Creato da neopensionata il 10/03/2009

PENSIERI LIBERI

Il mio Io in piena sintonia con me stessa

Messaggi di Maggio 2019

DONNE COME POESIA

Post n°697 pubblicato il 31 Maggio 2019 da neopensionata

Lei era essenza di poesia,
intensa, elegante, delicata,
silenziosa e magica, 
improvvisa e misteriosa presenza.
Non si sapeva da dove proveniva, 
né fin dove poteva arrivare.
Era fatta di parole solitarie 
che si attraevano reciprocamente,
che insieme creavano ritmo, 
leggerezza, colore, musica.
Lei era poesia, parole con un’anima,
voce dei battiti del cuore,
trasmetteva sentimenti ed emozioni.
Si cercava talvolta nelle parole 
ancora da scrivere per curarsi le ferite,
illuminare i suoi angoli bui
e armonizzare i suoi opposti.
Le piaceva illuminarsi di meraviglia,
ritrovarsi nel silenzio che respirava,
nella semplicità e nell’essenza delle cose.
Lei era respiro e volo d’anima,
profumo di poesia,
anima che respirava 
musica silenziosa.




 
 
 

La leggenda del Ponte dell'Arcobaleno

Post n°696 pubblicato il 29 Maggio 2019 da neopensionata

Ponte dell'Arcobaleno: la meravigliosa leggenda del paradiso dei nostri amici animali



ponte_arcobaleno

Anche se vorremmo che rimanessero sempre con noi, succede che i nostri animali 

ci lascino. Superare la loro perdita non è per niente facile, questa bellissima leggenda 

è dedicata a tutte quelle persone che stanno affrontando questo momento delicato.

I nostri amici a quattro zampe sono parte integrante della famiglia, 

con loro condividiamo la quotidianità, stringendo un legame indissolubile.


È per questo che quando ci lasciano, viviamo un vero e proprio lutto da elaborare 

nel tempo. Ognuno esprime le emozioni come meglio crede, ma questa leggenda 

forse può essere un aiuto per chi è in questa fase dolorosa.

La leggenda del Ponte dell'Arcobaleno

Proprio alle soglie del Paradiso esiste un luogo chiamato il 

Ponte dell’Arcobaleno. Quando muore un animale che ci è stato 

particolarmente vicino sulla terra, quella creatura va al Ponte dell’Arcobaleno.

È un posto bellissimo dove l’erba è sempre fresca e profumata, 

i ruscelli scorrono tra colline ed alberi ed i nostri amici a quattro zampe possono 

correre e giocare insieme. Trovano sempre il loro cibo preferito, l’acqua fresca 

per dissetarsi ed il sole splendente per riscaldarsi e così i nostri cari amici sono 

felici: se in vita erano malati o vecchi qui ritrovano salute e gioventù, se erano 

menomati o infermi qui ritornano ad essere sani e forti così come li ricordiamo 

nei nostri sogni di tempi e giorni ormai passati.

Qui i nostri amici che abbiamo tanto amato stanno bene, eccetto che per 

una piccola cosa, ognuno di loro sente la mancanza di qualcuno molto speciale 

che ha dovuto lasciarsi indietro.

Così accade di vedere che durante il gioco qualcuno di loro si fermi improvvisamente 

e scruti oltre la collina, tutti i suoi sensi sono in allerta, i suoi occhi si illuminano 

e le sue zampe iniziano a correre velocemente verso l’orizzonte, sempre più veloce.




.

 
 
 

Donne con l’anima antica

Post n°695 pubblicato il 28 Maggio 2019 da neopensionata

Le anime antiche non hanno età. 
Sono creature che vagano nel tempo, 
giocando sulla spiaggia della vita. 
Sono dolci, ma sanno accogliere la forza, 
danzano con la mente,
attraversano e superano le mode del mondo, 
vanno oltre il cuore, ma riempiono i vuoti,
perché sentono senza parlare. 
Hanno occhi che ti leggono l’anima, 
incontrarle significa conoscerle da sempre, accoglierle. 
Quando gli uomini le attraversano 
vedono sé stessi nei loro occhi 
e finalmente si conoscono. 
Portano con sé un profumo 
che sembra incredibilmente familiare 
e da loro rimani, anche quando ti allontani. 
Hanno il dono dell’intuizione 
e di una empatia quasi naturale, 
sono consapevoli della memoria del cuore.
Sanno riflettere, specchiarsi nell'anima, fondersi. 
Ti convinceranno presto che il caso non esiste, 
che la tua vita è un predestinato avvicendarsi 
di persone e luoghi che ti aspettano da sempre. 
Le loro esperienze sono sogni, incanti, lucide visioni,
ognuna è nel contempo molte donne.
Viverle non è facile. 
Se le vuoi conquistare devi lasciarti prendere, 
se le vuoi vedere devi saper guardare, 
se le vuoi trovare devi saperti perdere. 
E ti troverai. 



 
 
 

************************

Post n°694 pubblicato il 27 Maggio 2019 da neopensionata


In questo mondo stressante e frenetico, 

sono i piccoli gesti di gentilezza 

che possono cambiare le cose, 
iniziamo a farlo tutti 




 
 
 

♠️ ♣️ ♠️ ♣️ ♠️ ♣️ ♠️ ♣️

Post n°693 pubblicato il 26 Maggio 2019 da neopensionata

 Cercate di vivere lontano da abitudini,


noia e convenzioni,

issando le vele del cuore,

vivendo i sentimenti e le emozioni.





(Photo Frida Kahlo)
 
 
 

rosa

 
orologio e temperatura Palermo
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

saverio.anconacuore_viggiatoreneopensionataapungi1950NonnoRenzo0dolcesettembre.1knorr1divinacreatura59gbassiglicsi35peTerzo_Blog.Giusprolocoserdianagianor1oltrelenuvole60
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
N.B.:Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, come prevede la normativa n.62 del 2001. Le foto e i testi di questo Blog e del relativo Profilo sono state reperite sul web. Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darmene avviso, per la relativa rimozione.
 

INTERMEZZO CAVALLERIA RUSTICANA, P. MASCAGNI