**TEST**
Creato da: giampi1966 il 13/03/2006
Questo blog si propone di promuovere la politica come servizio e la coerenza dei politici con gli obbiettivi programmatici. Troppo spesso l'agire del politico è distante anni luce dal suo programma e da ciò che professa. Per poter rinascere la politica deve sapersi imporre alle varie pressioni e deve guardare lontano.

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

Ultime visite al Blog

elyravolgy120woodenshipmaresogno67feeling_lovemassimocoppagiampi1966paperino61toITALIANOinATTESAjigendaisukemoschettiere62nina.monamourgiov_33ciaobettina0GUATAMELA1
 

OGM NO GRAZIE

 

SE TI PIACE QUESTO BLOG VOTALO CLICCANDO NELL'ICONA SOTTOSTANTE

classifica siti

 

vota il blog

vota blog

 

Area personale

 

Qui sotto alcuni dei messaggi del blog che a mio parere meritano di essere letti. Ringrazio i visitatori che usufruendo di questa funzione dimostrano un approccio non superficiale al blog.

Mi raccomando date un'occhiata anche ai Tags

 

I MITICI INDIANI

 

IL VALORE DELLA LAICITA'

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 86
 

EL PUEBLO UNIDO

 

Ultimi commenti

un saluto
Inviato da: elyrav
il 24/03/2020 alle 09:24
 
Ti ho mandato una mail ...
Inviato da: elyrav
il 18/03/2020 alle 09:56
 
Finalmente c'è qualcuno che cerca di mettere un...
Inviato da: woodenship
il 18/03/2020 alle 01:22
 
quando finirà questa storiaccia, faremo i conti con un...
Inviato da: maresogno67
il 17/03/2020 alle 19:31
 
Giusto come si fa a far sì che capiscano qualcosa anche da...
Inviato da: elyrav
il 17/03/2020 alle 08:06
 
 

CARMELA

carmela

 
 

BLOG DI SINISTRA

 

 

 
« il dopo votoNO TAV E DEMOCRAZIA »

PENSIERI SEMPRE ATTUALI

Post n°1026 pubblicato il 04 Gennaio 2017 da giampi1966
 
Foto di giampi1966

Con la messa in valore del mondo delle cose cresce in rapporto diretto la svalutazione del mondo degli esseri umani”.

 

“La soggezione economica del lavoratore (…) forma la base della servitù in tutte le sue forme, la base di ogni miseria sociale, di ogni degradazione spirituale e dipendenza politica”.

 

“Se il prodotto del lavoro mi è estraneo, e mi sta di fronte come una potenza straniera, a chi esso appartiene allora? Se la mia propria attività non mi appartiene, ma è estranea e coartata attività, a chi appartiene allora?”

 

Al posto della vecchia società con le sue classi e i suoi antagonismi l’obiettivo è una nuova umanità, “un’associazione nella quale il libero sviluppo di ciascuno sarà la condizione per il libero sviluppo di tutti”.

 

Karl Marx

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog