a meno di €100!
Certo, a me ne serve uno multifunzione, perchè lo uso molto e mi agevola parecchio...

Così ho guardato le varie offerte e ne ho preso uno di marca a soli €249... uno dei classici prodotti sottocosto. Fa ogni cosa: cottura microonde, forno ventilato, grill, funzione crisp (???)... il tutto da poter combinare tra loro.

Assieme c'era pure un dvd con delle video ricette. Tra tutte, il mio   girino è stato invogliato dal "coniglio in porchetta". Francamente sembrava gustoso.
Occorrente: un coniglio, ovviamente! Altrimenti non sarebbe stato "coniglio in porchetta", vi pare? Bene, il coniglio nel congelatore ce l'ho. Ma deve essere un coniglio disossato... Male. Il mio le ossicine le ha tutte al loro posto. Quindi... lo disosso!!! Il mio girino, poco convinto mi fa: "Ma mamma, vai a prenderne un altro dal macellaio e te lo fai disossare da lui". Santa ingenuità di girino!!! "Ma figurati! Se ci riesce un macellaio, io, per caso, sono da meno?" Non sia mai!!! Ahahahhhh...
Così, armata dei coltelli più affilati che avevo in casa, mi ci sono messa.... E ieri sera si è mangiato "coniglio in porchetta"!!! Che a dire il vero, era anche davvero buono e si è cotto a puntino in soli 25 minuti mentre io facevo altro, senza l'assillo che si attaccasse o bruciasse.


A cena finita , il mio girino dice: "Mamma, perchè la prossima volta il coniglio, anzichè andarlo a comperare dal macellaio, non provi a fartelo da sola? Tanto a te riesce tutto!!!"

Povero piccolo!!! Non ha ancora capito che noi non facciamo parte degli animali da cortile, ma degli anfibi!!!

Però... mmmm.... quasi quasi.... potrei anche provarci... In fondo.... basta poco, che ce vò! Ah ah ah ah!

 

Qui stagno, a voi studio. Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AIUTOOOOO.... SONO ACCERCHIATA!!!!!!!

Post n°112 pubblicato il 05 Novembre 2009 da francy_62

Mi sento in guerra...
Ovunque mi volto, mi vedo minacciata...
Il nemico mi circonda...
Attendo un attacco alle spalle... di fronte... di lato...
Mi guardo circospetta e avanzo cautamente...
Mi trovo in mezzo a chi è già stato colpito e atterrato...
Ovunque si contano i colpiti....
Come farò a schivare l'attacco
se le munizioni mi verranno consegnate tra più di un mese?

No, tranquilli... non sono finita in mezzo ai bombardamenti... Anche se tutti i giorni vengo bombardata da virus che stanno decimando la popolazione scolastica.
In classe, oltre la metà degli alunni sono ammalati, altri sono appena tornati. Da mio figlio, idem... tant'è che da sabato è a casa pure lui. Tre giorni di febbre quasi a 40... poi è subentrata tosse e bronchite.

Quindi, converrete con me che sono accerchiata!!!! Ahahahahhh... e mica posso scappare dal mio stagno! Sto affrontando un attacco di massa su due fronti: a scuola e a casa. Come farò ad uscirne indenne? Mi par strano di non essere ancora stesa nel letto... magari capiterà tra un paio d'ore... tanto la febbre, mica manda ambasciatori ad avvisare prima!

Fatto sta che come docente, faccio parte di quelle categorie per cui è prevista la vaccinazione contro l'influenza H1N1... e mi è stato chiesto se intendo sottopormi a vaccinazione volontaria. Oltretutto, per non farmi mancar nulla, ho anche un'altra patologia che mi fa rientrare nelle persone a rischio anche per una influenza qualsiasi... Infatti da sempre mi passano il vaccino. Quest'anno ho il bonus: prendi una (ranocchia), fai due (vaccini) ehehehheeh....
Proprio oggi mi arriva a casa la lettera dell' USL che mi comunica di essere in una categoria a rischio e che devo andare a vaccinarmi dal mio medico.
Tutti ci tengono alla mia salute (!!!).... peccato però che il vaccino non ci sia ancora.

Mi sa che li frego tutti e mi auto-immunizzo da sola, prendendomi la mia bella influenza come sta facendo la maggior parte della popolazione scolastica. Tiè!
Sempre detto: chi fa da sè, fa per tre! Ehehehh....

Comunque, anche se solitamente sono una ranocchia apprensiva per la salute del mio girino, stavolta la sto vivendo con tranquillità: se ne è parlato troppo perchè troppi sono gli interessi economici che si sono dietro. Da sempre le influenze hanno fatto vittime nei soggetti con pregresse situazioni patologiche gravi, solo che non se ne parlava. A volte, basta anche un semplice raffreddore per mettere in pericolo una vita.
Va beh... tanto... ha da passà a nuttata! E speriamo senza gravi conseguenze.

