« civiltà, progresso, evoluzionela fine incontrerà il principio? »

noi e questo mondo

Post n°1753 pubblicato il 13 Luglio 2021 da ormalibera
 

Viviamo una fase di transizione, ogni cambiamento è denso di rischi di ogni genere.


Se ogni singolo essere umano avesse usato intelligenza e buon senso, non saremmo a questo punto di annientamento, non solo umano ma della vita sulla terra.

Individui in grado di usare le proprie potenzialità, capaci di amare, non si sarebbero moltiplicati come topi in un magazzino di cibo.

Senza religioni e guerre non avremmo distrutto le risorse di questo pianeta. Senza religioni la strada evolutiva sarebbe sotto i nostri piedi.
Ma questo ostacolo non solo ci ha impedito di proseguire sul cammino spirituale ma ci ha resi, come umanità, zombi programmati e programmabili.

Adesso i cambiamenti climatici ci stringono in una mortale morsa. Il saggio ha compreso che quasi 8 miliardi di umani non sono più tollerabili da madre terra, con tutti i danni incalcolabili che hanno prodotto al Pianeta. E adesso la Terra ha la febbre, il surriscaldamento globale è simile alla febbre che serve per liberarsi dei nemici invasori.

Lo ribadisco, ciascuno di noi, chi ha resistito ed è rimasto in grado di dubitare, amare, cercare, intuire, lottare ha il compito di costruire la nuova arca di Noè, per raccogliere coloro che sono pronti a ricostruire il Bene, riprendere la Ricerca sulla strada dell'evoluzione, materiale e spirituale.

Non odiamo, neppure i nostri nemici, amiamo noi stessi e scendiamo in campo, iniziando da noi stessi. Cerchiamo in noi stessi le armi per combattere una lotta senza violenza, usando solo la Forza della Consapevolezza.

I cambiamenti iniziano solo e sempre solo da noi stessi. Noi dobbiamo essere il cambiamento.

I non vaccinati forse saranno coloro che un giorno si uniranno per diventare la nuova forza umana, ancora in grado di ragionare con la propria testa e difendere la Libertà. In uno a chi è stato costretto a farlo per non morire di fame.

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meridianarosa/trackback.php?msg=15568987

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
elyrav
elyrav il 14/07/21 alle 08:22 via WEB
Sìì il cambiamento che vuoi vedere nel mondo ... Gandhi. Ho detto tutto :) e anche se a volte ti pare di combattere contro i mulini a vento ... bisogna tenere duro. Serena giornata
(Rispondi)
amistad.siempre
amistad.siempre il 14/07/21 alle 11:17 via WEB
Purtroppo, non potrò fare parte della nuova forza umana. Mi sono vaccinata, soprattutto per poter viaggiare. Hanno saputo renderci schiavi, certamente, ed era già previsto da decenni. D'altronde, ci controllano da anni! :(( In tutta onestà, non me ne preoccupo più di tanto. Non so se chiamarlo disincanto, ma sono convinta che, al punto in cui si è arrivati, non ci sia più tanto da fare. Bisognava pensarci molto tempo fa, a ribellarsi... Egoisticamente, spero di avere la possibilità di viaggiare ancora un pochino... :))
(Rispondi)
surfinia60
surfinia60 il 24/07/21 alle 11:57 via WEB
La religione e la politica invece di lavorare per l'Uomo, finiscono per agevolare il potere dell'arrogante, che di certo non persegue il bene dei più. Paradossale ma vero, esempi ne abbiamo in tutto il mondo. Ma l'alternativa qual è? Religione e politica esistono da sempre. Ipotizzando di azzerare tutto e ricominciare da capo, come salvarci da queste piaghe? Sul discorso vaccini sorvolo, potremmo non pensarla allo stesso modo. Saluti
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

elyravalf.cosmosrinok2Lavoro_RinoCherrysldolcesettembre.1amici.futuroieriormaliberaQuartoProvvisoriocassetta2surfinia60notti_d_estateletizia_arcuriArianna1921
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.