Aritmie Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Aritmie Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Associazione di terapia anticoagulante ed antiggregante piastrinica nei pazienti con fibrillazione atriale valvolare e non valvolare

Uno studio clinico ha valutato l’efficacia e la sicurezza di una combinazione di terapia anticoagulante di intensità moderata e di terapia antiaggregante piastrinica nei pazienti con fibrillazione atr …


Profilassi tromboembolica nella fibrillazione atriale non-reumatica

Gli studi clinici hanno dimostrato che la terapia antitrombotica nei pazienti con fibrillazione atriale non-reumatica presenta dei vantaggi nel prevenire l’ictus.Tuttavia l’impiego del Warfarin è anco …

FarmaExplorerXapedia.it


Nessuna differenza tra Flecainide ed Ibutilide, nella cardioversione a ritmo sinusale della fibrillazione atriale

Uno studio ha confrontato l’efficacia e la sicurezza della Flecainide ( Almarytm ) e dell’Ibutilide ( Corvert ) nella cardioversione della fibrillazione atriale.Un totale di 207 pazienti con fibrillaz …


Fibrillazione atriale, Azimilide sicura ed efficace nei pazienti post-infartuati con disfunzione ventricolare sinistra

Lo studio ALIVE ( Azimilide Postinfarct Survival Evaluation ) ha valutato la sicurezza e l’efficacia dell’antiaritmico Azimilide, nei pazienti con disfunzione ventricolare sinistra dopo infarto miocar …

Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco


Exanta non inferiore a Coumadin nella prevenzione del ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare

Lo Studio SPORTIF III ( The Stroke Prophylaxis Using an Oral Thrombin Inhibitor in Atrial Fibrillation Trial ) ha confrontato l’inibitore della trombina , Ximelagatran ( Exanta ) con il Warfarin nei p …

Aritmie Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Aritmie Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

Profilassi antitrombotica dopo stenting coronarico nei pazienti con fibrillazione atriale

Approssimativamente il 70-80% dei pazienti affetti da fibrillazione atriale ha indicazione alla TAO a lungo termine, e tra questi il 20-30% ha una malattia coronarica associata. Nella pratica clinica …


La profilassi con Magnesio solfato per via endovenosa in aggiunta a beta-bloccanti non previene le aritmie atriali dopo intervento chirurgico coronarico o valvolare

Le aritmie atriali rappresentano un’importante causa di morbilità dopo chirurgia cardiaca.Gli sforzi per la prevenzione di queste aritmie post-chirurgiche non hanno portato a risultati ot …

Farmaexplorer.it


Dronedarone: un nuovo antiaritmico per il trattamento della fibrillazione atriale

Sebbene l’Amiodarone ( Cordarone ) si sia dimostrato efficace nel mantenimento del ritmo sinusale, il farmaco presenta molti effetti avversi extra-cardiaci.Il Dronedarone ( Multaq ) è un …


Gli antiaritmici nel mantenimento del ritmo sinusale dopo cardioversione della fibrillazione atriale

Dopo ripristino del normale ritmo sinusale, la percentuale di recidiva di fibrillazione atriale è alta.I farmaci antiaritmici sono stati ampiamente impiegati per prevenire le recidive, ma il lo …

Aggiornamenti in aritmologia


Idraparinux versus Warfarin nella prevenzione degli eventi tromboembolici nei pazienti con fibrillazione atriale

Idraparinux è risultato efficace quanto il Warfarin ( Coumadin ), un antagonista della vitamina K, nel ridurre l’ictus e gli eventi embolici, nei pazienti affetti da fibrillazione atriale …


Aritmie Farmaci:aggiornamenti e novità in terapia by Xagena

Aritmie Farmaci

Xagena Mappa

https://network.xagena.it/mappa/

Newsletter Xagena

Aggiornamento in Medicina

L’ablazione transcatetere superiore ai farmaci nel trattamento della tachicardia ventricolare ricorrente

Dallo studio VANISH è emerso che l’ablazione transcatetere ha prodotto benefici in alcuni pazienti con infarto miocardico e con un defibrillatore impiantabile cardioverter ( ICD ) in misura maggiore r …


Fibrillazione atriale: effetto avverso del Dronedarone sulla morte cardiovascolare e sulla ospedalizzazione per insufficienza cardiaca nei pazienti con fibrillazione atriale permanente

Dronedarone ( Multaq ) è un derivato benzofuranico non-iodato con proprietà antiaritmica. Negli studi sulla fibrillazione atriale, controllati con placebo, il farmaco è stato trovato avere effetti d …

Cardiobase


Dronedarone verso Propafenone: efficacia simile nel mantenimento del ritmo sinusale nei pazienti con fibrillazione atriale dopo cardioversione elettrica

Uno studio ha confrontato l’efficacia di Dronedarone ( Multaq ) e di Propafenone ( Rytmonorm ) nel mantenimento del ritmo sinusale nei pazienti con fibrillazione atriale dopo cardioversione elettrica. …


Celivarone nei pazienti con ICD riduce gli interventi del defibrillatore impiantabile, ma in modo non-significativo

I defibrillatori cardioverter impiantabili ( ICD ) rimangono il trattamento di scelta per la prevenzione delle aritmie potenzialmente fatali. Tuttavia, molti pazienti con ICD richiedono ulteriore tera …

Aggiornamenti in aritmologia


Atorvastatina per la prevenzione delle recidive di fibrillazione atriale dopo isolamento della vena polmonare

È noto che le statine sono efficaci nel prevenire la fibrillazione atriale nei pazienti sottoposti a chirurgia cardiaca.Lo scopo di uno studio è stato quello di valutare l’efficacia delle statine nell …


Fibrillazione atriale: profilassi antitrombotica dopo ablazione transcatetere

L’ablazione transcatetere pur essendo considerata un trattamento risolutivo della fibrillazione atriale, è gravata da una non piccola percentuale di recidive sintomatiche e asintomatiche. …

Onco News


Profilassi antitrombotica dopo stenting coronarico nei pazienti con fibrillazione atriale

Approssimativamente il 70-80% dei pazienti affetti da fibrillazione atriale ha indicazione alla TAO a lungo termine, e tra questi il 20-30% ha una malattia coronarica associata. Nella pratica clinica …

Aritmie Farmaci: Aggiornamenti e Novità in Terapia by Xagena

Aggiornamenti, informazioni e notizie sui farmaci per il trattamento delle Aritmie

AnginaOnline.net | Angiologia.net | Aritmie.net | Aritmologia.net | Bioheart.net | Cardiologia.net | Cardiologia.org |CardiologiaOnline.it | CardiologiaOnline.net | Cardiopatie congenite pediatriche | Cuore.net | Dislipidemia.it | FibrillazioneAtriale.net | InfartoMiocardico.net | Ipertensione.net | ScompensoCardiaco.net |

Un nuovo farmaco antiaritmico, Tecadenoson

Uno studio clinico di fase III ha dimostrato che il nuovo antaritmico, Tecadenoson , della CV Therapeutics , è risultato efficace nel trattamento della tachicardia sopraventricolare parossistica ( TPS …

Rapporto rischio/beneficio dei farmaci antiaritmici di classe III

I farmaci antiaritmici di classe III secondo la classificazione di Vaughan Williams, agiscono bloccando le correnti di ripolarizzazione , prolungando pertanto il periodo refrattario effettivo del mioc …

Amiodarone aumenta il rischio di bradiaritmia richiedente un pacemaker permanente nei pazienti anziani con fibrillazione atriale e precedente infarto miocardio acuto

I Ricercatori del Department of Cardiology e della Division of Clinical Epidemiology, del McGill University Health Center a Montreal in Canada, hanno valutato se l’impiego dell’Amiodarone ( Amiodar , …

ForumCardiologico.itXapedia.it

Associazione di terapia anticoagulante ed antiggregante piastrinica nei pazienti con fibrillazione atriale valvolare e non valvolare

Uno studio clinico ha valutato l’efficacia e la sicurezza di una combinazione di terapia anticoagulante di intensità moderata e di terapia antiaggregante piastrinica nei pazienti con fibrillazione atr …

Nessuna differenza tra Flecainide ed Ibutilide, nella cardioversione a ritmo sinusale della fibrillazione atriale

Uno studio ha confrontato l’efficacia e la sicurezza della Flecainide ( Almarytm ) e dell’Ibutilide ( Corvert ) nella cardioversione della fibrillazione atriale.Un totale di 207 pazienti con fibrillaz …

Associazione Silvia ProcopioBiomedicina.it

Le statine riducono l’incidenza di fibrillazione atriale nei pazienti con malattia coronarica

Ricercatori del Lown Cardiovascular Research Foundation a Brookline (USA) hanno studiato in modo prospettico 449 pazienti di età compresa tra 40 ed 87 anni, con malattia coronarica cronica, stabile, s …

Amiodarone più efficace del Sotalolo nel mantenimento del ritmo sinusale nei pazienti con fibrillazione atriale

Il trattamento farmacologico per ripristinare e mantenere il ritmo sinusale nei pazienti con fibrillazione atriale rimane controverso.Lo studio SAFE-T ( Sotalol Amiodarone Atrial Fibrillation Efficacy …

52 convegno cardiologia milano