Dallo stagno vi mando un bacio (tanto via web, mica vi contagio... I virus che potete prendere qui, sono ben altri!!!!). Ciaooooooooo!  Cra cra cra!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RI-POST: AMORE ED INNAMORAMENTO, sentimenti distanti anni luce....

Post n°111 pubblicato il 01 Novembre 2009 da francy_62

A gentile richiesta, pubblico, seppur con qualche modifica, un mio post vecchio di quasi un anno. A dir la verità, non ho ricevuto nessuna richiesta, nè gentile nè scortese... ho solo letto nel blog di un'amica un post  al quale avrei potuto mettere questo mio come commento... ma mi pareva un po' lunghetto... per cui, eccovelo, volenti o nolenti. 

 "Vi siete mai chiesti, come mai tanti matrimoni ed unioni oggi come oggi, durano pochissimo? Certamente sì… Io, nel piccolo del mio stagno, mi sono fatta una mia modesta opinione personale, da semplice ranocchia quale sono…

Noi tutti, partiamo con presupposti sbagliati: ci innamoriamo di qualcuno, scambiamo questo sentimento per amore, ci sposiamo e dopo poco, la bella bolla di sapone, ci scoppia tra le mani! In tutto questo, l’amore non c'entra nemmeno lontanamente. Si scambiano sempre l’innamoramento, la simpatia, l’attrazione, l’affetto, gli interessi comuni ecc ecc per amore… Ma quando ci passa la “sbornia” e vediamo lucidamente chi abbiamo di fronte… ci accorgiamo che è ben diverso da ciò che credevamo e il matrimonio fallisce… Eravamo con gli occhi e con la mente annebbiata: l'essere innamorati, distorce la realtà e fa vedere tutto sfumato e più roseo.

Il guaio è che ci si sposa senza conoscere realmente l’altro e senza amarlo. La parola amore la diciamo con molta superficialità….Ma non perchè in quel momento non ne siamo convinti. E' che non ci rendiamo conto di ciò che vuol dire. Ci crediamo molto nel dirla e pensiamo che ciò che proviamo sia il vero amore. Quando ci batte il cuore... quando ci viene un crampo allo stomaco... quando stiamo bene solo se stiamo assieme... pensiamo di amare.

Io personalmente, quando ho detto il fatidico “ti amo” intendevo tutto, tranne la cosa essenziale. Nel mio "ti amo" era sottinteso: mi piaci, mi sei simpatico, con te sto bene, mi fai divertire, mi attrai, ho voglia di far l’amore con te, la penso come te su quasi tutto, mi piacciono le cose che fai, mi manchi, ho bisogno di te, mi fai battere forte il cuore se ti vedo, ti sento o ti parlo, voglio viaggiare con te, starti vicino, farti e ricevere coccole e attenzioni ecc ecc. Ma non "ti amo" nel senso profondo: voglio il tuo bene, sei la persona più importante, per te farei di tutto, sono disposta a sacrificarmi per te, hai mille difetti ma li accetto tutti e non ti voglio cambiare, tu vieni prima di me, tu sei importante, voglio il tuo bene anche se io ci starò male e soffrirò, non ti voglio imprigionare ma lasciare libero…

Calmi! Calmi! Non ho detto che amare vuol dire sottomettersi all’altro. Amare vuol dire dedicarsi all’altro… pensare all’altro prima che a se stessi.
Per capire cosa intendo, pensate semplicemente all’amore di una madre per un figlio, a quello che è disposta a fare per lui e capirete che significato do alla parola amore.
Questo tipo di amore tra le coppie non c’è quasi mai. Se entrambi i coniugi amassero in questo modo, ognuno si preoccuperebbe dell’altro, sarebbe un donarsi a vicenda e la loro unione non subirebbe alcuna rottura.
Chi ama perdona e se si è in due ad amare, ci si aiuta a vicenda e ci si sorregge, si superano tutte le difficoltà e i problemi che la vita inevitabilmente ci mette di fronte.
Altrimenti, il primo ostacolo ci fa andare in crisi...

Amare non vuol dire essere innamorati:
-
chi è innamorato è egoista, ha bisogno dell’altro e pensa al proprio bene… chi ama pensa principalmente al bene dell’altro…
-chi è innamorato chiede e pretende... chi ama dà senza che gli venga chiesto nulla e senza chiedere nulla in cambio... 

Bisognerebbe innamorarsi di meno ed amare di più.
O meglio: innamorarsi spesso, anzi spessissimo ma non sposarsi mai quando si è innamorati (caso mai dopo... quando passa l'innamoramento, se resta l'amore).
Parola di ranocchia!"

Già... ne sono sempre più convinta.
Tutti ci siamo innamorati almeno una volta... qualcuno molte volte. Ma chi di noi può dire di aver amato veramente il proprio patner? Io no di sicuro... nè sono mai stata amata. Forse si erano incontrati solo due egoismi che volevano per sè, senza dare....


