« estinzione non estinzioneFrutti maturi »

Chi ci salverà?

Post n°1814 pubblicato il 13 Agosto 2022 da ormalibera
 

A sentire la tv e a guardarsi intorno stiamo andando incontro alla catastrofe senza batter ciglio. Va be', se era questo che l'umanità voleva, va bene. 


Ma dobbiamo starcene zitti (vedi censura sui social) e buoni mentre ce ne andiamo al macello?
Forse. Forse dovrei starmene zitta e buona anch'io. Ma non ci riesco.

Io vorrei saltare fuori da questa mandria impazzita, questo gregge che viene spinto verso il macello.

Ci penso e ripenso, cosa e come posso fare?

Trovare l'energia dentro me stessa, quella positiva. 
Condividere sui social il mio pensiero.
E scrivere. Nella mia natura c'è sempre stata la spinta allo scrivere.

Mi fa sentire ancora partecipe di questo mondo. Poco importa chi leggerà quello che scrivo, l'importante che lo abbia messo in vetrina, che sia disponibile a chi lo vuole.

Mi sono inventata una nuova serie "Whithout editing" ovvero senza editing, tutta farina del mio sacco, errori, incongruenze comprese.
Ne ho letti tanti di libri con errori, all'inizio saltavo dalla sedia, poi ho cominciato ad apprezzarli. Sono originali, alcuni davvero ottimi. E così ora non solo sono orgogliosa di essere una "Whithout editing" ma mi scopro desiderosa di leggerne, ma trovo difficoltà a trovarli su amazon.

E allora vi chiedo, ne conoscete? me ne consigliate? mi fate la cortesia di segnalarmeli? Non quelli che già in formato kindle costano decine di euro. No quelli un editing ce l'hanno di sicuro.
I nuovi scrittori, quelli puri e liberi.

E poi, vi mostro il mio ultimo scritto, per adesso solo in kindle lo sto preparando per il cartaceo. Ogni scarrafone è bello a mamma sua. 



DESTRA O SINISTRA di [maria barberio]

NON è un libro che tratta di politica,


Whithout editing. Al lettore il piacere di trovare gli errori. Isabella, aggredita dal compagno, fugge di casa, incinta e ignara di chi sia il padre. L'incontro fortuito con il vecchio Stelvio la conduce su una nuova strada che, tra ansie e paure, la traghetterà dall'inferno al paradiso, dall'odio all'amore, dalla violenza alla serenità, Comprendendo che nulla accade per caso, e che le scelte sono ancora nelle nostre mani.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

amici.futuroierialf.cosmosQuartoProvvisorioelyravil_tempo_che_verranatodallatempesta0cassetta2ReCassettaIIormaliberaCherryslthejumpingaspettan_do_tesurfinia60sognodinotte7412
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.