Messaggi del 11/08/2021

acqua calda

Post n°1760 pubblicato il 11 Agosto 2021 da ormalibera
 

Ehi! stamattina, appena alzata, ho ricevuto una illuminazione: tutto quello che ci circonda è stato creato dall'uomo.


Lo so, devo essere un po' scema, a volte ho sprazzi di follia. Ogni tanto scopro l'acqua calda.

Seriamente. Non creiamo solo con le azioni ma con i pensieri, i desideri. Quelli profondi, spesso sfuggenti alla consapevolezza.

Incendi, inquinamento di terra, aria, mare, plastica letale per la vita su tutto il pianeta, perdita di umanità.

Poteri malvagi che con leggi hanno portato a crisi economiche prive di fondamento. 
Poteri empi che hanno accentrato ricchezze immense portando fame e disperazione fra i popoli.
Poteri luciferini che stanno portando ad una nuova grande estinzione di massa grazie ai suoi servi, individui privi di empatia e amore, oltre alla capacità di ipotizzare il futuro.

Estinzione di massa che si avvicina, ivi compresa la massa umana che ha perso le proprie capacità.

E.R.A.
Equilibrio
Rispetto
Amore

Le masse non pensano, ignorano l'empatia e l'amore. Noi siamo individui che devono creare il proprio mondo.

Siamo noi stessi (il più delle volte inconsciamente) a creare dolore, sofferenza, paura irrazionale, malattia.

Allora, se siamo diventati esperti nel creare morte e distruzione perché non ci specializziamo nella creazione di vita e meraviglia?

Riscopriamo il potere che abbiamo dentro, il potere che noi stessi siamo.

Si comincia dal cercare gioia, piacere, benessere per sé stessi. Io ho sempre cercato di fare del bene, di amare gli altri, di aiutare tutti quelli che potevo. Mi sbagliavo.

Prima di fare donazioni bisogna essere ricchi, prima di offrire soccorso bisogna mettere sé stessi in sicurezza.

Pensiamo prima a stare bene noi stessi e poi potremo offrire il bene intorno a noi.

Lo dico come qualcosa di facile, facilissimo. Non è vero. Si tratta di roba assai difficile.
Forse che per un drogato è facile disintossicarsi?

Dobbiamo disintossicarci dalla paura, dalla sofferenza, dal dolore, da convinzioni sbagliate, da condizionamenti subiti non solo nella nostra vita ma anche dai nostri avi.

Io sorrido, perché so che se oggi sto scrivendo, se sto respirando è già, solo questo, meraviglioso. 

Non importa quanto viviamo ma come viviamo e cosa facciamo del tempo a nostra disposizione.

Amiamo, e lasciamo che l'amore diventi un contatto, che apra un contatto con noi stessi e il mondo che ci ospita. 

Non è rimasto molto tempo, usiamolo bene, per noi e per questo Pianeta che l'uomo sta distruggendo sempre più velocemente.

Tutto è possibile, siamo noi i creatori non forze sconosciute. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

elyravQuartoProvvisorioamici.futuroieriCherryslPRONTALFREDOsurfinia60ormaliberacassetta2alf.cosmoscardiavincenzoArianna1921rinok2Lavoro_Rinoun_uomonormale0
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.