Per assurdo, se uno ama davvero e vede che il patner con lui è infelice, dovrebbe gioire se egli trova un'altra persona che lo rende felice. Ma qui, credo sia come cercare un pagliaio in un ago (e non ho sbagliato a scrivere il proverbio, perchè seppur remota, c'è una possibiità di ritrovare un ago disperso nel pagliaio... ma di sicuro, non ci potrà mai essere un pagliaio in un ago! Ahahahahhh...)

Ciao a tutti dallo stagno! Cra cra cra! 

PS: notare: ho inserito la mia prima immagine! Sarà pure un post vecchio, ma con un nuovo look! Ahahahah....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DA PARTE DI UN ROSPO SPECIALE...

"Ho fatto una prova improvvisando un pezzetto di un minuto e mezzo, sinceramente non so se è roba mia o una riminiscenza di qualche pezzo che facevo ai tempi che furono. 
Il risultato mi sembra soddisfacente tanto che vorrei dedicarlo a Francy, un po' perchè è tra le poche che mi apprezza come mariachi de noialtri, un po' perchè è probabilmente la persona a cui sono più legato qui dentro, nonostante affettuosamente la tratto sempre male."

 

FRANCY CRA CRA

Un regalo prezioso di un amico prezioso (post 296 del 7 gennaio 2011) (pubblicato da francy cra cra su youtube il 27 gennaio 2012: cra cra )

GRAZIE!!!

 

 

BACHATA

SAGGIO SALSA

 

 

ARCHIVIO POST 2008

ARCHIVIO POST 2009

 

ARCHIVIO POST 2010

LE MIE RICETTE

fOCACCIA RIPIENA DI
SCAROLA E PORRI
post n° 696

QUADRUCCIOLI AGLI SPINACI
post n° 645

TAGLIATELLE, CIPOLLA, PANNA
E SPECK
post n° 645

OLIVE VERDI SOTT'OLIO
post n° 628

OLIVE VERDI IN SALAMOIA
post n° 626

STINCO DI MAIALE AL FORNO
post n° 617

INVOLTINI
post n° 607

CROSTINO TOSCANO
post n°  599

YOGURT ALLA CANNELLA
(per regolarizzare la glicemia)
post n°  597

FRIGGIONE
post n°  591

RAGU' BIANCO ALLA UMBRA
post n° 588

TORTA DI ALBUMI
post n°  581

ZUPPA INGLESE
post n° 544

STROZZAPRETI VONGOLE E ASPARAGI
post n° 544

CIABATTE VELOCI
post n° 523

PANINI DI PASTA DURA
post n° 519

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA
post n° 516

 

...segue...

CANTUCCI
post n°  493

PASTA E BROCCOLETTI
post n°  475

PEPERONI RIPIENI
post n°  459

SALE AROMATIZZATO
post n°  430

FICHI CARAMELLATI
post n°  427

VERDURE GRATINATE AL FORNO
post n° 423

BARCHETTE DI MELANZANE
post n° 408

FUNGHI E RUCOLA
post n° 390

IL MIO RISOTTINO PRIMAVERA
post n° 369

RISOTTO AGLI ASPARAGI SELVATICI
post n° 354

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE
post n° 336

GATTEAU DI PATATE
post n° 322

CIME DI RAPA ALLA CRA CRA
post n° 304

 

...segue...

TORTA PAESANA
post n°  288

MARMELLATA DI MELONE BIANCO
post n°  266

SEMIFREDDO DI CACHI
post n°  263

MARMELLATA DI CASTAGNE
post n° 263

FICHI CARAMELLATI
post n° 217

VERDURE PASTELLATE 
post n° 237

PASSATA DI POMODORO
post n° 224

CIAMBELLA
post n° 228

DOLCE AL CAFFE'
post n° 196

AGNOLOTTI
post n 130

CHIACCHIERE DI CARNEVALE
post n° 142

ANGUILLA IN FOGLIE DI VITE
post n°242

PIADINA
post n° 132

 

Ultime visite al Blog

arw3n63bartriev1cile54teresinaurgeseCiaoGi_57isryFanny_Wilmotfrancy_62synkro2007isab.72fosco6livio.cisterninovololowGiorgio.Jonaolgy120
 
 

MIA MARTINI

Il video di una canzone che amo a ricordo della stupenda artista che era e dei 15 anni trascorsi dalla sua scomparsa:

 

 

ALLELUIA

  

 

Ultimi commenti

Eheheh. . .
Inviato da: francy_62
il 20/11/2017 alle 08:43
 
o come si dice... chi vivrÓ vedrÓ... per ora mi contento di...
Inviato da: isry
il 16/11/2017 alle 15:48
 
Guarda... qui si viaggia a vista. E stiamo andando verso...
Inviato da: francy_62
il 08/11/2017 alle 21:58
 
ESATTO!!!! Lui non sa, porello! Ahahahahah ahahahahah.....
Inviato da: francy_62
il 08/11/2017 alle 21:57
 
Dý al rospo che stia molto attento che se lo...
Inviato da: CiaoGi_57
il 07/11/2017 alle 08:58
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova